Come avere il nuovo look di libadwaita sulle vecchie App GTK3

Se vi piace il look-how di libadwaita e lo vorreste anche sulle vecchie app installate sul vostro PC ho trovato la soluzione perfetta per voi.

Il designer lassekongo83 ha lanciato un nuovo tema adw-gtk che esegue il backport dello stile di libadwaita su un normale tema GTK che funziona con le app GTK3.

L’autore del tema è noto a chi frequenta GitHub, SweClockers o DeviantArt. Ha anche realizzato sfondi e altri temi interessanti come Zukini, Zukitwo, Zukitre e Piano.

Adw-gtk, GTK3 e libadwaita

Il tema è ancora sotto intenso sviluppo, non dovete quindi essere troppo esigenti. Si tratta comunque di un’approssimazione decisamente ben fatta, seppur non ancora perfetta: al termine dell’installazione il vostro desktop assomiglierà molto a GNOME 42. Sarete invogliati a mantenere questo backport GTK 3 di Libadwaita anche in futuro, se deciderete di passare a GNOME 42. Questo perché, altrimenti, il look delle app ancora basate su GTK 3 cozzerà con quello delle app libadwaita basate su GTK4. Dato che non è ancora stata rilasciata una versione stabile, dovrete compilare il codice sorgente per testarlo. Vi servono questi pacchetti:

  • Debian/Ubuntu/Mint/PopOS
    sudo apt install ninja-build git meson sassc
  • Fedora
    sudo dnf install ninja-build git meson sassc
  • Arch/Manjaro
    sudo pacman -S ninja git meson sassc
  • OpenSuse
    sudo zypper in ninja git meson sassc

Dopodiché procedete dando i seguenti comandi per clonare il tema da GitHub:

git clone https://github.com/lassekongo83/adw-gtk3.git ~/Code/Third\ Party/adw-gtk3

A questo punto entrate nella directory, buildate e poi procedete con l’installazione:

cd ~/adw-gtk3
meson build
sudo ninja -C build install

Una volta fatto, potete cambiare il tema usando un’app come GNOME Tweaks. In alternativa, se desiderate rimanere sulla riga di comando, potete usare gsettings.
Per il tema Light date questo comando:

gsettings set org.gnome.desktop.interface gtk-theme adw-gtk3

adw3 gtk

Dark

Per il tema Dark, che personalmente apprezzo molto date invece:

gsettings set org.gnome.desktop.interface gtk-theme adw-gtk3-dark

Se le modifiche apportate non vi piacciono potete tornare indietro semplicemente ripetendo l’ultimo passo: sostituite ‘adw-gtk3’ con ‘Yaru’.
P.S: se siete su una distro Arch-based potete saltare tutti i passaggi e dare semplicemente:

yay -S adw-gtk3-git

sharing-caring-1

Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Fonte: https://www.lffl.org/2022/02/libadwaita-sulle-vecchie-app-gtk-3.html

Visited 18 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.