I trucchi WhatsApp che (forse) non conoscete

By Andrea Rossi

messaggi gruppo whatsapp

WhatsApp è forse l’applicazione più utilizzata in tutto il modo. Quasi tutte le persone che hanno uno smartphone lo hanno installato e lo usano quotidianamente per comunicare. Chi non conosce ormai il suo funzionamento? Quello che forse non sapete è che ci sono delle funzioni un po’ più misteriose, di cui molti sono all’oscuro. Proprio per questo abbiamo deciso di svelarvi i trucchi WhatsApp di cui forse non siete ancora a conoscenza.

Alcuni di questi magari li avete già utilizzati, di altri invece ignorate l’esistenza. Vi ricordiamo che potete sfruttarli su tutte le piattaforme mobile. Whatsapp è infatti presente su Android, iOS, Windows Phone e anche su PC. Adesso basta con le chiacchiere però. È il momento di scoprire i segreti per utilizzare WhatsApp al meglio!

Scoprire chi ha letto un messaggio in un gruppo

Quando si ha a che fare con un gruppo WhatsApp con un buon numero di persone al suo interno, può tornare utile capire chi ha letto il messaggio. Se rimanete all’interno della chat infatti, le due spunte diventeranno blu solo se il teso è stato visualizzato da tutti i membri.

  • Se avete uno smartphone Android vi basterà esercitare una pressione prolungata sopra il messaggio che vi interessa. Una volta selezionato apparirà in alto una i dove dovrete cliccare. Nella pagina che sia andrà ad aprire potrete capire chi ha letto il messaggio e chi lo ha solo ricevuto.

  • Stesso discorso, ma leggermente diverso, vale per iOS. Qui, per vedere chi ha visualizzato un messaggio in un gruppo Whatsapp, dovrete effettuare uno swipe da destra verso sinistra sopra il vostro messaggio.

Disattivare il download automatico dei media per salvare i dati

Una delle funzioni di WhatsApp, prevede che siate voi a decidere se scaricare immagini e video su rete mobile o Wi-Fi. Disabilitare questa opzione sulla rete mobile, se non necessaria, ci può aiutare a risparmiare un po’ dei GB delle nostre offerte.

  • Su Android, andate in Impostazioni e successivamente in Utilizzo dati e archivio. Qui troverete tutte le opzioni per disabilitare il download automatico.

download media automatico whatsapp

  • Stesso identico discorso vale in questo caso per iOS. Anche qui dovrete andare in Impostazioni e Utilizzo dati e archivio, dove troverete le tre voci esattamente uguali a quelle riportate sopra.

Silenziare chat di gruppo e notifiche WhatsApp

Può capitare di essere inclusi in una chat di gruppo WhatsApp per un determinato motivo e ritrovarsi a parlare di tutt’altro. Se questa cosa vi infastidisce ma non volete abbandonare il gruppo, potete decidere di silenziarlo.

  • Su Android fate tap sul nome del gruppo. Poco sotto troverete l’opzione Silenzia notifiche. Se premete sull’interruttore si aprirà una finestra che vi permetterà di scegliere se visualizzare le notifiche e per quanto tempo silenziare il gruppo.

silenziare gruppo whatsapp
silenziare gruppo whatsapp

  • Lo stesso metodo per silenziare le chat di gruppo è valido su iOS. Basterà seguire i passaggi che abbiamo riportato al punto precedente.

Come disabilitare le spunte blu

Se non volete che le persone sappiano quando visualizzate un messaggio, non temete. Esiste un metodo anche per disabilitare le famigerate spunte blu. In questo modo gli altri sapranno solo se avete ricevuto il messaggio.

  • Sia per Android che per iOS, recatevi in Impostazioni, Account e poi in Privacy. Avrete la possibilità di decidere chi può vedere il vostro ultimo accesso e chi può ricevere le conferme di lettura.

spunte blu whatsapp

Inviare un messaggi broadcast

Vi ricordate i messaggi di gruppo, quelli che prosciugavano il vostro credito telefonico al tempo degli SMS? Adesso con WhatsApp è possibile inviare un unico messaggio a tutti i contatti in modo del tutto gratuito.

  • Su Android recatevi in impostazioni e poi in nuovo broadcast. Selezionate i contatti da includere e inviate il messaggio.

messaggi broadcast

  • Su iPhone invece fate tap su Liste broadcast in cima alla pagina delle chat, selezionate nuova lista, filtrate i contatti e premete crea.

Backup e ripristino delle conversazioni

Come in molti di voi sapranno, WhatsApp fa in automatico il backup delle conversazioni e dei media che avete ricevuto. In questo modo non perderete mai i messaggi che avete ricevuto, siano essi importanti o meno.

  • Recatevi in Impostazioni, Chat e Backup delle chat. Vi troverete di fronte a una schermata in cui potrete scegliere le modalità di backup o se effettuarlo manualmente.

backup whatsapp

  • Leggermente diverso il discorso se si desidera ripristinare un backup. In questo caso dovrete necessariamente disinstallare l’app e reinstallarla. Al primo avvio vi verrà poi chiesto se volete ripristinare il backup di WhatsApp.

Installare WhatsApp su un tablet Android

Essendo collegato a un numero telefonico, WhatsApp può essere utilizzate solo nei dispositivi provvisti di SIM. Se avete intenzione di installarlo su di un tablet Android però, c’è un trucco che vi permette di farlo.

  • Recatevi su questa pagina del sito ufficiale e scaricate il file .apk di WhatsApp. Per procedere nell’installazione abbiate cura di attivare la modalità “origini sconosciute” in ImpostazioniSicurezza.
  • Adesso scaricate SRT App Guard che ci permetterà di aggirare le consuete limitazioni. Una volta installata e lanciata selezionate WhatsApp e premete monitor. Infine scorrete in basso e disabilitate il controllo d’identità del telefono.
  • Per utilizzare WhatsApp su tablet Android registratevi con un numero di cellulare, dove poi riceverete il codice d’attivazione.

Usare WhatsApp da PC

Se lavorate tutto il giorno al PC, vi sarete accorti quanto sia scomodo passare allo smartphone ogni volta che arriva un messaggio. Per fortuna, da qualche anno, WhatsApp ci ha messo a disposizione una piattaforma Web per poterlo utilizzare anche da computer.

Se volete approfondire il suo funzionamento, vi consigliamo di leggere questo articolo.

Notifiche in stile Messenger

Una delle parti più interessanti di Facebook Messenger sono senza dubbio le notifiche fluttuanti quando riceviamo un messaggio. Grazie a una semplice app, Dashdow What App, scaricabile da Play Store, è possibile utilizzare questa feature anche su WhatsApp.

dashdow

Il tutto sarà completamente personalizzabile porterà un po’ di freschezza in un’interfaccia grafica altrimenti sempre monotona.

Eliminare i messaggi anche per gli altri utenti

Da tanto tempo aspettavamo una funzione WhatsApp del genere e finalmente siamo stati accontentati. Il sogno di poter cancellare i messaggi dagli altri telefoni è diventato realtà. State attenti però, avrete un tempo limitato per eseguire questa operazione, poi non sarà più possibile farlo. Volete saperne di più? Date una letta a questo articolo.

Cambiare la formattazione del testo

Se volete dare più enfasi ai vostri messaggi WhatsApp, esiste un metodo che vi permetterà di cambiare la formattazione del testo. Potrete infatti sottolineare le parole, utilizzare il grassetto o il corsivo. Si tratta certamente di un’idea davvero simpatica per creare contenuti d’impatto.

Visto che abbiamo creato un focus su questo articolo, vi rimandiamo alla lettura del contenuto che potete trovare qui.

Effettuare chiamate o videochiamate

Una delle maggiori innovazioni nella storia di WhatsApp è stata senza dubbio la possibilità di effettuare una chiamata vocale o una video chiamata a tutti i nostri contatti. Farlo è davvero semplice, vi basterà entrare nella chat desiderata e selezionare, in alto a destra una delle due opzioni.

chiamata whatsapp

Se poi questi trucchi WhatsApp per voi non sono abbastanza, nel tempo abbiamo realizzato molti altri articoli che riguardano le funzioni nascoste della nota app di messaggistica.

Conclusioni

Adesso che abbiamo scoperto alcuni trucchi WhatsApp che sicuramente non conoscevamo, saremo in grado di utilizzare questa applicazione in modo molto più proficuo. Si tratta comunque di un servizio che sfruttiamo tutti i giorni e con cui passiamo un sacco di tempo, proprio per questo renderlo un po’ più umano non guasta affatto. Non dimenticate poi, se volete ricevere tutte le novità che ogni giorno riempiono il mondo della tecnologia, di seguire la nostra pagina Facebook.

L’articolo I trucchi WhatsApp che (forse) non conoscete appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a pubblicare più contenuti come questo. Grazie!

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.
Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.
Amazon Music
Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.