Notepad Next: Notepad++ per Linux per coloro a cui manca il leggendario editor di testo nelle loro distribuzioni

Notepad Next: Notepad++ per Linux per coloro a cui manca il leggendario editor di testo nelle loro distribuzioni

Notepad++ è probabilmente uno dei più famosi e leggendari editor di testo per Windows.

Non solo può essere utilizzato come un’alternativa più completa al semplice Blocco note di Windows, ma è anche un editor di testo completo e altamente estensibile che può essere utilizzato per scrivere codice.

Anche se non mancano le alternative per la modifica del testo su Linux, se eri abituato a Notepad++ e ti manca su LinuxNotepad Next sarà probabilmente un paradiso per te.

Nativo (quasi) sempre meglio

C’è chi dice che eseguire Notepad++ con Wine sia possibile e non rappresenti alcun problema.

Ci sono anche quelli che lavorano a malapena con questo metodo ed è più un mal di testa. Inoltre, questo implica dover installare Wine e per molti un’app nativa sarà sempre migliore.

Notepad Next è una reimplementazione multipiattaforma di Notepad++ (funziona su Linux, ma anche su Windows e macOS).

È stato creato da zero utilizzando QT, poiché Notepad++ utilizza l’API Win32, e non c’è davvero un modo semplice per aggiungere alcune correzioni per farlo compilare su Linux/Mac.

Tale riscrittura del codice è stata possibile proprio grazie alla natura open source di Notepad++. Notepad Next è stato realizzato tramite il linguaggio di programmazione C++ ed il toolkit di librerie grafiche Qt5. L’applicazione appare esteticamente identica a Notepad++ e questo consente ai programmatori che sono migranti da poco a Linux di trovarsi in un ambiente di sviluppo familiare ed accogliente.

Il progetto è in fase di sviluppo e i suoi creatori affermano che, sebbene sia generalmente stabile e utilizzabile, non dovrebbe essere considerato del tutto sicuro svolgere un lavoro di importanza critica perché ha ancora un discreto numero di bug e implementazioni a metà.

Dalla pagina di rilascio su GitHub puoi scaricare le versioni Windows, macOS e Linux, inclusa un’AppImage.

Tuttavia, per molte distribuzioni la soluzione migliore e più semplice è scaricare Flatpak da Flathub.

Quindi puoi installare l’editor di testo Notepad Next su Linux tramite Flatpak procedendo come segue:

Passaggio 1. Apri un terminale;
Passaggio 2. Utilizzare il comando seguente per installare il programma tramite Flatpak. Sii paziente perché spesso Flatpak può impiegare diversi minuti per scaricare tutto ciò di cui ha bisogno:

flatpak install --user https://flathub.org/repo/appstream/com.github.dail8859.NotepadNext.flatpakref

Passaggio 3. Per aggiornare il programma, quando è disponibile una nuova versione, eseguire il comando:

flatpak --user update com.github.dail8859.NotepadNext

Pronto! Ora, quando vuoi avviare il programma, digita:

flatpak run com.github.dail8859.NotepadNext

Puoi anche provare ad avviare il programma dal menu Applicazioni/Dash/Attività o da qualsiasi altro lanciatore di applicazioni nella tua distribuzione, oppure digitare notepadnext o in un terminale, seguito dal tasto TAB.

Come disinstallare

Quindi, se necessario, per disinstallare l’editor di testo Notepad Next tramite Flatpak, procedere come segue:

Passaggio 1. Apri un terminale;
Passaggio 2. Disinstallare il programma, utilizzando il seguente comando nel terminale:

flatpak --user uninstall com.github.dail8859.NotepadNext

oppure:

flatpak uninstall com.github.dail8859.NotepadNext

A questo punto non vi resta che provare!

Fonte: https://www.genbeta.com/linux/notepad-next-notepadd-para-linux-para-que-extranan-legendario-editor-texto-sus-distros

Visited 4 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.