Piangiamo la morte di Ian Murdock fondatore di Debian

IanMurdock

Il fondatore di Debian Linux, Ian Murdock, è deceduto!!!

La sera del 28 dicembre, il 42enne Ian Murdock ha lanciato una serie di tweet sempre più incoerenti, sostenendo di essere stato picchiato da agenti di polizia vicino alla sua casa in Green Street, a San Francisco, e di aver minacciato di uccidersi. Temendo che potesse togliersi la vita, i suoi amici su Internet hanno chiamato il dipartimento di polizia della città, che ha inviato un poliziotto per controllarlo.

Sbirciando attraverso una finestra, l’ufficiale poteva vedere il guru dell’open source sdraiato a faccia in giù sulle sue scale. Il poliziotto ha buttato giù a calci la porta d’ingresso chiusa a chiave e ha trovato Murdock nudo e senza vita con il cavo elettrico intorno al collo. La sua morte è stata confermata alle 19:40.

Adam Hellman e Kendall Fudim, investigatori presso l’ufficio del medico legale di San Francisco, hanno detto che c’erano lividi sul petto, sull’addome, sulla schiena, sulle braccia e sulle gambe di Murdock, ma non hanno riportato “segni evidenti di trauma esterno o gioco scorretto”.

Due giorni prima, alle 23:30 del 26 dicembre, Murdock era stato arrestato dopo aver bussato da ubriaco alla porta di casa di un vicino con tale forza che era come se stesse cercando di sfondarla. Secondo quanto riferito, ha litigato con i poliziotti quando si sono presentati ed è stato multato per resistenza all’arresto e aggressione a un agente. È stato portato in ospedale dopo aver sbattuto la testa contro l’interno dell’auto della polizia in cui era detenuto.

Solo poche ore dopo, alle 2:40 del 27 dicembre, Murdock lasciò l’ospedale e tornò a casa del vicino per bussare di nuovo alla porta. Questa volta, quando arrivarono i poliziotti, lo portarono nella prigione della contea per smaltire la sbornia e calmarsi, e fu rilasciato più tardi quel giorno dietro una cauzione di $ 25.000. Si è ucciso la sera successiva. Sparse per casa sua c’erano molte bottiglie di vino vuote, secondo il rapporto.

Un vicino ha detto agli investigatori della città che Murdock si era appena separato dalla sua ragazza e stava rischiando lo sfratto. Il pioniere di Linux aveva una relazione focosa con il suo partner, sosteneva il vicino, ed era “un noto bevitore” che “può perdere il controllo di tanto in tanto”. La sorella di Murdock ha detto ai funzionari che aveva “problemi psicologici da circa 20 anni”.

Al momento non sono chiare le modalità del tragico evento ma ormai poco importa e la famiglia ha chiesto il massimo riserbo. A distanza di mesi si è venuto a conoscenza della realtà dei fatti Nel firmare il rapporto dell’autopsia, la dottoressa Amy Hart, assistente medico legale, ha detto che la morte è stata un suicidio per impiccagione, sottolineando che Ian Murdock soffriva di “abuso di alcol con crisi di astinenza e sindrome di Asperger”.

Ian Murdock è sicuramente uno dei Padri dell’Informatica come oggi la conosciamo e Linux sarebbe una cosa molto diversa senza la sua opera.

RIP Ian.

Visited 9 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 19 Giugno 2024

    […] Purtroppo, Ian Murdock è scomparso il 28 dicembre 2015 all’età di 42 anni. La sua morte è stata un grande lutto per la comunità del software libero e ha lasciato […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.