Songza al capolinea: il servizio chiuderà alla fine di Gennaio 2016

By Jessica Lambiase

Quando Google formalizzò l’acquisizione di Songza, parliamo del lontano Giugno 2014, fu subito chiaro che l’intento non era quello di migliorare il neo-acquisito servizio ma di introdurre i suoi punti di forza, le sue migliorie e le sue tecnologie in Google Play Music, come d’altronde era logico fosse.

Visti gli ultimi movimenti di Google in tal senso, il rafforzamento di Google Play Music e dei suoi servizi di streaming in generale (tra cui ricordiamo YouTube Red) ed i precedenti del big di Mountain View, era sensato pensare che la morte di Songza sarebbe stata soltanto questione di tempo. Questo tempo sta per scadere.

Google ha infatti annunciato che il servizio Songza cesserà di esistere a partire dal prossimo 31 Gennaio 2016, tuttavia gli utenti avranno la possibilità di effettuare con pochi click (o tap) una transizione indolore dei propri dati verso Google Play Music, che integra Songza già dallo scorso Ottobre 2014:

Presto, quando visiterete Songza, visualizzerete una finestra che vi permetterà di trasferire la cronologia degli ascolti e le playlist di Songza direttamente su Google Play Music – quindi assicuratevi di farlo! Usare tutte le funzionalità di Songza in Google Play Music è gratuito al 100% e non richiede una carta di credito,dovrete semplicemente accettare i nostri nuovi Termini di Servizio e la Privacy Policy di Google (se non lo avete già fatto).

Sfortunatamente, ancora una volta, ad uscirne male sono gli utenti di Windows Phone e Windows 10 Mobile – per i quali l’app Google Play Music non è disponibile, o almeno non per il momento.

La transizione definitiva da Songza a Google Play Music sarà dunque un processo semplice ed indolore, che permetterà agli utenti di continuare ad ascoltare le playlist tematiche (umore, attività, ore del giorno e quant’altro) per le quali Songza ha avuto successo a costo 0.

Addio Songza, è stato un piacere conoscerti!

L’articolo Songza al capolinea: il servizio chiuderà alla fine di Gennaio 2016 appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.