Reflex vs Mirrorless: facciamo chiarezza

By Nicola Alessi

reflex vs mirrorless

Ogni persona, prima o poi, nel momento in cui decide di avvicinarsi al mondo della fotografia si trova davanti ad un bivio: cosa scegliere tra reflex (anche conosciute come DSLR) e mirrorless? Beh, direi che la scelta è molto ardua!

Ma è proprio per questo motivo che quest’oggi abbiamo deciso di affrontare l’argomento, così da fare un po’ di chiarezza a riguardo e spiegarne le principali differenze ed analogie tra i due ”mondi”.

Partiamo da ciò che contraddistingue in modo sostanziale le due diverse categorie. Le fotocamere reflex hanno lo stesso design delle ormai defunte fotocamere a pellicola da 35mm.

All’interno del corpo macchina troviamo uno specchio che riflette la luce su un prisma; quest’ultimo permette la visione all’interno del mirino per avere un’anteprima. Una volta premuto il pulsante di scatto lo specchio si sposta verso l’alto, l’otturatore si apre e la luce finisce sul sensore di immagine che cattura lo scatto.

Nelle fotocamere mirrorless, invece, la luce passa attraverso l’obiettivo e raggiunge in modo diretto il sensore (dunque senza passare prima dallo specchio riflettente e dal prisma) che cattura un’anteprima dell’immagine da visualizzare sullo schermo posteriore.

Ovviamente però c’è da fare una precisazione: le mirrorless non sono esenti dall’avere un mirino. Alcuni modelli offrono un mirino ”elettronico”, detto in parole povere non è altro che un secondo schermo all’interno del mirino che riproduce la stessa immagine visibile sullo schermo principale. Qui di seguito è possibile dare un’occhiata allo schema per chiarire al meglio questa differenza:

Dimensioni e Peso

Dopo aver spiegato la principale differenza tra i due diversi tipi di fotocamera possiamo passare ora ad uno dei punti cruciali, le dimensioni e il peso. Le fotocamere reflex sono decisamente più ingombranti, in media solo il corpo macchina raggiunge (e in alcuni casi supera) i 7 cm di profondità e per quanto riguarda il peso stiamo sui 400gr abbondanti (senza obiettivo montato).

Le mirrorless sono molto più compatte, il corpo ha all’incirca 2 cm in meno di profondità rispetto alle reflex, ed anche in termini di peso si mantiente inferiore, circa 100 gr in meno (sempre senza obiettivo).

Velocità dell’autofocus

Subito dopo delle dimensioni e del peso non possiamo fare a meno di affrontare uno dei punti cardine per una fotocamera: la velocità di messa a fuoco. In passato le fotocamere reflex, grazie al loro meccanismo di specchi che dirige la luce sui sensori dell’autofocus per mezzo di una tecnologia chiamata rilevazione di fase ( essa misura la convergenza dei due fasci di luce), erano considerate superiori dal punto di vista dell’autofocus.

Le fotocamere mirrorless erano limitate ad un sistema di rilevamento del contrasto, questa metodologia non fa altro che spostare in avanti e indietro la lente per trovare la posizione in cui l’immagine ha il massimo contrasto e dunque è messa a fuoco. Ma la situazione è cambiata.

La maggior parte delle mirrorless di oggi usano sia la rilevazione di fase che quella del contrasto, questa caratteristica migliora in modo netto la messa a fuoco automatica (essa prende anche il nome di messa a fuoco ibrida).

Qualità delle immagini

Entrambe le fotocamere sono dotate dello stesso tipo di sensore APS-C (in precedenza le mirrorless montavano un sensore più piccolo producendo quindi foto con qualità inferiore). Addirittura negli ultimi tempi sono stati introdotti su mirrorless di fascia alta dei sensori full frame.

Questo tipo di sensore lo troviamo nelle reflex professionali, è più grande di quello menzionato in precedenza e, proprio per questo, è capace di catturare più luce e dunque avere una resa migliore soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione.

Qualità dei video

Se per la qualità delle immagini le due categorie si eguagliavano, in termini di qualità video sono nettamente differenti. Le fotocamere reflex durante la ripresa video usano la lenta e poco precisa messa a fuoco a rilevamento di contrasto ( e non il rilevamento di fase con lo specchio come accade per le foto). Le fotocamere mirrorless, invece, grazie ai loro sensori di messa a fuoco su chip sono considerate le più adatte per le riprese video.

In termini di risoluzione, infine, c’è da dire che le mirrorless (ovviamente quelle di fascia medio-alta) sono in grado di fare riprese in 4k, cosa che con le reflex ancora non è possibile fare.

Stabilizzazione

Da questo punto di vista possiamo dire che entrambe sono dotate di sistemi dedicati alla stabilizzazione dell’immagine per ovviare eventuali problemi legati al tremolio delle mani che potrebbero essere artefici di immagini sfocate.

I sensori dopo aver misurato il movimento della fotocamera regolano leggermente o parte dell’obiettivo o il sensore dell’immagine in senso opposto alla vibrazione.

Velocità dello scatto

Sia le DSLR che le mirrorless sono in grado di fare scatti con tempi di posa molto veloci, ma le mirrorless vista la mancanza dello specchio in movimento sono capaci di scattare più fotogrammi al secondo rispetto ad una reflex. Ovviamente esistono reflex capaci di raggiungere dei frame rate elevati ma come potrete immaginare anche i costi lo saranno di conseguenza.

Durata della batteria

Da questo punto di vista le reflex hanno la meglio, esse sono capaci di scattare foto tenendo lo schermo LCD totalmente spento utilizzando il solo mirino. Con una carica completa una mirrorless riesce a fare la metà degli scatti di una reflex che generalmente si mantiene attorno ai 500-600 scatti.

Obiettivi

Per quanto riguarda il comparto degli obiettivi le DSLR sono più fornite, è possibile acquistare obiettivi di vari produttori che spaziano da quelli economici a quelli professionali.

Le mirrorless, invece, sono ancora un po sfornite a riguardo. È possibile acquistare solo un ristretto numero di lenti al momento, ovviamente messe in commercio dallo stesso produttore della fotocamera.

Per ovviare questo problema sono stati lanciati sul mercato degli adattatori ( prodotti da terze parti) che permettono di montare le ottiche della DSLR su mirrorless ma la maggior parte delle volte questi alterano la focale o rallentano la messa a fuoco automatica.

Conclusioni

Quindi, in conclusione: quale fotocamera acquistare? Le fotocamere mirrorless hanno il vantaggio di essere più leggere, compatte, hanno velocità di scatto superiori e rendono meglio nei video, anche se però sono penalizzate dal minor numero di obiettivi in vendita e dalla ridotta durata della batteria (quest’ultimo non è un problema vero e proprio dato che è possibile risolverlo acquistando una batteria supplementare).

Dunque, se state cercando una fotocamera che abbia tutte queste caratteristiche e non vi interessa avere tutta la gamma di lenti disponibili per le DSLR, allora questa fa al caso vostro!

Per altre domande non esitate a lasciare un commento!

L’articolo Reflex vs Mirrorless: facciamo chiarezza appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Visited 10 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.