I migliori Gestori di Pacchetti software che puoi usare con Garuda Linux per non perderti nulla

Garuda Linux

Garuda Linux, la giovane distribuzione GNU/Linux basata su Arch Linux che riceve un feedback così grande dalla comunità, è diversa. Uguale, ma diversa. È un’altra opzione per usare Linux, ma il suo design, le sue prestazioni e tutti i tipi di strumenti proprietari sono come una boccata d’aria fresca. Essere diversi comunque significa che, anche se ci possono essere cose che sembrano nuove, in realtà tutto ciò che usi è qualcosa di familiare a chi usa Linux da un po’.

Tra i software noti che possiamo utilizzare abbiamo diversi Gestori di Pacchetti Software.

Qualsiasi distro può installare qualsiasi Gestore di Pacchetti Software ma alcuni funzionano meglio e altri peggio, a seconda della base e dell’ambiente grafico. Oggi spiegheremo quali sono i migliori Gestori di Pacchetti Software che possono essere utilizzati in Garuda Linux, anche se è probabile che alcuni di voi abbiano un’opinione molto diversa dalla mia.

Garuda Linux offre Gestori di Pacchetti Software dal suo assistente (Setup Assistant)

Gestori di Pacchetti Software in Garuda Linux
Gestori di Pacchetti Software in Garuda Linux

Garuda Linux ha una procedura guidata che ci offre software importanti da installare. Nella scheda “Software Center” (Centro Software) è presente una selezione dei più consigliati, ma senza alcun ordine di importanza. Dall’elenco mostrato nello screenshot qui sopra, eliminerei alcune opzioni in quanto non sono Gestore di Pacchetti Software, come AppImage Launcher o GNOME Firmware. Il primo è un programma per integrare ed eseguire AppImages e il secondo per gestire il firmware delle nostre apparecchiature. Di tutto il resto, parlerò di 4 opzioni.

GNOME Software

GNOME Software, o semplicemente Software, è il Gestore di Pacchetti Software di GNOME. Molte distribuzioni che utilizzano GNOME lo hanno installato per impostazione predefinita e persino Ubuntu ne utilizza un fork. Quello normale, non modificato, supporta i pacchetti nativi della distribuzione, flatpak e snap, purché siano installati i pacchetti necessari, ed è un’opzione buona e affidabile.

Solo una cosa da tenere a mente: Garuda Linux utilizza KDE come ambiente grafico e l’installazione del software GNOME probabilmente installerà dipendenze che non verranno utilizzate da altri software.

Discover

Quando ho detto che avrei parlato di 4 opzioni, è stato perché non avrei parlato di tutte completamente bene. Discover è il Gestore di Pacchetti Software di KDE e per qualche motivo l’ho sempre trovato strano da usare. Quando ho usato Kubuntu o KDE neon, l’ho lasciato come predefinito, anche perché il software KDE si adatta molto bene a KDE, ma c’è una parte della comunità che, come si suol dire, non vuole toccarlo “nemmeno con un bastoncino”.

A differenza del Gestore di Pacchetti Software GNOME, se usi Discover, non devi preoccuparti di installare dipendenze inutilizzate, poiché installerai l’archivio software del progetto in KDE. Alla fine, penso che tra GNOME Software e Discover sia più una questione di gusti che altro.

Bauh

Bauh
Bauh

Nel titolo possiamo leggere “per non perderti nulla”, e se è quello che stai cercando, l’opzione migliore è Bauh.

È scritto in Qt e ci permette, oltre a installare pacchetti nativi, flatpak e snap, se il supporto è attivato, di “installare” AppImages e applicazioni web. Se ho usato le virgolette è perché le AppImages non sono installate, al massimo sono integrate, e un po’ lo stesso per le applicazioni web.

Cliccando sull’hamburger vediamo queste 2 opzioni. L’AppImage ci mostrerà una finestra con le opzioni di integrazione. Quando accettiamo, creerà un collegamento nel menu di avvio e l’applicazione sarà perfettamente integrata. Se quello che vogliamo è installare un’applicazione web, dobbiamo solo inserire un URL, indicare alcuni parametri, ad esempio se è consentito l’uso di DRM e premere Crea. Installa l’app con Electron.

Octopi, Pamac e il terminale, la combinazione perfetta per Garuda Linux

Pamac e Octopi
Pamac e Octopi

Per me, come Gestore di Pacchetti Software più consigliato è usare questa combinazione, o anche fare a meno di Octopi. Ciò che viene installato di default è Octopi, che è più di un Gestore di Pacchetti Software, e puoi lavorarci perfettamente e aggiornarlo/installarlo usando il terminale o gli strumenti nativi. Ma né dal terminale né con Octopi vedrai applicazioni o schermate in primo piano.

Come utente Manjaro, umm l’80% delle volte, chiunque cerchi il miglior Gestore di Pacchetti Software per Garuda Linux consiglierebbe di usare Pamac.

I motivi sono tanti, ma in questo momento mi vengono in mente quelle volte che il tool nativo della procedura guidata mi ha dato un errore in fase di aggiornamento e Pamac ha installato fino a 5GB senza problemi. Inoltre, Garuda Linux non supporta esattamente l’input AUR, ma Chaotic-AUR di Dr460nf1r3, e abilitare il supporto in Pamac è semplice in quanto basta andare alle sue impostazioni e fare clic su un interruttore. Pamac supporta anche pacchetti flatpak e snap e l’interfaccia è semplice ma efficace.

È chiaro che ognuno può avere le proprie preferenze, ed è probabile che molti preferiscano gli strumenti nativi di Garuda Linux o il pull (comando Git usato per aggiornare la versione locale di un repository da remoto) dal terminale. La verità è che questo sarebbe ciò che consiglierei di utilizzare se non avessi mai riscontrato problemi che mi hanno impedito di installare un aggiornamento di grandi dimensioni. Quindi quello che farò è proprio questo, consigliare prima gli strumenti nativi (terminale e Octopi) e, se manca qualcosa, Pamac.

Fonte: https://www.linuxadictos.com/las-mejores-tiendas-de-software-para-garuda-linux.html

Visited 8 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.