ZFS 5.5 per Linux porta diverse novità interessanti!

Il file-system made in Oracle continua a fare passi in avanti tramite aggiornamenti, che arrivano non proprio rapidamente ma, in ogni caso, continuamente. La nuova edizione appena rilasciata porta alcune novità, che andremo ora a scoprire.

ZFS 5.5 per Linux è realtà, e porta le seguenti novità:

Risolti alcuni problemi di latenza della coda lunga nell’allocatore dei blocchi;
– Rimossi alcuni deprecati da tempo (e negli ultimi anni no-op)
opzioni di mount e ioctls;
– Rafforzato l’attributo esteso e i verificatori di directory;
– Controllati e riparati tutti i luoghi in cui potremmo restituire EFSCORRUPTED
senza registrare nulla;
– Rifattorizzati i vecchi ioctls di allocazione dello spazio SGI per rendere l’equivalente
chiamate fallocate;
– Corretta una corsa tra fallocate e directio;
– Risolto un overflow di numeri interi quando i file hanno più di qualche miliardo (!)
estensioni;
– Risolto un bug di vecchia data in cui la contabilità delle quote poteva essere errata
quando si esegue la conversione di estensione non scritta su una fs appena montata;
– Risolti vari reclami in scrub sui blocchi soft e
mancanza di risposta ai segnali;
– Disattivato il codice di gestione delle directory, che dovrebbe renderlo più veloce;
– Convertito nel nuovo mount api, nel bene o nel male;
– Eliminate alcune perdite di memoria;

Date uno sguardo al rilascio qui!

Fonte: https://tuxnews.it/zfs-5-5-per-linux-porta-diverse-novita-interessanti/

Se vuoi sostenerci, puoi farlo acquistando qualsiasi cosa dai diversi link di affiliazione che abbiamo nel nostro sito o partendo da qui oppure alcune di queste distribuzioni GNU/Linux che sono disponibili sul nostro negozio online, quelle mancanti possono essere comunque richieste, e su cui trovi anche PC, NAS e il ns ServerOne. Se ti senti generoso, puoi anche donarmi solo 1€ o più se vuoi con PayPal e aiutarmi a continuare a scrivere più contenuti come questo. Grazie! 

Hai dubbi o problemi? Ti aiutiamo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra community Facebook o gruppo Telegram.
Cosa ne pensi? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.
Ti piace quello che leggi? Per favore condividilo con gli altri.

Scopri le ultime offerte per dischi ssd su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per memorie RAM DDR su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Chromebook su Acquista su Amazon
Scopri le ultime offerte per Raspberry su Acquista su Amazon

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.