Come acquistare online senza carta di credito

By Jessica Lambiase

Sembrerà strano, ma acquistare online senza carta di credito è il desiderio proibito di numerosissime persone! Un esempio? I ragazzi non ancora in età per possederne una, chi per scelta o per necessità ha deciso di non disporne, chi vorrebbe evitare di dar conto dei propri acquisti e molto, molto altro.

Paradossalmente, e parlando sia di negozi online che di venditori privati, è in molti casi “sconsigliato” evitare di usare la carta di credito anziché farlo. Un motivo a caso? Il contrassegno prevede spesso la maggiorazione dei costi (per coprire il venditore da eventuali rifiuti) ed il trasferimento di denaro non tracciabile rende gli acquirenti estremamente vulnerabili a truffe.

Dunque è impossibile acquistare online senza carta di credito? Ciò è spesso falso, tuttavia bisogna conoscere perfettamente le conseguenze – positive o negative – a cui si va incontro facendolo!

metodi di pagamento

Fatta questa doverosa premessa, vediamo insieme i metodi più usati per acquistare online senza carta di credito.

Acquistare online senza carta di credito

Gift Card (consigliato!)

La Gift Card è il metodo più semplice e sicuro per acquistare online senza carta di credito! Di fatto, le gift card permettono agli utenti di aggiungere credito da spendere agli account online, inserendo il codice presente su di esse, esattamente come se i soldi fossero “pre-ricaricati”! Purtroppo non tutti gli store online prevedono questa possibilità.

Facciamo un esempio supponendo di voler acquistare online senza carta di credito da Amazon Italia. Per acquistare una Gift Card di Amazon dovremo recarci in un punto LIS abilitato (Lottomatica) e richiedere una carta acquisti Amazon. L’addetto ci chiederà l’importo (10, 25, 50 o 100€) e, quando pagheremo in contanti, ci consegnerà uno scontrino contenente il codice.

Per riscattare la gift card ed aggiungere il credito sul nostro account Amazon Italia dovremo recarci in questa pagina, inserire le credenziali del nostro account e, quando richiesto, il codice scritto sullo scontrino di cui sopra. Fatto! Una volta confermata l’operazione potremo acquistare online senza carta di credito da Amazon Italia usando i soldi accreditati.

E’ possibile fare una cosa del genere anche con altri store; ad esempio:

  • Google Play Store (qui i rivenditori delle gift card)
  • Apple Store e con iTunes Store (sono due cose diverse);
  • Netflix;
  • Spotify.

Potremo chiedere al nostro ecommerce di fiducia se dispone di questo servizio!

Contrassegno

Il contrassegno – pagare al corriere quando la merce arriva – è un metodo per acquistare online senza carta di credito quasi del tutto scomparso; il pagamento in contrassegno mette “a rischio” il venditore: in caso il pacco non venga accettato, il venditore si accollerà anche la restituzione.

E’ per questo che non tutti i venditori accettano il pagamento in contrassegno; nel caso sia previsto, spesso viene richiesto il pagamento di una somma maggiorata sulle spese di spedizione; alcuni commercianti, per tutelarsi, richiedono l’accettazione di una liberatoria che impone precise condizioni.

Prima di avviare la procedura d’acquisto è bene accertarsi che il venditore accetti il pagamento in contrassegno.

Bonifico

Non è un collegamento ovvio ma, spesso, è possibile: molti venditori accettano pagamenti con bonifico bancario o postale. Numerosi istituti di credito permettono di effettuarne senza possedere un conto o una carta di credito. Trattandosi di denaro tracciabile, le tutele sono le medesime rispetto alla carta di credito.

Dunque per acquistare online senza carta di credito usando il bonifico bancario/postale, dovremo prima accertarci che il venditore lo accetti; fatto ciò, chiediamo le seguenti informazioni:

  • nome e cognome del venditore o nome e ragione sociale dell’azienda;
  • indirizzo dell’azienda;
  • istituto bancario del beneficiario e/o IBAN completo;
  • causale del bonifico – che coincide spesso con il codice dell’ordine, il nome dell’oggetto o altre informazioni che ci saranno comunicate.

Fatto ciò potremo recarci in un ufficio bancario o postale, richiedere il modulo per un bonifico, compilarlo e versare i contanti – se non siamo correntisti, ci verrà chiesta una spesa aggiuntiva di pochi euro. Una volta effettuato il pagamento non ci resterà che avvisare il venditore.

Il bonifico bancario/postale impiega solitamente 2 o 3 giorni lavorativi; con molta probabilità, la merce che avevamo deciso di acquistare online senza carta di credito verrà spedita nel momento in cui il bonifico viene accreditato al venditore.

Conto PayPal (associato a conto corrente)

Se siamo correntisti ma non abbiamo una carta di credito, possiamo tranquillamente associare il nostro conto a PayPal e pagare tutti i nostri acquisti dove il circuito è accettato (praticamente su quasi tutti gli store più noti, fatta eccezione di Amazon).

LINK | Come pagare tramite conto corrente con PayPal? (PayPal FAQ)

Anche per chi pagherà in questo modo tramite PayPal saranno attive le “solite” protezioni, come l’antifrode, la possibilità di richiedere resi e quant’altro.

MoneyGram, Western Union o altri servizi di trasferimento fondi (sconsigliato!)

Citiamo questo metodo perché esiste e viene richiesto da venditori spesso truffaldini ma, a differenza di quanto detto fino ad ora, vi scoraggiamo ad usare il trasferimento non tracciabile di fondi per acquistare online senza carta di credito.

Tra i metodi di suddetto tipo figurano MoneyGram, Western Union, Azimo, Facebook, i BitCoin e la fantomatica ricarica PayPal.

Se un venditore ci chiedesse di usare uno di questi metodi per acquistare online senza carta di credito, non dobbiamo pensarci due volte e rifiutare – a meno che non si tratti dello store di nostro zio, per intenderci.

Il motivo è semplice: i trasferimenti di questo tipo, anonimi e non, ci rendono molto ma molto vulnerabili alle truffe; dunque se pagheremo un venditore con una ricarica PostePay, e questi dovesse decidere di non inviarci l’oggetto – di fatto truffandoci, non potremo far nulla per riavere i nostri soldi. Dunque ancora una volta: evitiamo il più possibile pagamenti del genere! Diffidiamo inoltre dai venditori che li adottano come unico metodo di pagamento.

E’ meglio acquistare online senza carta di credito altrove e pagando qualcosina in più, anziché ritrovarsi nel bel mezzo di una vera e propria truffa!

L’articolo Come acquistare online senza carta di credito appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Visited 1 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.