Dopo Firefox come snap è ora di Thunderbird in Ubuntu 24.04 LTS

Come utente di Ubuntu non sono molto contento di questo ulteriore passaggio da parte di Canonical. Il motivo principale è che i pacchetti snap non sono open source e quindi gestiti solo da Canonical. Limitano la mia libertà quando voglio qualcosa di diverso e magari più aggiornato e nel caso mi costringono a usare un’altra modalità di installazione creando noiosi duplicati se non si fa attenzione. Non so voi ma di questo passo è probabile che passerò ad un altra distribuzione sul mio desktop.

Nel bene o nel male Canonical non rallenta con gli Snaps per il 2024, dopo aver rivelato l’anno scorso che stavano lavorando su un desktop Ubuntu tutto basato su snap per Ubuntu 24.04 LTS di prossima uscita. Ricordo che secondo la numerazione usata da per Ubuntu nel numero di versione questa corrisponde all’anno e al mese quindi Ubuntu 24.04 significa che è prevista per Aprile 2024.

Ora abbiamo una spinta rinnovata che vedrà Thunderbird, uno dei migliori client di posta elettronica per Linux , essere confezionato come pacchetto Snap per impostazione predefinita nella prossima versione di Ubuntu LTS.

Un futuro brillante per Thunderbird su Ubuntu?

Molto probabilmente sì. Avvistato per la prima volta sul forum Discourse della comunità Ubuntu, Sebastien Bacher di Canonical ha condiviso qualcosa di affascinante su cui stava lavorando e come intendono gestire Thunderbird su Ubuntu in futuro:

Ehi desktoppers,

Lo snap di Thunderbird ha ricompresso i binari originali fino ad ora. Di recente ho passato un po’ di tempo a rifare la pacchettizzazione e a compilare dai sorgenti (riutilizzando principalmente ciò che sta facendo lo snap di Firefox). Compilare dai sorgenti ci permetterà di costruire su architetture diverse da amd64 e rendere lo snap più conforme agli standard di Ubuntu.

Ho unito queste modifiche ora al ramo beta e una nuova revisione è ora disponibile nel canale del negozio corrispondente per il test (rev437). Se stai usando Thunderbird e vuoi provare quella build, saremmo davvero lieti di ricevere il feedback.

È possibile installarlo facendo (o aggiornare lo snap se si sta usando lo snap stabile al momento). Si noti che se si è un utente dello snap di Thunderbird dal canale stabile e si prevede di tornare indietro, si dotrebbe eseguire prima il backup di ~/snap/thunderbird poiché l’esecuzione della versione beta aggiornerà il profilo e lo renderà incompatibile con le versioni precedenti del software.

Il nostro obiettivo è quello di utilizzare lo snap costruito dai sorgenti invece del .deb in Noble. (le ragioni sono le stesse di Firefox, rendendo più facile il rollover di nuove versioni su vecchie serie supportate e riducendo gli sforzi di manutenzione).

Grazie in anticipo a chi ci aiuterà a testare le nuove build!

Di solito, la versione Snap di Thunderbird viene creata ricompattando i binari della versione stabile, tuttavia, Sebastien ha apportato alcune modifiche al pacchetto e ora viene invece creato direttamente dal sorgente.

Ha riutilizzato gran parte di ciò che fa l’attuale Snap per Firefox, con il vantaggio principale che afferma essere che ora sarà più semplice per loro creare Thunderbird. E il risultato finale si riflette anche su altre architetture oltre ad amd64, rendendolo “più conforme agli standard Ubuntu”.

Bene, considerando che Thunderbird sarà presto un client di posta elettronica migliore (abbracciando Rust), la spinta di Canonical per unificare le esperienze dell’app dovrebbe finire bene se eseguita correttamente. Quindi se le cose vanno come previsto, la versione Snap di Thunderbird dovrebbe sostituire la versione .deb nella prossima versione di Ubuntu 24.04 LTS.

Inoltre, ha già reso disponibile una versione beta di Thunderbird Snap che gli utenti possono verificare se desiderano un’anteprima anticipata tenendo ben presente quanto scritto da Sebastien nel caso si volesse tornare indietro.

Ti va di provarlo?

Thinderbird beta
Thinderbird beta

Prima di iniziare, tieni presente che questa versione beta di Thunderbird non è consigliata per un uso generale, procedi con cautela. Innanzitutto, assicurati di aver eseguito il backup dei dati o di aver rimosso qualsiasi installazione esistente di Thunderbird. Quindi, esegui uno dei seguenti comandi in base alla tua situazione, questo è per una nuova installazione:

sudo snap install thunderbird --beta

Mentre questo è per un aggiornamento di una precedente installazione:

sudo snap refresh thunderbird

Detto fatto, ora hai l’ultima versione beta di Thunderbird Snap installata sul tuo sistema.

Per come stanno le cose ora, Canonical non si fermerà presto con la sua spinta aggressiva per Snaps, ma col passare del tempo diventerà sempre più radicata nell’ecosistema Ubuntu. Quindi bisogna farsene una ragione o cambiare distribuzione.

Fonte: https://news.itsfoss.com/thunderbird-snap/

Visited 15 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.