Guida a Cordova, framework di sviluppo mobile open source: percorsi di sviluppo.

A partire dalla versione 3.0, è possibile utilizzare due flussi di lavoro fondamentali per creare un’app mobile. Mentre è spesso possibile utilizzare sia del flusso di lavoro per eseguire lo stesso compito, ognuno di essi offre vantaggi:

Flusso di lavoro cross-platform (CLI): uso questo flusso di lavoro app per funzionare su sistemi operativi diversi come molti mobili possibili, con poco necessario per lo sviluppo di specifiche della piattaforma. Questo flusso di lavoro centri intorno il cordova utilità, altrimenti noto come il Cordova CLI, introdotta con la 3.0 di Cordova.

Il CLI è uno strumento ad alto livello che consente di costruire progetti per numerose piattaforme contemporaneamente, astraendo tanto lontano delle funzionalità di script di shell di basso livello. CLI copia una serie comune di risorse web in sottodirectory per ogni piattaforma mobile, rende le modifiche di configurazione necessarie per ciascuno, esegue gli script di compilazione per generare binari di applicazione. CLI fornisce anche un’interfaccia comune per applicare il plugin all’app. Per maggiori dettagli su CLI, vedere l’interfaccia della riga di comando.

Se non avete una necessità per il workflow di piattaforma-centrato, è consigliato il flusso di lavoro multi-piattaforma.

Piattaforma centrata sul flusso di lavoro: utilizzare questo flusso di lavoro se si desidera concentrarsi sulla costruzione di un app per una singola piattaforma e devono essere in grado di modificarlo a un livello inferiore. È necessario utilizzare questo approccio, ad esempio, se si desidera che l’app per miscelare i componenti nativi personalizzati con componenti basati su web di Cordova, come discusso in visualizzazioni Web Embedding. Come regola generale, utilizzare questo flusso di lavoro, se è necessario modificare il progetto all’interno del SDK. Questo flusso di lavoro si basa su un insieme di script di shell di basso livello che sono su misura per ogni piattaforma supportata e un’utilità separata Plugman che consente di applicare il plugin. Mentre è possibile utilizzare questo flusso di lavoro per costruire applicazioni multipiattaforma, è generalmente più difficile perché la mancanza di uno strumento di livello superiore significa cicli compilazione separata e modificazioni del plugin per ogni piattaforma. Ancora, questo flusso di lavoro consente un maggiore accesso alle opzioni di sviluppo fornito da ogni SDK ed è essenziale per applicazioni ibride complesse. Vedere le varie guide di piattaforma per dettagli su utility di shell disponibili su ogni piattaforma.

Quando prima di partire, potrebbe essere più semplice utilizzare il flusso di lavoro multi-piattaforma per creare un’app, come descritto in l’interfaccia della riga di comando. Poi hai la possibilità di passare a una piattaforma centrata del flusso di lavoro se è necessario il SDK fornisce un controllo maggiore. Utility shell di basso livello sono disponibili presso cordova.apache.org in una distribuzione separata rispetto la CLI. Per i progetti inizialmente generati da CLI, questi strumenti di shell sono disponibili anche in progetto di varie platforms/*/cordova directory.

Nota: una volta che si passa dal flusso di lavoro basato su CLI a uno centrato il SDK della piattaforma-specifiche e strumenti di guscio, non si può andare indietro. CLI mantiene un insieme comune di codice sorgente di piattaforme, che su ogni compilazione si utilizza per scrivere codice sorgente specifiche della piattaforma. Per conservare le modifiche apportate alle attività specifiche della piattaforma, è necessario passare agli strumenti centrato piattaforma shell, che ignorano il codice sorgente della multipiattaforma, e invece si basa sul codice sorgente di specifiche della piattaforma.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/blogspot/UuPH/~3/TJfthQo34zM/guida-cordova-framework-di-sviluppo.html

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.