Migliori Distribuzioni Linux Per Tutti nel 2019

Migliori Distribuzioni Linux Per Tutti nel 2019


Qual è la migliore distribuzione GNU/Linux? Non esiste una risposta definitiva a questa domanda. Questo è il motivo per cui abbiamo compilato questo elenco delle migliori distribuzioni GNU/Linux in varie categorie.

Ci sono un sacco di distribuzioni GNU/Linux. Non riesco nemmeno a pensare a un numero esatto perché troverai molte distro GNU/Linux che differiscono l’una dall’altra in un modo o nell’altro.

Alcune si rivelano solo un clone l’una dell’altra mentre altre tendono ad essere uniche. Quindi è un po’ un casino ma questa è la bellezza di Linux.

Non preoccuparti, anche se ci sono migliaia di distribuzioni in giro, in questo articolo, ho compilato un elenco delle migliori distribuzioni GNU/Linux disponibili in questo momento. Naturalmente, l’elenco può essere soggettivo ma, qui, proviamo a classificarle quindi c’è qualcosa per tutti.

Nota: L’elenco è in ordine di classifica.

Migliori Distribuzioni GNU/Linux per Principianti

In questa categoria, miriamo a elencare le distro che sono facili da usare fuori dalla scatola. Non è necessario scavare più a fondo, puoi iniziare a usarla subito dopo l’installazione senza bisogno di conoscere comandi o suggerimenti.

Ubuntu

Google Chrome running in Ubuntu Linux
Ubuntu è senza dubbio una delle distribuzioni GNU/Linux più popolari. Puoi persino trovarlo preinstallato su molti notebook.

L’interfaccia utente è facile da usare. Se ci giochi, puoi facilmente personalizzare l’aspetto secondo le tue esigenze. In entrambi i casi, puoi scegliere di installare anche un tema personalizzato.

Oltre a ciò che offre, troverai una vasta comunità online di utenti Ubuntu.

Linux Mint

Linux Mint 19 Desktop
Linux Mint Cinnamon è un’altra distribuzione GNU/Linux popolare tra i principianti. Il desktop predefinito di Cinnamon ricorda Windows XP ed è per questo che molti utenti hanno optato per questa quando Windows XP è stato sospeso.Linux Mint si basa su Ubuntu e quindi ha tutte le applicazioni disponibili per Ubuntu. La semplicità e la facilità d’uso è il motivo per cui è diventata una scelta promettente per i nuovi utenti Linux.

Elementary OS

Elementary Os Juno
Elementary OS è una delle più belle distro Linux che abbia mai usato.L’interfaccia utente è simile a quella di Mac OS, quindi se hai già utilizzato un sistema basato su Mac, è facile mettersi a proprio agio.

Questa distribuzione si basa su Ubuntu e si concentra sulla fornitura di un ambiente GNU/Linux intuitivo che sembra il più bello possibile, tenendo presente le prestazioni.

MX Linux

Mx Linux
MX Linux è venuto alla ribalta quasi un anno fa. Ora (al momento della pubblicazione di questo aericolo), è la più popolare distribuzione Linux su DistroWatch.com. Se non l’hai ancora usato, rimarrai sorpreso quando lo userai.

A differenza di Ubuntu, MX Linux è una distribuzione GNU/Linux sempre più popolare basata su Debian con Xfce come ambiente desktop. Oltre alla sua impeccabile stabilità, viene fornito con molti strumenti GUI che lo rendono più semplice per qualsiasi utente che utilizzi Windows  o Mac in origine.

Inoltre, il gestore dei pacchetti è perfettamente su misura per facilitare le installazioni con un clic. Puoi anche cercare pacchetti Flatpak e installarli in pochissimo tempo (Flathub è disponibile per impostazione predefinita nel gestore pacchetti come una delle fonti).

Zorin OS

Zorin Os 15
Zorin OS è un’altra distribuzione basata su Ubuntu che risulta essere uno dei sistemi operativi più belli e intuitivi per desktop. In particolare, dopo il rilascio di Zorin OS 15, lo consiglierei sicuramente agli utenti senza alcun background Linux. Anche molte applicazioni basate sulla GUI sono disponibili.

Puoi installarlo anche su PC più vecchi, ma assicurati di scegliere l’edizione “Lite”. Inoltre, hai le edizioni “Core”, “Education” e “Ultimate”. Puoi scegliere di installare l’edizione Core gratuitamente, ma se vuoi supportare gli sviluppatori e contribuire a migliorare Zorin, prendi in considerazione l’idea di ottenere l’edizione Ultimate.

Zorin OS è stato avviato da due adolescenti con sede in Irlanda. Puoi leggere la loro storia qui

Altre Opzioni

Deepin e altre versioni di Ubuntu (come Kubuntu, Xubuntu) potrebbero anche essere alcune delle scelte preferite per i principianti. Puoi dare un’occhiata a loro se vuoi esplorare più opzioni.

Migliori Distribuzioni GNU/Linux per Server

Per i server, la scelta di una distribuzione GNU/Linux dipende da stabilità, prestazioni e supporto aziendale. Se stai solo sperimentando, puoi provare qualsiasi distribuzione tu voglia.

Ma, se lo stai installando per un server web o qualcosa di vitale allora dovresti dare un’occhiata ad alcuni dei nostri consigli.

Ubuntu Server

Ubuntu Server

Ubuntu Server, a seconda di dove si desidera andare, offre diverse opzioni per il vostro server. Se siete alla ricerca di una soluzione ottimizzata per funzionare su AWS, Azure, Google Cloud Platform, ecc…. Ubuntu Cloud è la strada da percorrere.

Ubuntu è la distribuzione GNU/Linux più popolare quando si parla di distribuzione sul cloud (a giudicare dai numeri: fonte 1, fonte 2 ).

Tieni presente che ti consigliamo di scegliere le edizioni LTS, a meno che tu non abbia requisiti specifici.

Red Hat Enterprise Linux

Red Hat Enterprise Linux

Red Hat Enterprise Linux è una piattaforma GNU/Linux di prim’ordine per aziende e organizzazioni. Se seguiamo i numeri, Red Hat potrebbe non essere la scelta più popolare per i server. Ma esiste un gruppo significativo di utenti aziendali che si affidano a RHEL (come Lenovo).

Tecnicamente, Fedora e Red Hat sono correlate. Qualunque cosa supporti Red Hat, viene testato su Fedora prima di renderlo disponibile per RHEL. Non sono un esperto di distribuzioni per server e dei requisiti su misura, quindi dovresti assolutamente consultare la loro documentazione ufficiale per sapere se è adatto a te.

SUSE Linux Enterprise Server

Suse Linux Enterprise

SUSE Linux Enterprise Server è una delle soluzioni più popolari per i server basati su cloud. Però dovrai optare per un abbonamento a pagamento per ottenere supporto e assistenza prioritari nella gestione della tua soluzione open source.

Non preoccuparti, non confonderlo con OpenSUSE. Tutto viene sotto un marchio comune “SUSE”, ma OpenSUSE è una distribuzione open source mirata e tuttavia mantenuta dalla comunità.

CentOS

Centos

Per RHEL è necessario un abbonamento mentre CentOS è più simile a un’edizione comunitaria di RHEL perché è stata derivata dalle fonti di Red Hat Enterprise Linux ed è anche open source e gratuita. Anche se il numero di provider di hosting che utilizzano CentOS è significativamente diminuito negli ultimi anni, è comunque un’ottima scelta.

CentOS potrebbe non essere disponibile con i pacchetti software più recenti ma è considerato una delle distro più stabili. Dovresti trovare le immagini CentOS su una varietà di piattaforme cloud. In caso contrario, puoi sempre optare per l’immagine fornita da CentOS.

Altre Opzioni

Si può anche provare a esplorare Fedora Server o Debian come alternative ad alcune delle distribuzioni di cui sopra.

Migliori Distribuzioni GNU/Linux per i PC più Vecchi

Se hai un vecchio PC in giro o se non hai davvero bisogno di aggiornare il tuo sistema, puoi ancora provare alcune delle migliori distribuzioni GNU/Linux disponibili.

Abbiamo già parlato in dettaglio di alcune delle migliori distribuzioni Linux leggere. Qui, menzioneremo solo ciò che spicca davvero da tale elenco (e alcune nuove aggiunte).

Puppy Linux

Puppy Linux Bionic

Puppy Linux è letteralmente una delle più piccole distribuzioni che ci siano. Quando ho iniziato a esplorare Linux, il mio amico mi ha consigliato di sperimentare Puppy Linux perché può essere eseguita facilmente su configurazioni hardware molto vecchie.

Vale la pena di provarlo se vuoi un’esperienza scattante sul tuo buon vecchio PC. Nel corso degli anni, l’esperienza dell’utente è migliorata insieme all’aggiunta di diverse nuove utili funzioni.

Solus Budgie

Solus Budgie

Dopo una recente importante release Solus 4 Fortitude è diventato un sistema operativo desktop leggero e impressionante. Puoi optare per ambienti desktop come GNOME o MATE. Tuttavia, Solus Budgie è una delle mie preferite come distribuzione GNU/Linux per principianti essendo leggera per le risorse di sistema.

Bodhi

Bodhi Linux

Bodhi Linux è basato su Ubuntu. Tuttavia, a differenza di Ubuntu, funziona bene anche su configurazioni hardware datate.

Il valore principale di questa distro è il suo desktop Moksha (che è una continuazione del desktop Enlightenment 17). L’esperienza dell’utente è intuitiva e veloce. Anche se non è qualcosa che mi piace dovresti provarla sui tuoi sistemi più vecchi.

antiX

antiX Linux desktop

antiX, che è anche parzialmente responsabile di MX Linux, è una distribuzione GNU/Linux leggera su misura per computer vecchi e nuovi. L’interfaccia utente non è impressionante, ma funziona come previsto.

È basato su Debian e può essere utilizzato come distribuzione su CD live senza la necessità di installarla. antiX fornisce anche un bootloader live. Contrariamente ad altre distro, puoi salvare le impostazioni in modo da non perderle ad ogni riavvio. Non solo, puoi anche salvare le modifiche nella cartella principale con la sua funzione “Live persistence”.

Quindi, se stai cercando una distro live su USB per fornire un’esperienza utente scattante su un  vecchio hardware, antiX è la strada da percorrere.

SparkyLinux

Sparky Linux

SparkyLinux si basa su Debian e risulta essere una perfetta distribuzione GNU/Linux per sistemi di fascia bassa. Insieme a un’esperienza veloce, SparkyLinux offre diverse edizioni speciali per utenti diversi.

Ad esempio, fornisce una versione stabile (con più opzioni) e versioni rolling  specifiche per un gruppo di utenti. SparkyLinux GameOver Edition è piuttosto popolare tra i giocatori perché include un sacco di giochi preinstallati.

Altre opzioni

Puoi anche provare Linux LiteLubuntu e Peppermint tra le distribuzioni GNU/Linux leggere.

Migliori Distro GNU/Linux per gli Utenti Avanzati

Una volta che ti senti a tuo agio con la varietà di gestori di pacchetti e comandi per aiutarti a risolvere qualsiasi problema, puoi iniziare a esplorare le distro GNU/Linux che sono finalizzate per l’uso dei  soli utenti esperti.

Se usi Linux da un po’ di tempo come utente comune, vale la pena dare un’occhiata a queste distro.

Arch Linux

Arch Linux

Arch Linux è di per sé una distribuzione semplice ma potente con un’enorme e lunga curva di apprendimento. A differenza di altre distro, non avrai tutto preinstallato in una volta sola. Devi configurare il sistema e aggiungere i pacchetti secondo necessità.

Inoltre, durante l’installazione di Arch Linux, dovrai seguire una serie di comandi (senza GUI).

Oltre a tutta la versatilità e semplicità, vale la pena ricordare che la comunità dietro Arch Linux è molto attiva. Quindi, se incontri un problema, non devi preoccuparti.

Gentoo

Gentoo Linux

Gentoo Linux è un must da provare se sai come compilare il codice sorgente. È anche una  distribuzione leggera, tuttavia, è necessario avere una buona conoscenza tecnica per farlo funzionare.
Ovviamente, il manuale ufficiale fornisce molte informazioni che devi conoscere. Ma, se non sei sicuro di quello che stai facendo, ci vorrà molto tempo per capire come trarne il massimo.

Slackware

Screenshot di Slackware

Slackware è una delle più antiche distribuzione GNU/Linux che contano ancora. Se sei disposto a compilare o sviluppare software per creare un ambiente perfetto per te stesso, Slackware è la strada da percorrere.

Anche se il numero di utenti/sviluppatori che lo utilizzano è notevolmente diminuito, rimane comunque una scelta fantastica per utenti esperti. Inoltre, con le recenti notizie di Slackware che ottiene una pagina Patreon, speriamo che Slackware continui ad esistere come una delle migliori distribuzioni GNU/Linux disponibili.

Migliori Distribuzioni Multiuso GNU/Linux

Esistono alcune distro GNU/Linux che è possibile utilizzare come sistema operativo avanzato per principianti sia per desktop che per server. Quindi, abbiamo pensato di compilare una sezione separata per tali distribuzioni.

Se non sei d’accordo con noi (o hai suggerimenti da aggiungere qui), sentiti libero di farcelo sapere nei commenti. Ecco cosa pensiamo possa tornare utile per ogni utente:

Fedora

Fedora Overview


Fedora offre due edizioni separate: una per desktop/laptop e l’altro per i server (Fedora Workstation e Fedora Server, rispettivamente).

Quindi, se stai cercando un sistema operativo desktop scattante con una potenziale curva di apprendimento pur essendo user-friendly allora Fedora è un’opzione. In entrambi i casi, se stai cercando un sistema operativo Linux per il tuo server, anche questa è una buona scelta.

Manjaro

Manjaro Gnome

Manjaro è basata su Arch Linux.

Non preoccuparti, mentre Arch Linux è su misura per utenti avanzati, Manjaro lo rende facile per un nuovo arrivato. È una distribuzione Linux semplice e adatta ai principianti. L’interfaccia utente è abbastanza buona e offre un sacco di utili applicazioni grafiche integrate.

È possibile scegliere un ambiente desktop per Manjaro durante il download. Personalmente, mi piace il desktop KDE per Manjaro.

Debian

Screenshot di Debian

Bene, Ubuntu è basato su Debian e quindi deve essere una maledettamente buona distribuzione. Infatti Debian è la scelta ideale per desktop e server.

Però potrebbe non essere il miglior sistema operativo adatto ai principianti ma puoi facilmente iniziare consultando la documentazione ufficiale. La recente versione di Debian 10 Buster introduce molte modifiche e miglioramenti. Quindi, devi provarla prima o poi!

Conclusioni

Nel complesso, queste sono le migliori distribuzioni GNU/Linux che ti consigliamo di provare. Sì, ci sono molte altre distribuzioni GNU/Linux che meritano di essere menzionate ma per ognuna delle loro, a seconda delle preferenze personali, le scelte saranno soggettive.

A seguire una serie di altri articoli inerenti che potresti consultare:

https://www.laseroffice.it/blog/2019/04/13/le-migliori-distribuzioni-linux-per-principianti/
https://www.laseroffice.it/blog/2018/11/01/50-migliori-distribuzioni-linux-leggere-per-il-2018/
https://www.laseroffice.it/blog/2019/05/11/top-5-delle-distribuzioni-linux-server/

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/ItsFoss/~3/TmUtf1i8leU/

Visited 5 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.