Lo smartphone Linux Purism Librem 5 si fa attendere: nuovo delay, arriverà nel Q3 del 2019

Purism nel corso del 2017 ha annunciato una campagna di finanziamento per la realizzazione di uno smartphone basato su GNU/Linux che rispettasse la privacy degli utenti. L’idea dei crowdfunders consiste nel realizzare uno smartphone il più aperto possibile che garantisca la privacy degli utenti ad un prezzo ragionevole (pari a $599 dollari americani). La campagna di crowdfunding è stata un successo e il Librem 5, questo il nome del dispositivo, è in sviluppo. Vi abbiamo aggiornato periodicamente circa le novità emerse sul Librem, che sarà basato sulla distro Debian-based PureOS (ma supporterà anche Ubuntu Touch). 

Purism, che ha avviato i pre-ordini del Librem 5 da quasi un mese, ha annunciato ieri di dover posticipare l’arrivo del Librem 5 al Q3 2019. Si tratta del secondo rinvio.

Purism Librem 5: bisogna aspettare l’estate

L’ennesimo ritardo è dovuto alla scelta del processore. Purism ha dovuto scegliere tra i processori i.MX8M Quad o i.MX8M Mini. In seguito a svariati benchmark hanno deciso di utilizzare la CPU i.MX8M Quad dopo che il produttore (NXP) ha recentemente rilasciato un nuovo stack software che risolve tutti i precedenti problemi di consumo energetico e surriscaldamento.

Abbiamo dovuto svolgere innumerevoli benchmark per ponderare bene la scelta tra le due cpu e questo ci ha fatto perdere molto tempo. Pertanto abbiamo adeguato leggermente i nostri piani di consegna.

Nuove specifiche tecniche

purism librem 5purism librem 5Purism ha aggiornato anche le nuove specifiche del Librem 5, che verrà fornito con un display HD da 5,5 pollici o 5,7 pollici, il processore iMX8M Quad, memoria interna eMMC da 32 GB, Wi-Fi 802.11 a / b / g / n 2,4 Ghz + 5 Ghz wireless, Bluetooth 4, modem Gemalto PLS8 3G / 4G con singolo sim sulla scheda M.2 sostituibile e ricevitore GNSS multi-costellazione TESEO LIF3.

Inoltre, il dispositivo supporterà le smart card in formato 2FF, presente il supporto per le schede microSD per espandere la memoria interna. Le specifiche della telecamera posteriore e anteriore devono ancora essere rivelate. Purism ha detto che Librem 5 avrà un connettore USB-C per la ricarica, la funzione client USB e la funzione host USB. A bordo troveremo anche un accelerometro IMU a 9 assi, un magnetometro e un sensore giroscopico, la batteria sarà sostituibile dall’utente.

sharing-caring-1sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite il nostro canale Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, inoltre, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Source: https://www.lffl.org/2019/02/purism-librem-5-rinviato.html

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.