Ubuntu 22.10, al via lo sviluppo: svelato il codename!

Ultimo aggiornamento:

Neanche il tempo di provare Ubuntu 22.04 Jammy Jellyfish, di cui vi ho raccontato le novità e le mie impressioni in questo articolo, che Canonical sta già lavorando per il futuro. E il futuro è Ubuntu 22.10 che, come di consueto, arriverà in autunno.

Anche questa volta è stata rispettata la solita regola (non scritta) secondo cui il nome è composto da due termini che iniziano con la stessa lettera (zz di Zesty Zapus e poi AA per Artful Aardvark, Bionic Beaver, Cosmic Cuttlefish, Disco Dingo, Eoan Ermine, Focal Fossa, Groovy Gorilla, Hirsute Hippo, Impish Indri e poi Jammy Jellyfish). Questa volta la lettera da usare è la k’: Shuttleworth e soci hanno optato per Kinetic Kudu! Proprio così: Ubuntu 22.10 sarà Kinetic Kudu!

Ubuntu 22.10 KK!

ubuntu 22.10 kinetic kudu

Si tratta di una combinazione regale perché il Kudu, come insegna Wikipedia, è una maestosa antilope che popola le zone boschive dell’Africa orientale e meridionale. Il cudù o kudu ha un’altezza al garrese variabile tra 1 e 1,5 metri e un peso che va dai 120 ai 300 kg, con i maschi di dimensioni maggiori rispetto alle femmine. Il manto può essere bruno o grigio-blu, con molte sottili strisce bianche verticali. I cudù maggiori hanno una sorta di “ciuffo” sul collo e sulle spalle e una “criniera” lungo la gola. I maschi hanno corna con una, due o tre pieghe che possono essere lunghe fino a mezzo metro. Una bestiola con cui è meglio non scherzare troppo.

Kinetic è un aggettivo solitamente associato al moto o all’energia (cinetica). Dato che 22.10 è la prima release post-LTS, sembra un aggettivo consapevole. Andare oltre, muoversi verso qualcosa di nuovo: tecnologie, idee e approcci. Questa l’interpretazione che credo abbiano voluto attribuire in Canonical.

Ubuntu 22.10 sarà rilasciato a metà ottobre 2022. Inizieremo a scoprire qualcosina di più quando lo sviluppo sarà ufficialmente iniziato e potremo mettere le mani sui primi pacchetti. Avremo sicuramente una nuova versione del kernel Linux, nuovi driver grafici e una serie di software aggiornati. È probabile che il cuore pulsante sarà GNOME 43 e dovrebbe essere pronto anche il nuovo programma di installazione basato su Flutter.

sharing-caring-1

Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Fonte: https://www.lffl.org/2022/04/ubuntu-22-10-kinetic-kudu.html

Visited 5 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.