Comprare online sui siti: i più sicuri metodi di pagamento

By Giuseppe F. Testa

paypal-1

Il commercio elettronico è tra i pochi settori dell’economia mondiale a non aver risentito della crisi, al punto da aver trainato il commercio negli ultimi anni.

In Italia lo sviluppo dell’e-commerce non ha subito la stessa “spinta” vista nelle altre nazioni, anche per il pregiudizio tutto italiano riguardo l’effettuare acquisti con moneta virtuale e prodotti virtuali (almeno fino all’arrivo a casa del corriere!); il popolo italiano ama ancora toccar con mano la merce da comprare, potendo pagare in comodi contanti.

Ma anche nel nostro Paese la mentalità sta cambiando e sempre più gente ora scopre i vantaggi dell’acquistare su Internet: risparmio, sicurezza (almeno negli store più famosi), praticità (basta uno smartphone o un PC per acquistare).

Ma come pagare in sicurezza? Una valida guida per i principianti dell’e-shop in cui vi mostreremo i metodi più usati e sicuri per effettuare acquisti via Internet.

I più sicuri metodi di pagamento online

PayPal

Il re dei pagamenti online. Con tale servizio potremo associare qualsiasi carta di credito, prepagata o Bancomat su un conto PayPal che si porrà da “filtro” tra l’acquirente e il venditore: lo scambio di denaro avverrà senza che nessuno dei due comunichi all’altro le proprie credenziali bancarie, ma sfruttando solo la piattaforma. Per autorizzare spostamenti di denaro sono richiesti username e password in ogni transazione. Possiamo usare sia la carta o le carte associate al conto sia il saldo PayPal; in alternativa possiamo associare anche un conto corrente bancario. Ogni transazione PayPal è tracciabile e valevole in sede legale e fiscale.

PayPal ha fatto la fortuna di eBay (all’epoca d’oro) anche grazie al programma protezione acquirenti (tutt’ora attivo): se la merce non arriva, arriva danneggiata o non coerente con quanto acquistato è possibile riavere indietro i soldi (storno) direttamente sul conto PayPal. Tale programma di protezione (prima prerogativa di eBay) ora è esteso anche a numerosi altri store online.

Lato acquirenti è sicuramente una delle piattaforme più convenienti, lato venditore le cose sono un po’ diverse: non tutti accettano PayPal per via delle alte commissioni applicate sulle transazioni, che scoraggiano molti store online a supportare PayPal.

Metodo altamente sicuro, affidabile e pratico. Non supportato da Amazon.it.

LINK | PayPal

Bonifico (bancario o postale)

sicuri metodi di pagamento

In mancanza di PayPal il metodo più sicuro e tracciabile per effettuare acquisti online è sicuramente il bonifico, meglio ancora se effettuato online (dove spesso c’è un risparmio di denaro, in più si evita di dover andare in banca).

L’aspetto negativo che pregiudica questo metodo è che mentre con PayPal il pagamento è immediato, con il bonifico ci sono tempi maggiori che variano da banca a banca: il venditore dovrà aspettare dai 3 ai 7 giorni lavorativi (esclusi quindi sabato e domenica) per ricevere il pagamento, di conseguenza anche la spedizione dell’oggetto acquistato subirà un ritardo. Inoltre molte banche applicano delle commissioni al pagamento con bonifico. Unico modo per ridurre questi ritardi è di effettuare un bonifico online tra conti correnti della stessa banca: nel caso di bonifici online delle Poste Italiane (PostaGiro) la transazione non richiede di solito più di 10 minuti per l’accredito, ma i tempi possono allungarsi in caso di cifre importanti o errori di digitazione. Anche con il bonifico è possibile ottenere storni, è tracciabile ed ha valore in sede legale e fiscale.

Metodo molto sicuro, ma poco pratico nel commercio online. Non supportato da Amazon.it.

LINK | PostaGiro

Carte prepagate (PostePay, PayPal Card etc.)

postepay.png (346×362)

Partendo dal presupposto che vi sconsiglio caldamente di mettere una carta di credito o un Bancomat come metodo di pagamento diretto online (meglio lasciare al sicuro i soldi dello stipendio e/o i risparmi), come metodo di pagamento diretto possiamo usare invece le carte di debito (anche chiamate prepagate).

Con queste carte possiamo sempre tenere sotto controllo la cifra da spendere con un funzionamento del tutto simile al credito telefonico: una volta esaurito il fondo depositato sulla carta, non è possibile continuare gli acquisti. In caso di furto o truffa quindi potranno prendere solo i soldi rimasti sulla carta, decisamente una sicurezza in più: in teoria basta lasciare sempre pochi soldi sulla carta (o lasciarla a zero) e ricaricarla solo in concomitanza dell’acquisto online.

Le carte prepagate dei circuiti VISA e MASTERCARD sono accettate da PayPal senza problemi, quindi i due metodi possono essere usati insieme per garantire massima sicurezza negli acquisiti. Ottenere gli storni con le carte prepagate è molto più difficile, in particolare se non usiamo PayPal in combinazione. Come metodo è tracciabile ed ha un discreto valore in sede legale e fiscale.

Svantaggio delle carte prepagate è…che vanno ricaricate! Bisogna recarsi in posta, alla banca emettritrice o presso un servizio abilitato (tabacchino etc,) per immettere denaro sulla carta. Unico metodo per la ricarica rapida è usare una PostePay con un conto corrente postale: in tal caso è possibile girare i soldi dal conto alla carta in pochissimi minuti senza uscire di casa.

Metodo sicuro, ma scomodo in alcuni casi. Utilizzabile su Amazon.it (solo pagamento diretto, niente PayPal).

LINK | Ricaricare una PostePay

Codici d’acquisto (LIS Carica)

buono_risultato

Il metodo per gli irriducibili del denaro contante: avete paura di perdere soldi? Con questo metodo possiamo acquistare dei codici d’acquisto (presso attività autorizzate) validi per gli acquisti online presso numerosi negozi.

Il funzionamento è semplice: rechiamoci in un tabacchino Lottomatica e acquistiamo un codice d’acquisto LIS Carica di valore variabile (dai 10€ fino a 100€). Questo codice possiamo usarlo presso i negozi online che supportano i codici buono o i codici d’acquisto, tipo Amazon.it: con LIS Carica “ricaricheremo” con soldi il nostro saldo Amazon.it, pronto per essere usato negli acquisti. Ottenere lo storno è possibile, ma potenzialmente difficile. Non ha alcun valore legale, ma potrebbe avere valore fiscale (la legge è molto lacunosa a riguardo).

Metodo molto sicuro se vogliamo effettuare acquisti senza usare carte di credito o bonifici.

LINK | Paga in contanti su Amazon.it

LINK | Codici acquisto: i servizi supportati

Contrassegno

contrassegno

Il metodo di pagamento più classico (sebbene poco diffuso): paghiamo la merce in contanti alla consegna direttamente al corriere. Questo metodo “piace a tutti” perché rispetto ad altri paghiamo solo al momento della consegna e mai in anticipo (prerogativa di tutti gli altri metodi).

Nonostante la sicurezza di questa modalità di pagamento, il contrassegno non si distingue per essere il più conveniente in quanto nella quasi totalità dei casi è necessario pagare un costo extra. Ottenere uno storno è quasi impossibile, la procedura è molto lunga e laboriosa. Ha valore legale e fiscale.

Metodo molto sicuro, ma poco usato per le alte spese di commissione. Non supportato da Amazon.it.

E i metodi sconsigliati?

Per evitare truffe e raggiri sconsiglio di affidarsi a questi metodi per i vostri acquisti online:

  • ricariche PostePay venditore
  • uso diretto Bancomat o carta di credito
  • contanti in busta
  • Servizi di money transfert (Western Union e simili)
  • Assegni
  • Vaglia

L’articolo Comprare online sui siti: i più sicuri metodi di pagamento appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.