Come trasformare TV in Smart TV

By Gaetano Abatemarco

Fire TV Stick | Basic Edition

Abbiamo speso una cifra modesta per il nostro nuovo TV (per il salotto o per la cucina) ma al momento di provarlo ci siamo resi conto che il nuovo televisore è sprovvisto di qualsiasi funzionalità Smart TV, quindi difficile da sfruttare con i nuovi servizi online dedicati all’intrattenimento.

Come possiamo trasformare TV in Smart TV? Ecco i vari metodi disponibili racchiusi in un’unica comoda guida con fasce di prezzo molto variabili ma dal risultato assicurato.

Trasformare TV in Smart TV

Nessuna spesa aggiuntiva (o quasi): Ethernet

musica su rete LAN

Se la TV è dotata di connessione Ethernet (ormai presente praticamente su tutti i TV) e il router è abbastanza vicino, la spesa supplementare è minima, se non addirittura nulla! Basterà collegare con un cavo Ethernet il TV al router e sfruttare le funzionalità DLNA per inviare contenuti multimediali. In tal caso sarà importante configurare un server DLNA sulla rete (il nostro PC desktop, portatile o un NAS) e/o inviare i video dal Web al TV con una semplice estensione per Chrome.

Espandiamo la multimedialità del TV grazie alla nostra guida DLNA; vedremo come trasmettere in streaming vari contenuti da numerosi device: Guida DLNA: video in streaming da PC, web e smartphone

Non abbiamo un Chromecast ma vogliamo sfruttare la connessione Ethernet della TV per Netflix? Vediamo come inviare il flusso via DLNA da Google Chrome: Netflix: come inviare film via DLNA al TV

Se il router è troppo lontano, possiamo comunque sfruttare la tecnologia Powerline per la connettività.

La guida definitiva all’utilizzo della tecnologia Powerline: bastano due prese elettriche per connettersi ad Internet e alla rete locale ad alta velocità: Powerline: come funziona e quale comprare

Amazon Fire Stick TV

amazon fire stick tv

Sicuramente uno dei gadget più utili e desiderati del momento è la Amazon Fire Stick TV, arrivata come concorrente della Chromecast 2 ma subito entrata nel cuore degli utenti per la sua possibilità di installare app Android. Potete guardare film e serie TV direttamente sulla vostra TV, trasformare la TV in Smart TV e tanto altro. Nel nostro sito trovate tante guide dedicate alla Fire Stick TV mentre per l’acquisto vi basterà consultare i riferimenti di seguito.

TV Box

Minix NEO U1

Come gli HTPC, ma con dimensioni ancora più compatte e Android come sistema operativo (nella stragrande maggioranza dei casi). Piccoli, comodi e compatibili con Plex e Kodi, difficile chiedere di più! Soluzione ideale per chi vuole un HTPC senza spendere troppo.

Chromecast 2

chromecast 2 nero

La prima alternativa per semplicità d’uso è sicuramente il Chromecast, il dongle di Google: una rete WiFi, una presa HDMI sul TV, uno smartphone e via! Sono davvero molto numerose le app che si interfacciano con il Chromecast: potremo inviare qualsiasi contenuto multimediale (incluso Netflix) al TV con una spesa davvero minima. Se la vostra TV non è smart, con Chromecast lo diventerà di sicuro!

Potete scegliere di acquistare sia il Chromecast che Chromecast Ultra a seconda delle vostre esigenze.

LINK ACQUISTO | Chromecast

Apple TV

Apple TV

La soluzione proposta da Apple per trasformare TV in Smart TV si chiama Apple Tv. Supporta la visione anche a 4K HDR dei contenuti e potete godere del supporto ad app come Netflix, Amazon Prime Video, Serie A TIM e tanti altri.

Link | Apple TV

Adattatore Miracast

La tecnologia Miracast permette di sostituire un cavo HDMI: in questo modo potete trasmettere il contenuto del vostro dispositivo anche sulla TV sfruttando la connessione Wi-Fi Direct. Potete acquistare un adattatore per la vostra TV ai seguenti riferimenti ma attenti perché tutti i dispositivi Apple non supportano Miracast (che è invece supportato da Android 4.4 e versioni superiori, oltre che da Windows).

ASUS Chromebit

Asus Chromebit CS10 PenDrive PC

Con questo dispositivo è possibile trasformare la TV in un vero e proprio PC completo grazie a Chrome OS, ottimo per leggere documenti, scaricare file e usare un browser su TV. Una versione potenziata del Chromecast!

HTPC (dai 300€)

Intel Mini PC HTPC

Un’altra soluzione pratica è piazzare un piccolo PC in prossimità del TV e sfruttarlo come HTPC. Se preparato a puntino vi darà grandi soddisfazioni anche con le risoluzioni 4K e con i giochi.

Lettore multimediale, ricevitore digitale e satellitare, videoregistratore, media center e impianto Hi-Fi in un unico dispositivo.

Raspberry Pi

RaspBerry Pi

Raspberry Pi nasce per altri scopi (programmare) ma si è imposto come piccolo media center compatissimo. Raspian, Kodi e un disco rigido esterno bastano per portare la multimedialità del vostro TV a livelli estremi. Non per tutti, ma sicuramente il più divertente da configurare.

L’articolo Come trasformare TV in Smart TV appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Come trasmettere il segnale da una TV all’altra senza fili

By Giuseppe F. Testa

trasmettere il segnale da una TV all'altra

Spesso capita di dover gestire nella propria casa una sola presa a muro collegata all’antenna sul tetto, o di dover pagare una discreta somma per poter aggiungere i decoder compatibili con il servizio Pay per View scelto: nel caso di Sky per esempio è richiesto un decoder aggiuntivo e uno sdoppiatore del segnale satellitare, mentre nel caso di Mediaset Premium è richiesta una scheda separata.

E se volessimo trasmettere il segnale televisivo di una TV in un’altra stanza sprovvista di cavo dell’antenna e senza attivare abbonamenti aggiuntivi? La tecnologia per la trasmissione senza fili del segnale TV ha fatto passi da gigante in questi anni, con prodotti sempre più efficaci, con una qualità sempre più alta anche in caso di trasmissioni a pagamento.

La maggior parte dei sender TV wireless operano su una frequenza molto alta (5,8 GHz) per poter superare agevolmente anche i più spessi muri di casa e per evitare interferenze con apparecchi wireless vicini, al punto che possono essere usati tranquillamente anche in presenza di microonde e router WiFi (rispettivamente 2,4 GHz e 5 GHz sui modelli più recenti).

Alcuni consentono solo di ricevere passivamente il segnale audio-video mostrato sul TV primario, altri consentono di cambiare canale alla sorgente e di gestire anche i canali in FullHD di Sky e Mediaset Premium senza problemi. Ci sono modelli di tutte le marche e adatti a tutti gli scenari, basta solo buttare un’occhio alla nostra guida all’acquisto in basso.

Di seguito la guida all’acquisto dei migliori dispositivi per trasmettere il segnale da una TV all’altra senza fili consigliati da Chimera Revo.

Trasmettere il segnale da una TV all’altra senza fili

Semplice ripetitore base: AV sender 5,8 GHz (41 €)

TV Sender

Saranno anche due semplici ripetitori AV, non supportano l’HD (e ci mancherebbe), ma svolgono alla grande il loro lavoro! Basta “accoppiarli” (pairing) e scegliere uno degli 8 canali messi a disposizione per ricevere il segnale proveniente dal TV primario alla qualità standard (480p). Copertura ottimale entro i 20m.

Funziona perfettamente con Sky e Mediaset Premium e permette di cambiare i canali sul TV primario tramite un ripetitore IR integrato. Funziona tramite prese SCART, quindi assicuratevi che i due TV abbiano questo tipo di connessione (o degli adattatori SCART).

LINK ACQUISTO | AV SENDER 5,8 GHz (41 €)

Ripetitore per collegare fino a 3 TV: Marmitek Gigaview 545 5,8GHz (86 € e 56€)

Ripetitore a 3 TV

Praticamente simile al precedente, ma con qualcosa in più: offre una copertura teorica fino a 100m e permette di aggangiare fino a 3 dispositivi sulla stessa frequenza, così che il contenuto di una TV può essere inviato a ben 2 TV (terzo ripetitore venduto a parte).

Per il resto è praticamente identico al precedente, con trasmissione a qualità standard (480p) e funzionamento tramite prese SCART, quindi assicuratevi che i due TV abbiano questo tipo di connessione (o degli adattatori SCART).

LINK ACQUISTO KIT | Marmitek Gigaview 545 5,8GHz (86 €)

LINK ACQUISTO RIPETITORE AGGIUNTIVO | Marmitek Gigaview 545 5,8GHz (56 €)

Ripetitore FullHD per Sky e Mediaset Premium: StarTech ST121WHD (400 €)

sender video

Il re dei ripetitori, da avere assolutamente se amate guardare a 1080p i contenuti di Sky e di Mediaset Premium. Supporta senza problemi il segnale proveniente dal decoder MySky HD o dal TV con la card Premium inserita, grazie all’utilizzo dei cavi HDMI sia sul trasmettitore che sul ricevente. Prodotto costoso, ma dall’indubbia qualità.

Sistema con 4 antenne integrate a 5.8 GHz per il massimo della qualità anche con TV distanti più di 50 metri; uno dei pochi modelli compatibili anche con la trasmissione FullHD.

LINK ACQUISTO | StarTech ST121WHD, WHDI Extender HD Wireless, 1080p Wireless ad Alta Definizione 30 m (400 €)

L’articolo Come trasmettere il segnale da una TV all’altra senza fili appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Anno nuovo, nuovi aumenti: televisori più cari nel 2009

Come riportato dal sito www.theinquirer.it i produttori di televisioni stanno pianificando di aumentare i prezzi di circa un terzo con l’avvento dell’anno nuovo. La Sony ha già dichiarato che i suoi apparecchi avranno un rincaro del 30%, mentre Samsung e Panasonic hanno fatto intendere che non potranno mantenere a lungo i prezzi attuali. Il fatto è che siccome il valore del dollaro è aumentato da quest’ estate, i prezzi sarebbero già dovuti salire da un po’, ma questo non è successo. Inoltre al momento il dollaro è in netto calo e sembra che il trend non si esaurisca in tempi brevi ma anzi dicono durerà a lungo. Quindi, secondo le previsioni d’acquisto per questo Natale, i rivenditori si troveranno a Gennaio con i magazzini pieni di roba invenduta da smerciare prima di rinnovare il loro stock nell’anno nuovo e di conseguenza è più prevedibile che ci siano affari d’oro in vista per i nuovi acquirenti. Non si possono fare previsioni sul lungo periodo ma comunque viene da pensare che, come scritto anche da theinquirer.it, la news sia uscita ad hoc in questo periodo di festività per incentivare il più possibile le vendite e la ripresa dell’economia e probabilmente c’è da stare abbastanza tranquilli sul futuro. Vedremo 🙂

Sconti all’IPERCOOP

Oggi 3 Novembre 2008 e fino al 12 Novembre 2008, parte una nuova promozione all’IPERCOOP, a Rimini presso il centro commerciale “I Malatesta“. Da segnalare uno sconto del 25% da 599 a 449 Euro del PC + Monitor da 19″ della COMPAQ, con processore AMD 64×2 4450e da 2,3 GHz, 2 GB di RAM e Hard Disk da 320 GB etc (indico i dati salienti xkè di questi combinati non si trova mai la scheda del prodoto su internet a cui fare riferimento). Inoltre il monitor TV della SAMSUNG modello SM-T200HD da 20″ riportato con uno sconto del 16% da 299 a 249 Euro. Infine voglio segnalare ke ai soci Coop è riservato un TV LCD FULL HD da 42″ modello LG 42LG5000 al prezzo di 749 Euro, un prezzo veramente basso.