Recensione D-Link DSL-3590L: configurazione e installazione

By Gaetano Abatemarco

Uno dei settori più attivi degli ultimi anni è quello relativo alla produzione e vendita di modem/router che, grazie all’evolversi della tecnologia, si sono dovuti velocemente adattare per garantire le giuste performance in download ed upload offerte dagli operatori. Oggi andremo a parlarvi del D-Link DSL-3590L, un Cloud Modem-Router ADSL2+ Wireless AC1900 Dual Band che forse vi spaventerà per il prezzo ma che vi assicuro vi garantirà ottime prestazioni e assoluta affidabilità. Nella confezione troverete tutto il necessario per il primo setup: doppino telefonico (RJ-11), cavo ethernet (RJ-45), CD di installazione, un libretto delle istruzioni, caricatore a muro, una card dove sono inseriti username/password di default e i dati relativi alla Wi-Fi predefinita.


DSC00010
DSC00011

Prima di proseguire, ecco un breve riepilogo delle principali caratteristiche di questo router:

  • Tecnologia Wireless AC con velocità di trasferimento fino a a 600+1300 Mbps
  • Utilizza sia la frequenza a 2,4 GHz che quella a 5 GHz contemporaneamente, sfruttando la tecnologia Dual-Band e le sei antenne MIMO interne
  • Tecnologia AC SmartBeam ottimizza la copertura wireless, anche negli angoli più remoti della tua casa
  • 1 Porta USB 2.0 e porta USB 3.0 per connettere periferiche di storage esterne o stampanti multifunzione
  • Portale mydlink e app dedicate per smartphone e tablet per accedere al router da remoto: consente di vedere e gestire i tuoi device in rete ovunque

Design

Esteticamente sapete cosa mi ricorda? Guardate la foto:

Mac Pro

Aprendo la scatola ero infatti indeciso se stavo per scartare un D-Link DSL-3590L oppure il Mac Pro di Apple! Battute a parte, l’estetica è ben diversa dai classici modem/router perché lo spazio occupato da questo cilindro nero – davvero molto elegante – è sicuramente poco in larghezza poiché è l’altezza la dimensione dominante. Sul fronte troviamo i vari LED, di cui vi riporto un’immagine esplicativa:

D-Link DSL-3590L - LED

Sul retro varie porte o pulsanti, ed anche in questo caso abbiamo una immagine in merito:

D-Link DSL-3590L - Retro

Installazione e configurazione

Per poter utilizzare tutte le funzioni del router, è necessario registrarlo in mydlink. Attenersi alle istruzioni visualizzate al termine della Configurazione guidata durante l’installazione per registrare il prodotto con l’account mydlink.

Perché mydlink? Con questa registrazione avrete accesso ad un portale attraverso il quale potete gestire le connessioni, impostare accessi per ospiti, monitorare i siti visitati (parental control) e gestire la connessione. Per maggiori info consultate questo link.

NOTA: una volta completata la registrazione a mydlink, la connessione PPPoE, L2TP o PPTP predefinita del router verrà impostata su Sempre attiva. Se l’ISP prevede l’addebito in base all’utilizzo, è consigliabile scegliere manualmente la connessione a richiesta come impostazione predefinita.

Procedura di installazione

  1. Posizionare il dispositivo DSL-3590L accanto alla presa telefonica e al PC. Per una migliore copertura wireless, sistemare il router in un’area priva di ostacoli.
  2. Collegare un’estremità del cavo telefonico DSL in dotazione alla porta sul retro del router e l’altra estremità alla presa telefonica a 4 pin a parete. Collegare l’alimentatore in dotazione al router e a una presa elettrica, quindi verificare che il LED di alimentazione sia acceso.
  3. Collegare un’estremità del cavo Ethernet in dotazione alla porta ‘1′ sul retro del router e l’altra estremità alla porta Ethernet del computer. Per configurare il dispositivo DSL-3590L tramite Wi-Fi, passare alle impostazioni Wi-Fi del computer o del dispositivo mobile e selezionare la rete, ad esempio dlink-A8FA). Immettere la password della rete Wi-Fi, ad esempio akbdj19368, riportata nella scheda di configurazione Wi-Fi inclusa.
  4. Aprire un browser nel computer connesso. Se non si viene automaticamente reindirizzati alla pagina della Configurazione guidata D-Link, immettere http://dlinkrouter.local e attenersi alle istruzioni visualizzate per configurare il dispositivo DSL-3590L.

Una volta premuto invio vi verrà chiesto di inserire username e password che, di base, sono admin e admin:

D-Link DSL-3590L - setup 1

Successivamente parte la configurazione guidata. Vi basterà impostare le varie opzioni proposte, come nome e password della connessione Wireless di cui trovate una immagine di seguito:

D-Link DSL-3590L - setup 2

D-Link DSL-3590L: caratteristiche

Ecco come viene definito il DLS-3590L dalla stessa D-Link:

Il DSL-3590L crea un network domestico velocissimo che porta tutti i tuoi device su internet. La tecnologia 802.11ac porta a casa tua il futuro della connettività wireless a banda larga permettendoti di visualizzare video HD in streaming, effettuare chiamate voce, e navigare in internet da ogni angolo senza interruzione. Le porte Gigabit Ethernet garantiscono connessioni cablate velocissime per un massimo di 4 dispositivi. Il DSL-3590L sfrutta la più recente tecnologia Wireless AC, che può raggiungere velocità di trasferimento fino a 600+1300 Mbps. La tecnologia intelligente AC SmartBeam ottimizza la copertura wireless, anche negli angoli più remoti della tua casa, garantendo una connettività continuativa anche in condizioni di grande traffico sul network. Il DSL-3590L utilizza sia la frequenza a 2,4 GHz che quella a 5 GHz contemporaneamente, sfruttando la tecnologia Dual-Band e le sei antenne interne. Ciò permette di navigare sul web, chattare e scambiare e-mail attraverso la banda a 2,4 GHz, mentre per il gaming online, le chiamate voce e gli streaming HD verrà utilizzata la banda a 5 GHz. Potrai usare il portale mydlink o le app dedicate per smartphone e tablet per accedere al tuo router da remoto: questo ti consentirà di vedere e gestire i tuoi device in rete ovunque tu sarai. Scopri chi è connesso al router, modifica le impostazioni, blocca gli accessi. I genitori possono monitorare quali siti stanno visitando i loro figli, e possono rimanere in controllo dovunque si trovino. Collega una periferica di storage USB al DSL-3590L per creare uno spazio di archiviazione sul quale potrai condividere musica, film e documenti attraverso tutti i device connessi alla tua rete. Potrai anche personalizzare il tuo spazio condiviso creando account separati per controllare gli accessi. Con il DSL-3590L è anche possibile condividere una stampante per dare a tutti i device connessi alla rete la possibilità di stampare e scansionare documenti.

Come già accennato ad inizio articolo, sono davvero svariate le possibilità offerte da questo dispositivo molto flessibile.

D-Link DSL-3590L - pannello

Copertura più ampia e velocità maggiore con la tecnologia SmartBeam

Il Modem Router DSL-3590L dà vita a una rete residenziale velocissima per collegare tutti i tuoi dispositivi alla medesima connessione Internet a banda larga. La rivoluzionaria tecnologia AC SmartBeam ti fa vivere oggi il futuro della connettività wireless a banda ultralarga incrementando enormemente la velocità e la copertura della tua rete. Questo ti permette di vedere film HD in streaming, telefonare via Internet e navigare sul Web da ogni angolo della casa senza alcuna interruzione. Le antenne interne ad alto guadagno inviano il segnale anche nei punti più lontani della tua abitazione garantendoti una connessione affidabile ovunque tu sia. Le porte Gigabit Ethernet mettono a disposizione connessioni ad alta velocità via cavo per un massimo di quattro PC o altri dispositivi.

Accesso e gestione con mydlink

Il Modem Router DSL-3590L ti permette di utilizzare il portale Web mydlink e le sue app mobili per raggiungere, controllare e gestire da remoto i dispositivi della tua rete di casa ovunque ti trovi. Controlla chi è collegato al tuo router, cambia i parametri di configurazione o blocca le connessioni da qualsiasi computer, smartphone o tablet. I genitori possono tenere sotto controllo i siti visitati dai figli restando sempre informati anche lontano da casa.

Il file-sharing in punta di dita

La app mydlink SharePort ti permette di collegare un hard disk USB al DSL-3590L per poter condividere istantaneamente documenti, film, fotografie e brani musicali con i tuoi dispositivi mobili. Puoi trasferire la tua collezione musicale su un hard disk USB e condividerla con tutta la casa. Puoi vedere le tue foto sul TV del salotto mentre qualcun’altro guarda un film sul proprio dispositivo mobile. Trasmetti file multimediali in streaming verso più dispositivi senza interruzioni, o salvali sul tuo dispositivo per poterli riprodurre quando sei offline. Un’interfaccia intuitiva permette a chiunque di accedere istantaneamente ai file conservati al sicuro sul tuo hard disk USB.

Progettato per una copertura wireless ottimale

Le antenne interne del DSL-3590L sono state attentamente progettate per non lasciare zone prive di segnale in qualsiasi ambiente. L’amplificatore ad alta potenza fa arrivare il segnale anche negli angoli più lontani della tua casa. Inoltre, le antenne interne del Modem Router DSL-3590L migliorano la ricezione wireless regolando la posizione in modo da ottenere le prestazioni migliori possibili.

Uno streaming perfetto con la tecnologia Wireless AC

Il DSL-3590L adotta la più recente tecnologia Wireless AC, che permette di raggiungere velocità di trasferimento fino a 1,9Gbps2 (1300AC + 600N). Il router sfrutta contemporaneamente due bande di frequenza wireless a 2,4 GHz e 5 GHz mediante una tecnologia dual-band concorrente e sei antenne interne. In questo modo potrai navigare sul Web, chattare e usare la posta elettronica sulla banda dei 5 GHz mentre contemporaneamente effettui lo streaming di contenuti digitali, ti diverti con i giochi online o telefoni via Internet da smartphone o tablet sulla banda dei 2,4 GHz.

Facile da configurare, semplice da usare

Configurare il DSL-3590L è facile, grazie all’apposito wizard D-Link. Per connettere la tua rete di casa è sufficiente aprire l’utility di setup e seguire pochi, semplici passi. E per creare una rete protetta ti basta premere un pulsante grazie alla tecnologia Wi-Fi Protected Setup (WPS). Premendo i pulsanti WPS su due dispositivi si stabilisce infatti un nuovo collegamento sicuro istantaneo. La tua rete è protetta con le tecniche di cifratura wireless WPA/WPA2 e un doppio firewall attivo interno (SPI e NAT) in modo che tu possa fare acquisti online o usare i servizi di Internet banking senza preoccupazioni.

Applicazioni Android/iOS

Sono disponibili applicazioni per Android e iOS che consentono di controllare e gestire la connessione e dati personali: potete scaricarle dalla pagina ufficiale di mydlink.

FAQ: domande frequenti

COME È POSSIBILE CONFIGURARE IL ROUTER DSL-3590L SENZA DISPORRE DEL CD OPPURE VERIFICARE IL NOME DELLA RETE WIRELESS (SSID) E LA CHIAVE DI CRITTOGRAFIA WIRELESS?

Collegare il PC al router utilizzando un cavo Ethernet. – Aprire un browser Web e immettere l’indirizzo http://192.168.1.1 – Il nome utente predefinito è admin. La password predefinita è admin. – Se la password è stata modificata e non si riesce a ricordarla, sarà necessario ripristinare il router in modo da reimpostare la password su admin.

COME È POSSIBILE RIPRISTINARE LE IMPOSTAZIONI PREDEFINITE DEL ROUTER DSL- 3590L?

Assicurarsi che il router sia acceso. Con una graffetta premere e tenere premuto il pulsante di ripristino sulla base del dispositivo per 10 secondi. Nota: il ripristino delle impostazioni predefinite del router comporterà la cancellazione delle attuali impostazioni di configurazione. Per configurare nuovamente le impostazioni accedere al router come descritto alla domanda 1, quindi avviare la Configurazione guidata.

COME È POSSIBILE AGGIUNGERE UN NUOVO CLIENT O PC WIRELESS SE SI È DIMENTICATO IL NOME DELLA RETE WIRELESS (SSID) O LA CHIAVE DI CRITTOGRAFIA WIRELESS?

È necessario verificare che per ogni PC da connettere al router in modalità wireless vengano utilizzati il nome di rete wireless (SSID) e la chiave di crittografia corretti. – Utilizzare l’interfaccia utente basata sul Web (descritta nella risposta alla domanda 1) per verificare o selezionare le impostazioni wireless. – Assicurarsi di prendere nota di queste impostazioni in modo da poterle immettere in ogni PC connesso alla rete wireless. Sul retro di questo documento è presente un’area dedicata in cui sono riportate informazioni importanti per un utilizzo futuro.

PERCHÉ LA CONNESSIONE INTERNET NON È DISPONIBILE?

Gli utenti della linea ADSL devono invece contattare l’ISP per verificare l’attivazione/connessione del servizio e la correttezza del nome utente e della password assegnata.

Prezzo e dove acquistare il D-Link DSL-3950L

Il prezzo a listino di questo dispositivo supera i 200€ ma su Amazon è acquistabile in offerta risparmiando quasi 100€ rispetto al suo costo originale: di seguito trovate il badge con il link all’acquisto.

L’articolo Recensione D-Link DSL-3590L: configurazione e installazione appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Marco ha detto:

    Per chi volesse comprare questo prodotto ed avesse necessità di gestire il filtro dei mac address, bhè è meglio che compri un altro router. Come mi è stato detto dal supporto tecnico dopo 20 minuti di telefonata;” mi dispiace ma questo router non dispone di tale funzione”
    150€ e nemmeno i mac address posso gestire!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.