Aggiornamento al PC da 99 Euro

Adesso anke le dimensioni si sono ridotte pur mantenedo invariate tutte le altre qualità. Direttamente dal sito di Abaco Computers:

Dopo l’enorme successo riscosso da Abaco Primo è arrivato il nuovo look!
Contenuti, prezzo e qualità rimangono solidamente invariati, perchè l’enorme successo di Abaco Primo risiede notoriamente in questi elementi chiave.
Nostro intento è di regalarvi un’esperienza ancora migliore, perchè le grandi idee crescono e si evolvono nel tempo, ed a noi sta accadendo grazie soprattutto al vostro aiuto ed alla calorosa partecipazione che ci avete riservato in tutti questi mesi.
Prevediamo di evadere il nuovo Abaco Primo a fine Giugno 2009; nel frattempo abbiamo aggiunto la possibilità di effettuare una Prenotazione gratuita e senza impegno in modo da consentire a tutti coloro che lo desiderino di prenotare il loro Abaco Primo in anteprima, senza pagare nulla.
Appena saremo pronti per le spedizioni contatteremo tutti coloro che hanno prenotato Abaco Primo per finalizzare gli ordini.

Come già scritto questo PC supereconomico e dai bassissimi consumi energetici è perfetto x essere utilizzato con programmi P2P x il download da internet con connessione permanente mentre x altri usi è necessario espanderlo ulteriormente. Il prezzo non include tastiera, mouse, casse audio e ovviamente il monitor.

Al via Disktruction, il primo campionato mondiale di Getto dell’Hard Disk!

Al via Disktruction, il primo campionato mondiale di Getto dell’Hard Disk!

I ragazzi di Abaco Computers stanno organizzando Disktruction , prima competizione internazionale di Getto dell’Hard Disk, che si terra’ Domenica 14 Giugno 2009, a Reggiolo (RE).

www.disktruction.org

La manifestazione nasce come giornata di divertimento informatico fuori dalle righe, ma viene realizzata nell’ottica della beneficenza: con disktruction, infatti, puntiamo a raccogliere fondi da donare a Grade Onlus, per supportare la costruzione di un nuovo ed importante polo Onco-Ematologico di rilievo nazionale.

Inoltre, quale migliore occasione per vendicarci di quei maledetti dischi fissi che ci hanno ignobilmente lasciato in braghe di tela più e più volte? Finalmente saremo noi ad avere il coltello (beh.. il disco 😉 dalla parte del manico!

L’evento prevede un regolamento molto semplice: gli atleti dovranno gettare il disco piu’ lontano possibile, ed il lancio piu’ lungo portera’ l’atleta al trionfo.

Per tutte le informazioni (e donazioni), visitate il sito www.disktruction.org , dove sono riportati i dettagli riguardanti l’evento, il luogo, il regolamento, e la possibilita’ di iscrizione.

Tutti parlano del PC a 99 Euro

Ankio ho ricevuto il comunicato stampa in email (ke qui sotto vi riporto integralmente come direttamente ricevuto  dalla mail-lista italiana a cui sono abbonato http://lists.linux.it/listinfo/annunci) e devo dire ke si mi ha sorpreso ma senza sconvolgermi + di tanto, infatti nn è un PC in senso standard bensì innanzitutto un Kit minimale modello IKEA con il novello processore Atom 230 ke in quanto a prestazioni è decisamente povero, senza Hard Disk nè floppy nè DVD nè masterizzatore nè ovviamente il monitor ma neppure tastiera, mouse e casse acustike ke sono fondamentali x usarlo, normalmente un PC desktop senza tastiera collegata non parte e si ferma con un messaggio di errore … mah. Sicuramente utilissimo come web e/o mail server internet casalingo o in un piccolo ufficio e anke come muletto x scaricare dalla rete in modalità P2P o simili musica e video divx, in questi ambiti, una volta predisposto si può fare tutto via rete locale e nn serve neanke la tastiera se nn giusto x l’avvio poi si può staccare. Aver incluso la distribuzione GNU/Linux XUbuntu, oltre a renderlo ancor + economico, è sicuramente + utile x l’uso in una rete locale come server connesso a internet. Inoltre il processore Atom è pensato x consumi bassissimi e si può lasciare acceso il PC 24/24 ore senza problemi di bolletta elettrica o cmq con un aggravio trascurabile sul portafoglio. Invece x l’uso ordinario di navigazione internet o lavoretti da ufficio è proprio al livello minimo e senza Windows a cui sono abituati la maggioranza degli utenti diventa decisamente + dura (tra l’altro nn si capisce se Windows è supportato). Cmq onore al merito di aver introdotto in Italia il primo PC supereconomico sotto i 100 euro 🙂

Comunicato stampa
Milano, 30 Marzo 2009
Abaco Primo, il personal computer a 99 Euro!
Abaco Computers presenta Abaco Primo e colpisce ancora una volta con un’idea innovativa e fuori dalle righe, un prodotto pensato per tutti: un PC da 99 Euro che contribuisce a diffondere un’informatizzazione libera ed aperta, in un momento storico certamente difficile.
Abaco Primo nasce dal desiderio di creare un PC che fosse veramente accessibile a chiunque, pur mantenendo intatte le caratteristiche tipiche dei prodotti Abaco. Basso consumo, facilità di utilizzo e offerta di tutti gli strumenti necessari per una corretta e sana esperienza informatica: dal navigatore Internet alla posta elettronica, dal processore di testi al foglio elettronico, dal lettore multimediale ai giochi. E grazie all’adozione di Xubuntu Linux, il sistema operativo facile e leggero basato su Ubuntu Linux, siamo riusciti in questa impresa: nasce così Abaco Primo, il PC per tutti che rompe la barriera dei 100 Euro!
Abaco Primo si rivolge ad un vasto ventaglio di utenti: dagli studenti della scuola primaria a coloro che desiderano esplorare l’universo di Internet e dei programmi aperti e gratuiti, e viene offerto in una configurazione minimale adatta agli utenti di prima informatizzazione, ma con tante possibilità di configurazione ed un generoso chassis che gli consente di crescere nel tempo per adattarsi alle esigenze del suo proprietario.
Nella configurazione base, Abaco Primo comprende: processore Intel Atom a 1.6 Ghz, 512MB di memoria RAM, disco da 4 GB su scheda Compact Flash, scheda video Intel GMA 950, scheda audio stereo Realtek ALC662, scheda di rete 10/100 Mbps, 6 porte USB di cui 2 frontali, connettori frontali per ingresso microfono e uscita casse, ed Xubuntu Linux. Il PC viene fornito in versione Kit – da assemblare a cura del cliente seguendo le dettagliate istruzioni fornite – oppure, con un piccolo sovrapprezzo, già assemblato e pronto per l’utilizzo.
Come per tutti i prodotti della linea Abaco è possibile personalizzare Abaco Primo a seconda delle proprie esigenze, modificando interamente la configurazione di base e selezionando le periferiche aggiuntive direttamente sul sito di Abaco Computers in fase di ordine.
Disponibile da oggi in esclusiva mondiale a 99 Euro (IVA inclusa) su: http://www.abacocomputers.com/primo


Daniele Menozzi
www.abacocomputers.com
via Soffredini 77
20126 Milano
Italy
tel +39 0245470149
cel +39 3206658616
fax +39 022552992″