DXVK 2.1 arriva con correzioni e altro

DXVK 2.1

DXVK può essere utilizzato per eseguire applicazioni e giochi 3D su Linux utilizzando Wine.

DXVK è un livello di traduzione basato su Vulkan per Direct3D 9/10/11 che consente di eseguire applicazioni 3D su Linux utilizzando Wine.

Giorni fa è arrivata la nuova versione di DXVK 2.1 che risolve i problemi in alcuni titoli di gioco, così come la possibilità di abilitare l’HDR, tra le altre cose.

La nuova versione di DXVK richiede driver compatibili con Vulkan API 1.3, come Mesa RADV 22.0, NVIDIA 510.47.03, Intel ANV 22.0 e AMDVLK. DXVK può essere utilizzato per eseguire applicazioni e giochi 3D su Linux utilizzando Wine, fungendo da alternativa a prestazioni più elevate alle implementazioni integrate di Direct3D 9/10/11 di Wine in esecuzione su OpenGL.

Indice

Principali nuove funzionalità in DXVK 2.1

Nella versione appena rilasciata di DXVK 2.1 nei sistemi che supportano lo spazio colore HDR10è possibile abilitare l’HDR impostando la variabile di ambiente DXVK_HDR=1 o specificando il parametro dxgi.enableHDR=True nel file di configurazione. Una volta abilitato l’HDR, i giochi possono rilevare e utilizzare lo spazio colore HDR10 se è installato vkd3d-proton 2.8 o successivo.

Vale la pena menzionarlo, al momento i principali ambienti utente su Linux non supportano ancora l’HDR, ma il supporto HDR è disponibile su Gamescope Composite Server e per abilitarlo, è necessario utilizzare l’opzione “–hdr-enabled” (funziona solo su sistemi con GPU AMD quando si utilizza il kernel Linux con josh-hdr patches -colorimetry).

Un altro dei cambiamenti che spicca nella nuova versione è che la compilazione degli shader è stata migliorata. Per ridurre la stutter, l’uso delle librerie di pipeline è stato esteso alle pipeline con shader di geometria e tassellazione e, quando si utilizza MSAA, vengono utilizzate funzionalità aggiuntive dell’estensione Vulkan VK_EXT_extended_dynamic_state3.

Per i giochi più vecchi supporta il livellamento multi-campione (MSAA, Multi-Sample Anti-Aliasing), aggiunte le impostazioni d3d9.forceSampleRateShading e d3d11.forceSampleRateShading per abilitare la modalità di ombreggiatura della frequenza di campionamento per tutti gli shader, consentendo di migliorare la qualità delle immagini nei giochi.

Il back-end GLFW è stato aggiunto alle build Linux, che può essere utilizzato come alternativa al backend SDL2.

Logica di passaggio del comando D3D11 migliorata per approssimare il comportamento DXVK ai driver D3D11 nativi per prestazioni più prevedibili

Risolti i problemi che apparivano nei giochi:

  • Ashes of the Singularity – Corretta la regressione delle prestazioni causata da una mappatura del set di descrittori subottimale.
  • Battlefield: Bad Company 2: risolto lo sfarfallio
  • Cardfight!! Avanguardia: rendering fisso
  • Gujian 3 – Risolti problemi di rendering su alcune GPU.
  • Resident Evil 4 HD – Risolto l’uso non valido di Vulkan che causava un arresto anomalo della GPU in RADV.
  • Saints Row: The Third – Risolto un grave problema di prestazioni con la pioggia durante l’utilizzo del renderer D3D9.
  • Sekiro: Shadows Die Twice – Risolti problemi di balbuzie sulle GPU Nvidia.
  • Sonic Frontiers – Risolto un bug di gioco che causava lo sfarfallio delle ombre quando era connesso alla GPU.
  • Supreme Commander: Forged Alliance – Risolto un crash dopo il caricamento

Infine se sei interessato a saperne di più a proposito di questa nuova versione, puoi controllare i dettagli al seguente link

Come aggiungere il supporto DXVK a Linux?

DXVK può essere utilizzato per eseguire applicazioni e giochi 3D su Linux utilizzando Wine, fungendo da alternativa a prestazioni più elevate all’implementazione Direct3D 11 incorporata di Wine che gira su OpenGL.

DXVK richiede l’ultima versione stabile di Wine.

DXVK 2.1 è disponibile per il download in questo momento dalla pagina GitHub del progetto se desideri compilarlo dai sorgenti. Altrimenti, dovresti installarlo dai repository software stabili della tua distribuzione GNU/Linux per una migliore esperienza di gioco.

Se vuoi procedere manualmente puoi scaricare l’ultimo pacchetto stabile di DXVK che abbiamo trovato al seguente link:

wget https://github.com/doitsujin/dxvk/releases/download/v2.1/dxvk-2.1.tar.gz

Dopo aver effettuato il download, ora andremo a decomprimere il pacchetto appena scaricato, ciò può essere fatto dal vostro ambiente desktop o dal terminale stesso, eseguendo il seguente comando:

tar-xzvf dxvk-2.1.tar.gz

Quindi accediamo alla cartella con:

cd dxvk-2.1

Ed eseguiamo il comando sh per eseguire lo script di installazione:

sudosh setup-dxvk.sh install
setup-dxvk.sh install--without-dxgi

Il vantaggio è che Wine con vkd3d può essere utilizzato per i giochi D3D12 e DXVK per i giochi D3D11.

Inoltre, il nuovo script consente l’installazione della dll come collegamento simbolico, rendendo più semplice l’aggiornamento di DXVK per ottenere più prefissi Wine (è possibile farlo tramite il comando –symlink).

Come vedrai la cartella DXVK contiene altre due DLL per 32 e 64 bit queste le posizioneremo secondo i seguenti percorsi. Dove “utente” lo sostituisci con il nome utente che usi nella tua distribuzione GNU/Linux.

Per 64 bit li mettiamo in:

~/.wine/drive_c/windows/system64/

O

/home/”utente”/.wine/drive_c/windows/system64/

E per 32 bit in:

~/.wine/drive_c/windows/system32/

O

/home/”utente”/.wine/drive_c/windows/system32/

Fonte: https://www.linuxadictos.com/it/dxvk-2-1-llega-con-correcciones-y-mas.html

Visited 7 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.