Le migliori app per riconoscere le piante

By Luisa De Santis

PlanNet

Per tutti gli appassionati del pollice verde, per chi ama fare escursioni e conoscere tutta la flora di cui è circondato, per chi ama semplicemente la natura, dovete sapere che attraverso lo smartphone potrete riconoscere i nomi di tutte le piante che vi circondano.

Come? Grazie a delle applicazioni gratuite disponibili sia per iOS che per Andorid le quali consentono di caricare l’immagine di una pianta oppure scattare una foto al momento: una volta fatto ciò vi apparirà il suo nome!

Già, è davvero esilarante come cosa e incuriosisce anche chi non ha questa grande passione ma vuole semplicemente acculturarsi un po’. Bene, se vi abbiamo incuriosito non vi resta che leggere quest’articolo dove vi elencheremo, solo per voi, le migliori app per riconoscere piante!

PlanNet

Per i nostri lettori non potevamo non consigliare la miglior applicazione, ovvero PlanNet, gratuita e disponibile sia per iOS che per Andorid. Si differenzia dalle altre per le sue ottime qualità.

Grazie alla fotocamera del vostro cellulare, potrete riconoscere tantissimi tipi di piante. Se vi state chiedendo come è possibile tutto ciò, sappiate che l’app si base su un ottimo database e anche dell’aiuto di Wikipedia.

Herbarium

Herbarium

Un’altra app per riconoscere piante che vogliamo consigliarvi è Herbarium, gratuita e disponibile solo per Android

Presenta una vasta gamma di piante da riconoscere in ogni zona ed è costituita da due sezioni: “Le mie erbe“, dove verranno memorizzati tutte le piante che avete riconosciuto, mentre l’altra è il database con tutti i tipi di piante su cui poi vi confronterete. Inoltre potrete salvare i vostri avvistamenti per poi consultarli offline. A differenza delle altre app che vi elencheremo, le piante non verranno riconosciute scattando la foto al momento ma sarete voi a confrontarvi con il database per rendervi conto di che pianta state guardando.

E questo che fiore è?

E questo che fiore è?

Questo non è un titolo ma un nome di un’applicazione gratuita disponibile solo per Android. E questo che fiore è? è un’app che si differenzia dalla altre: non è possibile riconoscere piante tramite la vostra fotocamera o foto già scattate ma la sua unicità la vediamo soltanto usandola.

Confrontare le piante è una procedura davvero facile e alla portata di tutti, anche per i meno esperti: tutto ciò è possibile grazie a dei filtri davvero intelligenti. I filtri si differenziano in base al colore, addirittura quanti petali ha il vostro fiore e l’ambiente in cui si trova, come per esempio, giardini, montagna, rocce e così via. Potrete conoscere anche la descrizione e in caso di pianta velenosa sarà presente il simbolo del teschio che vi metterà sicuro alla larga.

Garden Answer

Garden Answer

Un’altra app carina che vogliamo consigliarvi è Garden Answer, è gratuita e disponibile sia per iOS che per Android. Principalmente è basata sui tipici fiori che si presentano in giro, non su quelli molto rari. Anche con quest’app il riconoscimento è possibile grazie alla fotocamera, scattando la foto, o prendendone una che già avete sul vostro smartphone.

Anche se è un’applicazione molto valida presenta dei contro: per i meno esperti l’applicazione potrebbe risultare un disagio essendo in lingua inglese ma le sue funzioni sono molto simili alle altre app elencate.

Conclusioni

Speriamo che questo elenco e queste informazioni vi abbiano soddisfatto e indirizzato verso l’app più adatta. Esistono molte applicazioni per riconoscere le piante e ora non vi resta che sbizzarrirvi in giro o nel vostro giardino!

L’articolo Le migliori app per riconoscere le piante appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Visited 2 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.