Ubuntu MATE 16.10: ecco la seconda alpha

By Matteo Gatti

Ubuntu MATE

In breve: Giovedi’ 28 è stata rilasciata la seconda release alpha di Ubuntu Mate 16.10 (Yakkety Yak)

Una delle novità più interessanti di questa nuova release è l’arrivo del MATE Heads-Up Display (HUD). L’HUD è una nuova funzione, che replica la funzionalità HUD che abbiamo già avuto modo di apprezzare in Unity 7, e che consente di effettuare la ricerca dei comandi di una applicazione velocizzando così l’interazione con la stessa.
MATE Heads-Up Display non è attivo di default ma può essere facilmente attivato tramite MATE Tweak spuntando la voce Enable HUD e successivamente invocato con la sequenza CTRL+ALT+SPACE.
E’stato eseguito l’aggiornamento a MATE Tweak 16.10.4 e a MATE Dock Applet 0.73. Quest’ultimo ha subito diverse modifiche, come, ad esempio, la possibilità di effettuare il drag&drop delle icone della dock.

E’ stato aggiornato anche Ubuntu MATE Welcome, alla versione 16.10.7, reintrodotto Cheese che torna ad essere un’app di default mentre in Firefox è stata inserita una start page personalizzata. Infine l’iso è ben 150MB più leggera rispetto all’alpha precedente.

Gli sviluppatori ci ricordano che le versioni Alpha NON sono raccomandate per gli utenti normali che desiderano avere un sistema stabile nè tantomeno per ambienti lavorativi. Ringraziano pero’ gli utenti che intendono provare questa alpha 2 per segnalare bug e problemi.

L’articolo Ubuntu MATE 16.10: ecco la seconda alpha sembra essere il primo su Lffl.org.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.