Trasferire i contatti da Windows Phone ad Android

By Jessica Lambiase

Selezione_158

Siete passati da Windows Phone ad Android e non sapete come trasferire i contatti presenti nella rubrica del vecchio smartphone sul nuovo? La soluzione più semplice è quella di aggiungere l’account Outlook utilizzato in Windows Phone al nuovo smartphone Android, tuttavia a quel punto i contatti saranno “spezzettati” e memorizzati per impostazione predefinita su Gmail; in poche parole, quelli precedenti resteranno comunque su Outlook e non saranno trasferiti.

Questa guida vi aiuterà proprio ad evitarlo: scoprirete come trasferire i contatti da Windows Phone ad Android in maniera semplice, veloce e spostando il tutto direttamente su Gmail (o nella memoria dello smartphone, se necessario).

Trasferire i contatti da Windows Phone ad Android

Se venite da Windows Phone è praticamente certo che i vostri contatti siano stati memorizzati su Outlook, per cui la prima cosa da fare sarà esportarli. Per farlo rechiamoci nella sezione Contatti dell’account Outlook.com che abbiamo utilizzato per configurare il nostro telefono Windows Phone, raggiungibile direttamente dal link in basso:

LINK | Outlook.com – Contatti

Effettuate il login se non lo avete già fatto e, dalla parte alta della pagina, selezionate Gestisci > Esporta per Outlook.com e altri servizi.

Vi verrà chiesto di salvare un file con estensione .csv: questo file conterrà tutti i vostri contatti e sarà necessario per importarli in Gmail, affinché vengano utilizzati su Android. Salvate il file in una posizione comoda, ad esempio sul desktop. Ora potrete scegliere due strade diverse: importare i contatti usando l’account Gmail usato per il telefono Android (opzione consigliata) o, se il vostro smartphone non è associato ad account alcuno, procedere con l’importazione nella rubrica del dispositivo.

Importare i contatti tramite Gmail

Recatevi nella sezione contatti di Gmail, raggiungibile tramite il link in basso:

LINK | Gmail – Contatti

ed effettuate eventualmente il login con l’account Gmail associato al dispositivo Android. Da lì, fate click su “Altro” nella parte alta della finestra e, dal menu a scomparsa, selezionate Importa.

Selezione_160Vi sarà ora chiesto di caricare il file csv contenente i contatti: fate click su “Scegli CSV” e selezionate dal vostro PC il file creato precedentemente, dopodiché cliccate su Importa.

Selezione_161A questo punto il gioco è fatto: i contatti saranno disponibili nel vostro account Gmail! Dovrete semplicemente collegare lo smartphone Android ad Internet ed attendere la sincronizzazione dei contatti (un paio di minuti) per averli belli e pronti nella rubrica!

Importare i contatti nella memoria dello smartphone

Il nostro consiglio resta quello di associare un account Gmail ad Android e procedere col metodo precedente ma, se proprio non ne avete intenzione, è possibile con l’ausilio di una piccola app importare la rubrica di Windows Phone usando il file csv precedentemente creato. Spostate innanzitutto il file csv nella memoria del vostro smartphone o nella memory card, dopodiché scaricate ed installate sul dispositivo l’app “Importa Contatti” disponibile gratuitamente sul Google Play Store:

DOWNLOAD | Importa Contatti (Google Play Store)

A questo punto il gioco è fatto: non vi resta che aprire l’app, selezionare il file CSV caricato precedentemente sullo smartphone tramite l’apposito tasto e confermare la volontà di importare i contatti!

Selezione_162

E’ tutto!

L’articolo Trasferire i contatti da Windows Phone ad Android appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.