Mark Shuttleworth: “Ubuntu mantiene GNU/Linux rilevante” (intervista)

By Salvo Cirmi (Tux1)

Il fondatore di Ubuntu, colui che ha dato vita ad una delle distribuzioni Linux più importanti in circolazione (dovendo contare non soltanto le utenze desktop, di cui ha perso il primato dall’introduzione di Unity, ma quelle Server ed Enterprise) è stato di recente intervistato. Vediamo da vicino domande e risposte.

Bryan: “Canonical (e Ubuntu) ha un sacco di cose in corso. Come spiegheresti cosa stai costruendo nel più breve modo possibile?”

Mark Shuttleworth: “Abilitiamo sviluppatori su tutto lo spettro, dai servizi cloud giganti come Netflix, ai cloud privati incentrati, come quelli del settore telco per alimentare i loro scambi, da diversi ambienti desktop a dispositivi specializzati come interruttori o stazioni meteorologiche. Tutti i pezzi che contribuiscono alla stack di software libero sono focalizzati sugli sviluppatori e sulle operazioni.”

MaaS (metal come servizio) rende facile eseguire il data center fisico in un modo completamente automatizzato. Juju permette alle persone di collaborare su operazioni di codice. Snappy consente operazioni ben precise per i dispositivi distribuiti come l’internet delle cose o il router di casa. Unity offre agli sviluppatori la possibilità di lavorare su qualunque form factory che vogliono in una piattaforma costituita dal software libero.”

Bryan: “Perché Ubuntu? Cosa riguardo questo progetto ha causato in te, personalmente, una dedicazione di buona parte della tua vita a riguardo?”

Mark: “Che altro potevo fare che avrebbe potuto sbloccare quanta più creatività ingegneristica in tutto il mondo? Finanziare uno specifico progetto fa avanzare un’idea; consentendo una piattaforma per tutti gli enormi progressi ed i cambi della tecnologia e l’imprenditorialità “.

Bryan: “Totalmente ipotetico. Diciamo che tu non abbia mai iniziato Canonical ed Ubuntu. Forse avresti iniziato con un negozio di scarpe o un business di cura per cani come lavoro, o qualcosa del genere. Quale sistema operativo avresti utilizzato? Se un sistema basato su Linux, quale?”

Mark: “Se Ubuntu non fosse esistito e avessi voluto usare Linux, avrei utilizzate Chrome OS. Penso che senza Ubuntu, sarebbe molto difficile usare Linux tradizionalmente ogni giorno, non solo Ubuntu come piace a me, ma è pieno di una famiglia di derivati e, con l’impatto che ha tutti i giorni su Debian e sulle distribuzioni concorrenti, essenzialmente, Ubuntu mantiene GNU / Linux rilevante per il desktop e per gli sviluppatori.”

Volendo trarre delle conclusioni, che non vengono fuori semplicemente a causa di questa intervista, Ubuntu ha sicuramente avuto (e continua ad averla) una certa importanza su tutti i settori, non solo per la sua capillarità, ma per l’enorme quantitativo di developer che ci lavorano sopra. Certo: Unity è orrendo (dite di no? non vorreste invece GNOME 2.32? suvvia), ma il resto del sistema ha continuato ad evolversi, in meglio e Mark lo porterà avanti.

Via

Visited 1 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.