Velocità microSD: guida completa alle classi

By Giuseppe F. Testa

velocità microSD

Le schede di memoria MicroSD sono senza ombra di dubbio i supporti più utilizzati per memorizzare dati sui dispositivi portatili: foto, video, musica, app e molto altro sia su smartphone, sia su macchine fotografiche che lettori musicali. Per sceglierne una però non dobbiamo affidarci solo alla capienza indicata: ancora più importante è la velocità di scrittura e lettura, espressa in classi sulle microSD. Vediamo insieme una panoramica delle velocità microSD attualmente supportate dai produttori delle schede di memoria.

Velocità microSD

Ecco le sigle che più spesso si trovano sulle microSD più recenti.

Classe UHS-1 o UHS-3 (numero all’interno di una U)

Questa icona indica la classe di scrittura minima garantita. Se la scheda scelta è quindi U1 garantisce come minimo una velocità di scrittura di 10MB/s. Potrebbe sembrare poco, ma dobbiamo rapportare questo parametro alla velocità massima dichiarata dalla casa; per esempio molti modelli a basso costo dichiarano 48MB/s e sono U1 (UHS-1): la velocità di questa scheda è compresa tra 10 a 48MB/s. In caso di UHS-3 (U3), la velocità minima garantita è 30MB/s, ma la velocità vera e propria dipenderà dal dispositivo dove viene inserita, dalla quantità di dati trasmessi e da tanti altri fattori (bus interface, tipo di fabbricazione, partita di fabbricazione etc.). Quindi due schede identiche, dello stesso produttore, con gli stessi parametri molto raramente avranno la stessa velocità di scrittura e lettura.

Classe 10 (numero racchiuso in una C)

microSD classe 10

Questo parametro indica la velocità minima garantita di 10MB/s. Come si differenzia dal precedente parametro, visto che sulla carta indicano apparentemente la stessa cosa? A fare da discriminante è la velocità del bus (Bus interface), che offre un altro spunto per capire davvero quanto veloce è la nostra scheda.

Velocità Bus Interface (numero romano)

Con la velocità del bus intendiamo la velocità massima con cui i connettori della microSD riescono a comunicare con il dispositivo: più alto è il valore, più elevata sarà la velocità media del dispositivo. Questo parametro è rappresentato sulla scheda microSD da un numero romano.

bus interface microSD

I valori in questo caso sono:

  • UHS-I (numero romano I)
  • UHS-II (numero romano II)

Come potete notare la sigla è la medesima della classe UHS, ma il numero romano ne identifica un altro parametro. Con UHS-I abbiamo una velocità del bus di 104 MB/s, mentre con UHS-II abbiamo una velocità del bus di 312 MB/s.

Questo parametro è importantissimo, perché oltre alla velocità di scrittura dei chip di memoria dobbiamo considerare anche la velocità con cui i dati entrano ed escono dalla nostra scheda. Avere una microSD classe 10 non è automaticamente sinonimo di bus veloce!

  • Una microSD classe 10 può non avere una velocità di bus UHS-I (deve essere specificata sulla stessa);
  • Una microSD UHS-1 avrà SEMPRE una velocità di bus UHS-I.

Quindi a parità di velocità minima di scrittura tra una microSD classe 10 e una microSD UHS-1 la più veloce sarà la UHS-1, a meno che la classe 10 non abbia un bus UHS-I (in tal caso spesso troviamo tutte e tre le icone).

microSD veloce

Velocità MicroSD: quale scegliere

Per i video 4K abbiamo bisogno di una velocità di scrittura minima molto elevata e un bus veloce per mantenere l’elevata qualità di questo formato: le uniche in grado di tenere la qualità di questa risoluzione sono le microSD UHS-I classe U3;

LINK | SanDisk microSDXC da 64 GB U3 (43 €)

microSD u3o in alternativa le microSD UHS-II classe U3.

LINK | Lexar Scheda di Memoria MicroSDXC da 64 GB, UHS-II (71 €)

microSD II

Per i video in FullHD, le foto e le app da spostare su microSD vanno benissimo le U1, o in alternativa le C10 con UHS-I (numero romano). Le schede microSD con C10 o inferiori vanno bene per archiviare file generici e non vanno mai usate per registrare video.

LINK | Verbatim Micro-SD da 32 GB con Adattatore, Classe 10 (13 €)

microsd verbatim

L’articolo Velocità microSD: guida completa alle classi appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.