Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp

By Salvo Vosal

WhatsApp è oramai l’app di messaggistica preferita da milioni di utenti, è comoda, semplice da usare e molto veloce. Ci sono in giro ottime alternative, come Telegram, ma hanno meno seguito. A volte i messaggi che ci scambiamo attraverso queste piattaforme scandiscono la nostra vita, e quindi possono diventare testimoni di momenti importanti.

WhatsApp Inc. è cosciente del valore che certi messaggi possono acquisire e quindi ha inserito prima la possibilità di fare i backup (ovvero il salvataggio dei dati) delle conversazioni sul proprio smartphone e poi più recentemente ha introdotto la possibilità di effettuare il backup pure su Google Drive.

E’ chiaro l’intento di tenere più al sicuro possibile le vostre conversazioni. Purtroppo non sempre le precauzioni funzionano e a volte è necessario recuperare conversazioni cancellate di WhatsApp.

In questa guida vi mostreremo come recuperare messaggi cancellati WhatsApp attraverso vari metodi.

Impostare il backup

Per essere sicuri di potere recuperare i messaggi e i file multimediali persi in caso di problemi o cambio di smartphone si consiglia di abilitare e settare il comodo backup su cloud.

Basta andare su Impostazioni > Chat e poi su Backup delle chat e scegliere su quale account di Drive fare il backup e con quale cadenza (si consiglia di scegliere quotidiano). Piccolo consiglio: non effettuate il backup dei video se non volete consumare troppo spazio su Google Drive.

Se decidete di fare il backup dei video vi consiglio fortemente di impostare il Backup solo tramite Wifi, visto che i video tendono ad essere voluminosi e a consumare molti dati.

recuperare conversazioni perdute WhatsApp- backup delle chat

Ripristinare i messaggi salvati su Google Drive è davvero semplicissimo, basta installare WhatsApp su uno smartphone associato con lo stesso account di Google: a questo punto fatta la convalida con lo stesso numero di telefonino WhatsApp troverà il backup su Drive e vi chiederà se volete ripristinarlo, basta pigiare sul pulsante ripristina per autorizzarlo.

Uno dei metodi più semplici per recuperare messaggi WhatsApp cancellati.

Ripristino delle conversazioni WhatsApp

WhatsApp ha sempre salvato in locale le conversazioni sul telefono o sulla memoria esterna, a lungo le ha salvate in chiaro in un file di testo e quindi il ripristino era cosa veloce e immediata. Purtroppo le conversazioni in chiaro non erano certo il massimo per la privacy in quanto ci voleva ben poco per prelevare il backup e spulciare tutte le conversazioni. Le cose ovviamente sono cambiate e adesso la nota app di messaggistica cripta i messaggi e i backup.

Adesso automaticamente con la cadenza desiderata (giornaliera, settimanale o mensile) WhatsApp crea dei file crypt12 in cui salva le vostre conversazioni. I file crypt12 vengono tutti salvati nella cartella WhatsApp/Databases.

Quando si reinstalla WhatsApp, e questo non trova backup in cloud, ripristina automaticamente l’ultimo file msgstore.db.crypt12.

Recuperare conversazioni cancellate WhatsApp

Per evitare che WhatsApp ripristini l’ultimo backup, dobbiamo ingannarlo e fargli credere che uno dei backup precedenti è quello più aggiornato. Prima di procedere vi conviene installare un buon file manager, personalmente uso FX explorer che è comodo gratuito e poco invasivo.

Download | FX explorer

Con il vostro file manager si consiglia di andare nella memoria interna, di cercare la cartella WhatsApp/Databases e farne una copia in un altro percorso, va benissimo anche uno sulla microSD. Questo passaggio è fortemente consigliato per mettere al sicuro i vostri messaggi, così da poter operare in piena tranquillità.

Se usate FX explorer basta un tap prolungato sulla cartella Databases (1), apparirà un comodo menù contestuale fate un tap sula voce Copy (2), poi fate un tap sul pulsante di Android indietro andate poi nella parte alta dello schermo (3) e fate un tap sulla voce Clipboard ed in basso basta un tap su Paste (4).

recuperare conversazioni perdute WhatsApp- Backup della cartella Database

A questo punto dobbiamo ingannare WhatsApp modificando uno dei vecchi file per farlo apparire come l’ultimo backup, non è difficile basta andare sempre nella cartella WhatsApp/Databases. Una volta nella cartella individuate il file msgstore.db.crypt12 ed eliminatelo, poi scegliete un archivio precedente (nel nome è scritta la data di creazione) che volete ripristinare e rinominatelo in “msgstore.db.crypt12” (ovviamente senza le virgolette).

Sempre se usate FX entrate nella cartella Databases e fate un tap prolungato sul file msgstore.db.crypt12 (1) e poi un tap su Delete (cancella) (2). Poi scegliete il file da modificare sempre con un lungo tap (3) si aprirà di nuovo il menù contestuale e selezionate la voce Rename (rinomina) (4) e correggete il nome in modo che sia msgstore.db.crypt12.

recuperare conversazioni perdute WhatsApp

Gran parte del lavoro è fatto, disinstallate WhatsApp poi reinstallatelo e avviatelo. Fate la convalida, appena finita mettete velocemente la modalità aereo è il modo più semplice per evitare che l’app trovi il backup su cloud e lo ripristini vanificando il vostro lavoro. Se avrete agito bene l’app di messaggistica non riuscirà a trovare il backup su drive e userà quello locale che abbiamo provveduto a modificare così ripristinerà le vecchie conversazioni fino al giorno del backup scelto.

Se non ce la fate a essere abbastanza rapidi nel mettere la modalità aereo si consiglia fortemente di disabilitare l’accesso di WhatsApp a Drive dalla apposita pagina di Google, ovviamente si consiglia di ripristinare l’accesso dopo aver recuperato le vecchie chat di WhatsApp se no il comodissimo backup su cloud non funzionerà.

Soluzioni alternative

Se avete inavvertitamente rotto il vostro smartphone, o cancellato involontariamente delle conversazioni whatsapp, potete ancora tentare di recuperarle grazie al programma Dr.Fone per Android. Oltre a recuperare le conversazioni WhatsApp cancellate, il programma riesce anche a ripristinare file cancellati accidentalmente.

Ne abbiamo parlato approfonditamente nel seguente articolo:

La nostra guida è finita, speriamo che vi abbia aiutato a recuperare le vostre conversazioni perdute su WhatsApp.

L’articolo Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.