Microsoft e Canonical presentano Ubuntu on Windows

By Alessandro Frigoli

Ammetto di essere parecchio scioccato nello scrivere questa news, e continuo a guardare il calendario credendo che sia il primo di Aprile, ma così non è. Di sicuro Microsoft ci ha abituato a grossi colpi di scena nell’ultimo periodo, ma, consentitemi di dirlo, questo li batte decisamente tutti.

Durante la conferenza BUILD in corso in questi giorni a San Francisco, Microsoft ha stupito tutto il mondo annunciando in pompa magna la disponibilità della shell Bash su Windows 10, tramite il progetto denominato Ubuntu on Windows, che consiste in un’installazione minimale della distro made in Canonical in esecuzione nativa sul kernel Windows.

No, non ci sto credendo neppure io che lo sto scrivendo. Eppure è così. E lo screen che potete trovare qui sotto lo dimostra: si tratta di Ubuntu in esecuzione nella linea di comando CMD di Windows.

bash

Come ha spiegato Dustin Kirkland di Canonical sul suo blog ufficiale, Microsoft e Canonical hanno collaborato attivamente per far eseguire Ubuntu nativamente su Windows 10, creando un sistema che trasforma in tempo reale le chiamate di sistema Linux in chiamate Windows. Per fare un paragone, funziona similmente a quanto fa Wine su Linux e Mac OS X, solo all’inverso.

Dunque Ubuntu on Windows possiede si tutti i pacchetti di un’installazione basilare della distro, tranne uno solo: il kernel Linux. So che sembra assurdo dirlo, ma siamo in presenza di quello che potremmo definire Ubuntu GNU/Windows, cioè Ubuntu con le componenti GNU su kernel Windows.

Oltre alla shell Bash ed a tante altre componenti (come perl, ssh, wget, apache, ecc.) è presente pure una versione totalmente funzionante del gestore pacchetti di Ubuntu, apt, con i repo principali della distro attivati e la possibilità di aggiungerne di nuovi tramite add-apt-repository.

apt

Non è possibile ancora far funzionare alcuna interfaccia grafica ovviamente, ma in futuro chissà… basterebbe adattare X o Mir per funzionare sul kernel e sui driver di Windows. Al momento Ubuntu on Windows è basato sulla release 14.04 LTS del sistema di Canonical, ma a breve verrà aggiornato alla versione 16.04 LTS in uscita il mese prossimo.

Ubuntu on Windows verrà introdotto in Windows 10 a partire dal prossimo Anniversary Update (di cui parleremo approfonditamente in un prossimo articolo), in uscita quest’estate.

Nel frattempo… beh, potete riprendervi dallo stupore e convincervi che non si tratta del primo di Aprile. E’ l’anno di Linux su desktop? Chissà… di certo le premesse sono interessanti.

L’articolo Microsoft e Canonical presentano Ubuntu on Windows appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Visited 1 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.