LXDE

By Salvo Cirmi (Tux1)

Sviluppatore: Hong Jen Yee (detto “PCMan”)

ed il team LXDE

Scritto in: C

Toolkit: Qt, GTK+ 2

Sistema operativo: Unix-Like, BSD

Licenza: GNU GPL, GNU LGPL

La descrizione di Tux1!

LXDE (acronimo di Lightweight X11DesktopEnvironment) è un ambiente desktop nato nel 2006 per mano dello sviluppatore taiwanese Hong Jen Yee, che voleva creare un DE particolarmente leggero ed efficiente sotto il profilo energetico.

Il gestore finestre predefinito è Openbox, ma può essere sostituito con terzi come Fluxbox, IceWM, Xfwm ed altri ancora. Essendo estremamente leggero e parsimonioso di risorse (ma presentando un look moderno e migliore di molti altri dello stesso genere), il Desktop Environment è adatto e consigliato ad essere utilizzato su macchine con una certa età, senza voler rinunciare a delle belle interfacce.

L’obiettivo di LXDE è quello di essere estremamente leggero, reattivo ed energeticamente efficiente. Il progetto però, quasi sicuramente verrà sostituito da LXQt, essendone una vera e propria evoluzione.

Link e dintorni di…LXDE!

ScreenShot!




Tempi e ritmi delle relazioni | Cap. 3, Par. 1 di “Cronache dalla radura”

By Simone Aliprandi

Riporto il paragrafo 1 del capitolo 3 del libro “Cronache dalla radura. Riflessioni ed esperienze sulla complessità delle relazioni di coppia” (informazioni complete sul libro e link per ordinarlo disponibili su Nel costruire una relazione, può esserci il “diesel” che ha bisogno di carburare con calma per sentirsi a suo agio in una relazione; può esserci chi invece ha dei tempi più compressi e ha bisogno di sentire un certo ritmo. Non tutti siamo uguali su questo piano e quindi effettivamente un altro livello di criticità per la costruzione di una relazione è proprio riuscire a capire e accettare i tempi del partner e possibilmente impegnarsi per arrivare a una progressiva sincronizzazione. Certo, la pazienza, il saper aspettare, il lasciar sedimentare fatti e sentimenti, il seminare e rimanere serenamente in attesa per vedere sbocciare qualcosa di buono, sono traguardi che si raggiungono con l’avanzare dell’età. Ma indubbiamente le coppie che hanno progetti a lungo termine devono imparare a gestire questo aspetto, a qualunque età. Non sentire e non comprendere i tempi del partner è un altro forte segnale di mancanza di empatia e di intelligenza emotiva. Imporre i nostri tempi al partner, forzare il partner a seguire i nostri ritmi, senza passare attraverso il dialogo, la condivisione e la negoziazione, è solo un altro modo per cercare di portarlo dentro il nostro castello e addomesticarlo.
Di storie di persone che hanno forzato i tempi di una relazione rovinando tutto ne avrei a bizzeffe, e ci vorrebbe un libro a sé per raccontarle. Dagli uomini che per andare al sodo sessualmente sviliscono la bellezza di un sentimento che si stava radicando; a donne che ossessionate da traguardi come il matrimonio, la convivenza, la maternità iniziano a irrigidirsi e a mettere il partner di fronte a prove e ultimatum inutili e inopportuni.
Sono tutti comportamenti figli dell’insicurezza e della debolezza; perché in fondo è proprio vero che la pazienza è la virtù dei forti, anche nelle dinamiche relazionali.

Come unire due foto con iPhone

By Andrea Rossi

layout for instagram

Unire due foto con iPhone può essere un’operazione necessaria se volete costruire un bel collage con scatti che avete catturato in tempi diversi. Il primo pensiero che vi verrà in mente sarà sicuramente quello di mettere mano al vostro PC ed elaborare le immagini con qualche complesso programma di fotomontaggio.

In realtà, se avete già iniziato a spaventarvi, dovete sapere che esistono applicazioni che permettono di affiancare due foto con iPhone direttamente dallo smartphone. Basterà scaricarle direttamente da App Store per poi svolgere tutta l’operazione direttamente dal vostro dispositivo marchiato Apple.

Se volete saperne di più e imparare a eseguire questa operazione senza nessun tipo di aiuto esterno, tutto quello che dovete fare è seguire la nostra guida passo per passo e arrivare alla fine di questo articolo. Vi garantiamo che tutto questo non vi ruberà più di qualche minuto.

Layout from Instagram

La prima applicazione che andremo a presentarvi per unire foto con iPhone si chiama Layout from Instagram. Anche se nata espressamente per interagire con il social network, si tratta di una delle migliori alternative del suo genere e permette di portare a termine il vostro compito in maniera facile, veloce e gratuita.

Una volta scaricata e installata, l’applicazione si presenta con un’interfaccia decisamente intuitiva. Non dovrete fare altro che selezionare le foto che volete unire su iPhone e scegliere una delle composizioni che vi vengono presentate in alto facendoci tap sopra.

Nella schermata successiva potrete regolare le immagini come meglio credete e modificarle con alcune opzioni che non richiedono una conoscenza approfondita dell’argomento. Una volta terminata la modifica sarà sufficiente premere sul pulsante done” per far comparire il collage all’interno del rullino.

layout for instagram

Pic Collage

Altra interessantissima applicazione per unire foto con iPhone è Pic Collage. A differenza di quella che abbiamo visto in precedenza, molto semplice ma con poche personalizzazioni, questa volta avrete la possibilità di modificare radicalmente le vostre immagini preferite.

Prima di tutto però, quando aprite l’applicazione per la prima volta, dovrete concedere i permessi per accedere alla libreria. Ora, fra tutti gli scatti che avete nel rullino, dovrete scegliere quali inserire nel collage e premere il simbolo a forma di spunta presente in alto a destra.

pic collage
pic collage

Come potete vedere dalle immagini qui sotto, le possibilità di layout sono davvero tante e spaziano da quelle più classiche ad altre molto più elaborate. Una volta che avete deciso quale fa al caso vostro, sarà sufficiente premere su “Prossimo”.

pic collage

Come ultimo passaggio, se volete, non vi resta che decidere quali effetti applicare o stickers utilizzare per la personalizzazione, dopo di che, nella pagina successiva, scegliere se salvare il collage o pubblicarlo direttamente in uno dei social disponibili.

pic collage
pic collage

LiveCollage

Nel caso in cui le precedenti alternative per unire foto su iPhone non vi abbiano accontentato, continua la nostra scoperta alla volta delle migliori applicazioni dedicate. In questo caso ci occuperemo di LiveCollage, software gratuito e dalle grandi potenzialità.

Anche in questo caso, durante il primo avvio, dovrete garantire i permessi per accedere alle vostre foto e di seguito scegliere uno dei layout disponibili per il collage.

LiveCollage
LiveCollage

Adesso, per inserire le immagini da affiancare, fate tap sui + presenti al centro del riquadro. Verrete reindirizzati direttamente al vostro rullino dove potrete sceglier fra tutti gli scatti che avete eseguito fino a questo momento.

LiveCollage

Una volta caricate le immagini, grazie alla barra di modifica, avrete la possibilità di applicare filtri, cambiare lo sfondo, inserire un testo o uno sticker. Dopo aver apportate le adeguate modifiche, per salvare il vostro lavoro, non vi resta che premere sull’icona di download presente in alto a destra e attendere lo scaricamento.

LiveCollage
LiveCollage

Photo Collage Pro Editor

Chiudiamo questa nostra speciale classifica dedicata alla migliori applicazioni per unire foto su iPhone, con Photo Collage Pro Editor. Si tratta anche in questo caso di un’alternativa ricca di opzioni a vostra disposizione, per fare molto di più rispetto a un semplice collage fra foto.

Appena avviata l’applicazione vi troverete di fronte a decine di layout diversi per incorniciare le vostre foto. Scegliete quello che preferite e fate tap sui riquadri vuoti per scegliere le immagini che desiderate affiancare.

Photo Collage Pro Editor
Photo Collage Pro Editor

Adesso, se avete intenzione di apportare ulteriori modifiche, potete farlo tramite la barra che trovate in basso. Le opzioni che trovate sono davvero tante e vi permetteranno di personalizzare l’immagine a vostro piacimento.

Photo Collage Pro Editor

Per effettuare il download all’interno della memoria, fate tap sul simbolo in alto a destra, scegliendo la risoluzione che ritenete più consona. Non vi rimane che attendere qualche secondo per lo scaricamento dell’immagine.

Photo Collage Pro Editor
Photo Collage Pro Editor

Altri articoli interessanti e conclusioni

Se all’inizio di questa guida avevate dei dubbi, avete potuto rendervi conto da soli che unire due foto con iPhone è davvero un gioco da ragazzi. Tutte le applicazioni che vi abbiamo consigliato, anche se presentano inserti pubblicitari, sono completamente gratuite e vi aiuteranno nel vostro intento senza dover sborsare nemmeno un centesimo.

Se poi siete interessati all’argomento della modifica immagini e volete saperne di più, vi lasciamo alcuni articoli che siamo sicuri troverete interessanti.

Come scoprire se una foto è stata ritoccataAvete dei dubbi se una foto è stata modifcata oppure no? Potete toglierveli sfruttando degli appositi programmi e strumenti online che trovate nell’articolo.

Collage foto: migliori siti, app e programmiVolete creare un collage fotografico per ricordare una giornata speciale passata con gli amici o con la vostra fidanzata? Ecco tutte le soluzioni disponibili su PC, smartphone/tablet e Web.

Creare video con foto e musica: le migliori appAttraverso delle apposite applicazioni, disponibili per Android e iOS, è possibile realizzare dei filmati davvero unici da mostrare agli amici. Nell’articolo trovate le migliori reperibili in questo momento!

Modificare foto online: i migliori sitiEcco i migliori siti di editing per modificare foto online, utili per effettuare modifiche senza avere la necessità di installare programmi.

Migliori app fotomontaggi per Android, iPhone e iPadEcco a voi la lista delle migliori app fotomontaggi disponibili per Android, iPhone e iPad. Abbiamo raccolto per voi anche una serie di servizi web!

Huji Cam: l’app che scatta foto in stile 1998Sui social stanno spopolando le foto in stile 1998. Il merito è della nota app Huji Cam. Vediamo insieme come utilizzarla.

Come rimpicciolire foto (Android e iOS)Memoria piena? Troppe foto e troppo pesanti? Nessun problema. Vediamo come ridimensionarle per risparmiare memoria e non avere più problemi!

ASUS inizia a vendere laptop Linux con Endless OS

By Salvo Cirmi (Tux1)

Anche ASUS si unisce alla festa e, insieme a molti produttori già citati in precedenza come Dell e Lenovo, comincia a vendere laptop con una distribuzione Linux personalizzata di nome Endless OS, di cui vi avevo parlato tempo fa e che potete visionare in maniera completa al seguente link:

Endless OS

in realtà, non è la prima volta che ASUS adotta un sistema Linux sui propri laptop, basti pensare che diversi anni fa, quando esplose la mania dei netbook, vendeva molti Eee PC con Linux, anche se ai tempi si trattava di Xandros Linux.

Il primo nuovo portatile di ASUS ad avere questa distro sarà il VivoBook 15 X540NAl, che a bordo avrà anche Windows 10.

ASUS ha già postato alcuni link interessanti, come un tour di Endless OS qui e alcuni link utili (Q&A) qui.

Come contattare Tiscali

By Alessio Salome

Se siete capitati nella nostra guida allora significa che volete sapere come contattare Tiscali perché magari avete un problema con la linea fissa o con quella mobile oppure con la casella del vostro indirizzo e-mail. Il noto operatore italiano offre vari canali che permettono di contattare il suo servizio clienti in modo da risolvere il problema nel minor tempo possibile.

Nelle righe successive vi indicheremo tutte le soluzioni per contattare un operatore Tiscali sia online che telefonicamente (e non solo). Non perdiamo altro tempo e vediamo subito come fare.

Indice dei contenuti

Come contattare Tiscali via telefono

È possibile mettervi in contatto con un addetto del gestore telefonico utilizzando due numeri. Ecco quali sono.

  • 130: permette di contattare l’assistenza clienti Tiscali in maniera gratuita se si chiama da rete fissa e mobile del gestore mentre è a pagamento se si telefona da altri operatori. Il costo della chiamata viene calcolato in base al piano tariffario presente sulla SIM.
  • +39.07.04.60.86.00: se vi state chiedendo come contattare Tiscali dall’estero, allora potrete affidarvi a questo numero per ricevere assistenza.

Visto che quando si tratta di contattare l’assistenza clienti via telefono sorge sempre il problema della combinazione di tasti da fare per riuscire a parlare con un addetto, Tiscali ha pensato di pubblicare sul suo sito Web un pratico albero telefonico che vi permette di scoprire i numeri da premere per ottenere assistenza.

Il servizio clienti Tiscali è disponibile nei seguenti giorni e orari:

  • Vendite: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 21.30 e sabato dalle 08.30 alle 21.00.
  • Supporto commerciale: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 21.30.
  • Info fatturazione: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 21.30.
  • Supporto tecnico: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 21.30.
  • Supporto mobile: da lunedì a sabato dalle 8:30 alle 21:30.

In realtà, il noto provider italiano mette a disposizione un terzo numero riservato, però, al supporto premium che chiama in causa un tecnico specializzato: 892.130. Questo è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 21:00 e il sabato dalle 9:00 alle 19:30.

In questo caso, però, la telefonata non è gratuita. In particolare, in questo momento, le tariffe applicate da Tiscali sono di 62 centesimi al minuto se si chiama da rete fissa, 72 centesimi al minuto + 15 centesimi di scatto risposta se si telefona da rete Tiscali e 72 centesimi al minuto + 18 centesimi di scatto alla risposta se si chiama da rete Wind, 3 Italia, Vodafone e TIM.

Volevamo precisare, poi, che la seguente tariffazione si applica soltanto nel momento in cui si entra in contatto con un addetto della compagnia telefonica e inoltre vige il limite di 24 minuti a chiamata.

Se siete clienti business, potete utilizzare due numeri.

  • 192.130: è il numero riservato a tutti i clienti che hanno sottoscritto il servizio come azienda o come impresa individuale e che hanno bisogno di assistenza commerciale, amministrativa e tecnica o che intendono acquistare le offerte proposte da Tiscali. Il costo della chiamata è gratuito da rete Tiscali e da rete fissa di qualunque operatore mentre per gli altri operatori mobile si applicano i costi previsti dal piano tariffario.
  • +39.07.04.60.01.02: se siete clienti Tiscali aziende e vi trovate all’Estero, allora vi basterà chiamare questo numero per informazioni di carattere commerciale, amministrativo e tecnico. Il costo della telefonata è quello di una chiamata dall’Estero verso l’Italia.

Entrambe le numerazioni sono attive nei seguenti orari (esclusi domenica e festivi):

  • Vendite: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 21.30 e sabato dalle 08.30 alle 21.00.
  • Supporto commerciale: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 21.30.
  • Supporto amministrativo: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19.30.
  • Supporto tecnico: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 21.30.
  • Supporto mobile: dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 21:30.

Come contattare Tiscali online

Se non avete voglia di contattare l’assistenza clienti tramite telefono, è possibile comunque utilizzare altre alternative. Ad esempio, potete usare la sezione del sito Tiscali Assistenza dove è possibile leggere le guide ai servizi offerti dall’operatore, gestire l’abbonamento e scoprire le risposte alle domande più frequenti. Se cercate un problema specifico, allora vi consigliamo di utilizzare il campo di ricerca Come possiamo aiutarti? e successivamente cliccare su Cerca nel sito per trovare la risposta.

In alternativa, è possibile affidarvi alle sezioni Internet e Telefono, Rete mobile e Servizi Internet e Sicurezza per scoprire come attivare la SIM Tiscali mobile, ricevere assistenza per la prima connessione ad Internet, verificare i consumi e pagare online le fatture e molto altro ancora. Potete trovare aiuto anche nella sezione Argomenti utili che trovate in fondo alla pagina di Tiscali Assistenza.

In alternativa, se avete bisogno di aiuto per abbonarvi, allora potete utilizzare il servizio Ti serve aiuto? accessibile dal sito web ufficiale.

Ecco come sfruttarlo al meglio:

  • Collegatevi alla home page del sito di Tiscali e cliccate sul badge rosso Ti serve aiuto? che trovate in basso a destra.
  • Dalla finestra che si apre, cliccate su Ti chiamiamo noi al telefono e scegliete Non sono cliente o Sono già cliente.
  • Se scegliete l’opzione Non sono cliente, inserite il vostro numero di cellulare all’interno del campo vuoto e cliccate su Ti chiamiamo noi per essere richiamati da un operatore Tiscali. La chiamata è senza impegno e totalmente gratuita.
  • Nel caso in cui, invece, scegliate Sono già cliente, verrete indirizzati automaticamente alla sezione offerte dove potrete attivare la promozione che si adatta più a voi.

Come contattare Tiscali su Facebook

Se siete dei tipi abbastanza social, allora potete contare sull’help desk messo a disposizione da Tiscali sulla nota piattaforma social di Mark Zuckerberg.

Seguite questi passaggi:

  • Collegatevi alla fanpage ufficiale di Tiscali Help Desk per procedere con l’inoltro della richiesta.
  • Se non si apre automaticamente la finestra della chat, cliccate su Invia un messaggio che trovate accanto a Usa l’app.
  • A questo punto, fornite quanti più dettagli possibili sul tipo di problema che avete riscontrato oppure sulla richiesta di informazioni in modo da permettere all’addetto di risolvere velocemente la cosa.

L’assistenza tramite Facebook è disponibile tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 19:30 (esclusi sabato, domenica e festivi).

Come contattare Tiscali: altre soluzioni

Se non siete riusciti a risolvere con i vari metodi elencati poco fa, allora vi proponiamo di seguito altre soluzioni a cui potete affidarvi:

  • Trovate il negozio più vicino alla vostra zona attraverso l’apposita pagina messa a disposizione dal gestore.
  • Usate l’app MyTiscali (Android/iOS/Microsoft Store) per tenere sotto controllo e gestire al meglio i servizi di rete fissa e mobile in modo autonomo.
  • Dall’Area Clienti MyTiscali è possibile gestire l’abbonamento, modificarlo, verificare lo stato di attivazione delle promozioni, aggiornare i dati personali e molto altro ancora semplicemente inserendo username e password personali.
  • Inviate un fax al numero 800.910.028 per reclami e richieste amministrative, tecniche e commerciali (solo per i clienti privati) o al numero 800.910.089 se avete bisogno di inviare la prova di pagamento o richiedere la riattivazione di un servizio sospeso.
  • Servizio clienti per i non udenti: Tiscali mette a disposizione delle informazioni e un supporto ai clienti non udenti attraverso la compilazione di un modulo online cliccando semplicemente su Accedi al modulo di assistenza presente nell’apposita pagina.
  • Se desiderate di inviare una disdetta del contratto o altri documenti in formato cartaceo, potete farlo all’indirizzo di posta ordinaria Tiscali Italia S.p.A.Servizio Clienti Località Sa Illetta S.S. 195 km 2,300 09123 – Cagliari.

Altri articoli utili

Chiudiamo l’articolo dedicato a Tiscali proponendovi qui sotto una lista di altri post presenti su ChimeraRevo che riguardano altri 3 operatori italiani molto famosi, ossia Vodafone, Wind e TIM:

Come contattare WINDA volte capita di avere problemi con la propria linea fissa oppure nel configurare lo smartphone per navigare su Internet. Ecco tutti i metodi per poter contattare WIND in caso di necessità.

Come ottenere Giga gratis con WindCome ottenere Giga gratis con Wind? Ecco tutte le soluzioni disponibili al momento proposte dal noto operatore italiano!

Offerte Wind Internet, chiamate e SMSAbbiamo raccolto per voi in questa pagina le migliori offerte WIND del momento. Grazie al nostro comparatore le tariffe sono sempre aggiornate.

Offerte passa a WindVolete passare a Wind, ma non sapete qual è l’offerta che fa per voi? Vediamo quali sono le migliori offerte Wind per i nuovi clienti.

Come contattare VodafoneEsistono vari metodi per poter contattare il servizio clienti di Vodafone. Abbiamo deciso di realizzare un articolo dove vi elenchiamo tutte le soluzioni disponibili.

Come verificare credito residuo VodafoneSiete dei clienti Vodafone da poco? Vediamo come verificare credito residuo Vodafone utilizzando i contatori e quali sono le offerte del momento.

Offerte Vodafone Fibra e ADSL del momentoSe state cercando l’offerta Vodafone che fa per voi, siete nel posto giusto: ecco tutte le promozioni ADSL e Fibra, sempre aggiornate!

Usare tethering Vodafone gratis senza pagareDopo molte peripezie, arriva finalmente il tethering gratis Vodafone, sempre a pagamento fino a poco tempo fa. Ecco come ottenerlo!

Come contattare TIMContattare l’assistenza comporta un grande dispendio di tempo. È meglio sapere cosa fare già in anticipo. In questo articolo vediamo come contattare TIM in modo semplice e veloce!

Offerte TIM Fibra e ADSL del momentoState cercando le migliori offerte TIM ADSL o fibra ottica? In questa guida abbiamo raccolto tutte le informazioni utili per scegliere la giusta promozione.

Offerte TIM Internet, chiamate e SMSAbbiamo raccolto per voi in questa pagina le migliori offerte TIM del momento. Grazie al nostro comparatore le tariffe sono sempre aggiornate.

Come contattare 1Mobile

By Alessio Salome

1Mobile è un altro operatore virtuale di telefonia mobile abbastanza famoso in Italia che opera dal 2007 appoggiandosi alla rete Vodafone. Anche per questo gestore abbiamo deciso di realizzare un articolo ad hoc in cui vi spieghiamo come contattare 1Mobile in maniera semplice e veloce utilizzando i mezzi disponibili. Scopriamo insieme come procedere.

Indice dei contenuti

Come contattare 1Mobile telefonicamente

Se desiderate contattare tramite telefono il servizio clienti di 1Mobile, allora vi basta scegliere uno dei numeri che vi andremo ad elencare qui sotto in base alle vostre esigenze.

  • 40.10.01: l’assistenza clienti del gestore può essere contattata dall’Italia e da un numero 1Mobile tramite questo numero gratuito.
  • +39.34.64.44.10.01: questo numero, invece, è riservato per chi chiama da fisso o dall’estero. Il costo della chiamata viene calcolato in base alla tariffa attiva sul numero e dal luogo da cui telefonate.
  • 40.10.02: questo numero permette di accedere al servizio di menu interattivo (IVR) ed è gratis se si chiama da una SIM 1Mobile e dall’Italia.
  • 40.10.03: da questo è possibile accedere al servizio di segreteria telefonica per l’attivazione o la consultazione. È gratis se si telefona da un numero 1Mobile e dall’Italia.

Come contattare 1Mobile via Web

Il gestore virtuale di Compagnia Italia Mobile propone una sezione dedicata al servizio clienti che consente di inviare un messaggio contenente la richiesta di informazioni o il problema.

Vediamo come sfruttarlo:

  • Collegatevi all’apposita pagina della sezione Contattaci utilizzando il browser predefinito del vostro dispositivo mobile oppure da PC.
  • Una volta entrati nella schermata, scegliete il titolo dell’argomento attraverso il menu a tendina (es. Informazioni generali, Spedizione SIM, Attivazione SIM ecc) e inserite nome, cognome, indirizzo e-mail, recapito telefonico (non obbligatorio), allegate un eventuale file, scrivete il messaggio nell’apposito campo e inserite la captcha. Procedete con l’invio cliccando su Invia.

Sempre sul sito ufficiale di 1Mobile è possibile accedere alla sezione FAQ contenente le risposte alle domande più frequenti (es. Cosa devo fare se ho dimenticato il codice PIN?), scaricare i documenti in formato PDF per richiedere, ad esempio, la sostituzione di una SIM, la disdetta e così via oppure accedere a una sezione per attivare e controllare promozioni.

Come contattare 1Mobile: altre soluzioni

Se non riuscite a parlare con un operatore oppure non avete ottenuto alcuna risposta alla richiesta di contatto inviata, allora potreste provare a utilizzare altri metodi che vi elenchiamo di seguito.

  • Inviare un’e-mail al servizio clienti del gestore all’indirizzo info@unomobile.it per mandare osservazioni, suggerimenti oppure chiedere informazioni generiche.
  • Inviare una raccomandata A/R all’indirizzo della Sede Legale: CIM S.r.l., Piazzale Biancamano n°8 -20121 Milano se avete bisogno di inviare documenti o copie di questi ultimi.
  • Acquistare e attivare una SIM presso gli ipermercati Carrefour, i rivenditori La Flora Srl oppure presso Cubapoint e PGS Point.
  • Acquistare ricariche presso i punti vendita Carrefour Planet, Carrefour Iper, Carrefour Market e Carrefour Express che aderiscono all’iniziativa, gli sportelli bancari del circuito QuiMultiBanca o presso i rivenditori del distributore La Flora Srl.

Altri articoli utili

In conclusione, vi proponiamo di seguito una lista degli ultimi articoli pubblicati sul nostro sito Web che riguardano TIM, Vodafone e Wind se cercate assistenza da questi ultimi gestori:

Offerte Vodafone Fibra e ADSL del momentoSe state cercando l’offerta Vodafone che fa per voi, siete nel posto giusto: ecco tutte le promozioni ADSL e Fibra, sempre aggiornate!

Come verificare credito residuo VodafoneSiete dei clienti Vodafone da poco? Vediamo come verificare credito residuo Vodafone utilizzando i contatori e quali sono le offerte del momento.

Come contattare VodafoneEsistono vari metodi per poter contattare il servizio clienti di Vodafone. Abbiamo deciso di realizzare un articolo dove vi elenchiamo tutte le soluzioni disponibili.

Offerte passa a WindVolete passare a Wind, ma non sapete qual è l’offerta che fa per voi? Vediamo quali sono le migliori offerte Wind per i nuovi clienti.

Offerte Wind Internet, chiamate e SMSAbbiamo raccolto per voi in questa pagina le migliori offerte WIND del momento. Grazie al nostro comparatore le tariffe sono sempre aggiornate.

Come ottenere Giga gratis con WindCome ottenere Giga gratis con Wind? Ecco tutte le soluzioni disponibili al momento proposte dal noto operatore italiano!

Come contattare WINDA volte capita di avere problemi con la propria linea fissa oppure nel configurare lo smartphone per navigare su Internet. Ecco tutti i metodi per poter contattare WIND in caso di necessità.

Come verificare credito residuo TIMSiete dei nuovi clienti TIM e non sapete come verificare il credito residuo? Vediamo insieme come fare e quali sono le migliori offerte del momento.

Offerte passa a TIMNel calderone delle offerte degli operatori telefonici, è sempre facile fare confusione. Cerchiamo di capire qualcosa in più sulle occasioni offerte dall’operatore numero uno in Italia.

Offerte TIM Internet, chiamate e SMSAbbiamo raccolto per voi in questa pagina le migliori offerte TIM del momento. Grazie al nostro comparatore le tariffe sono sempre aggiornate.

Offerte TIM Fibra e ADSL del momentoState cercando le migliori offerte TIM ADSL o fibra ottica? In questa guida abbiamo raccolto tutte le informazioni utili per scegliere la giusta promozione.

Come contattare TIMContattare l’assistenza comporta un grande dispendio di tempo. È meglio sapere cosa fare già in anticipo. In questo articolo vediamo come contattare TIM in modo semplice e veloce!

Disponibile KDE Applications 18.08.0: la suite si aggiorna!

By Matteo Gatti

kde applications 18.08.0 gvenview

KDE Project ha annunciato la disponibilità di KDE Applications 18.08.0. La suite open-source si è quindi aggiornata introducendo diverse migliorie e correzioni di bug. KDE Applications 18.08.0 è stata in sviluppo per diversi mesi e arriverà nei prossimi giorni nei repositories delle distribuzioni GNU/Linux più popolari.

Diverse componenti sono state aggiornate: Dolphin, Konsole, Gwenview, KMail, Akonadi, Cantor, Spectacle e tante altre ancora.

Stiamo lavorando continuamente per rendere KDE Applications sempre migliore, speriamo che troverete utili le migliorie introdotte in questa release. Oltre 120 bug, scovati in diverse app (Kontact Suite, Ark, Cantor, Dolphin, Gwenview, Kate, Konsole, Okular, Spectacle, Umbrello) sono stati sistemati” questo si legge nell’annuncio degli sviluppatori.

KDE Applications 18.08.0: ecco tutte le novità

Gwenview è la star di questa release. Il visualizzatore e organizzatore di immagini di KDE, ha diverse novità degne di nota. E’ ora possibile ordinare le vostre immagini per valutazione e in ordine decrescente, la barra di stato dispone ora di un contatore di immagini e visualizza il numero totale delle stesse. La finestra di dialogo “Ridimensionamento immagine” è stata revisionata per migliorarne l’usabilità e per aggiungere un’opzione per il ridimensionamento delle vostre foto. Sono presenti migliorie per lo zoom delle immagini inoltre lo slider del tool riduzione occhi rossi e il puntatore del cursore sono stati corretti.

L’emulatore del terminale di KDE, Konsole, supporta ora più sequenze di escape (DECSCUSR & XTerm Alternate Scroll Mode). Il widget “Trova” verrà ora visualizzato nella parte superiore della finestra ed è possibile usare qualsiasi carattere come chiave per una scorciatoia.

Il file manager di KDE, Dolphin, non dovrebbe più presentare problemi di mem-leak. La finestra di dialogo delle “Impostazioni” è stata modernizzata e Dolphin si adatta ora meglio sugli schermi ad alta risoluzione. L’ordinamento per “ora di modifica” è nettamente più veloce.

Gli sviluppatori hanno migliorato l’acquisizione (regione rettangolare) di Spectacle. Cantor salva lo stato dei pannelli separatamente per ogni sessione mentre KAlgebra è stato notevolmente ottimizzato per i dispositivi touch. KMail supporta ora i codici a barre dei biglietti ferroviari UIC 918.3 e SNCF e la ricerca della posizione delle stazioni ferroviare basate su Wikidata. KMail ora è integrato con l’appplicazione KDE Itinerary.

Come procede lo sviluppo?

KDE Applications 18.08 sarà supportata per 3 o 4 mesi, fino all’arrivo di KDE Applications 18.12, release attesa entro la fine del 2018. Saranno rilasciate tre point release: KDE Applications 18.08.1 il 6 Settembre, KDE Applications 18.08.2 l’11 Ottobre e KDE Applications 18.08.3 l’8 Novembre 2018.

Per ulteriori dettagli vi rimando all’annuncio ufficiale.

59,95€
95,00
18 new
from 59,95€

Amazon.it
Free shipping


Last updated on 17 agosto 2018 22:19

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, inoltre, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Disponibile KDE Applications 18.08.0: la suite si aggiorna! sembra essere il primo su Lffl.org.

Come contattare ho. mobile

By Alessio Salome

Siete diventati da poco nuovi clienti di ho. mobile e avete bisogno di risolvere un problema oppure cercate informazioni dettagliate su una promozione? Siete capitati nel posto giusto! In questa guida vi spiegheremo come contattare ho. mobile tramite varie soluzioni che possono avvenire via telefono, web e social network.

Ho. mobile è un nuovo operatore virtuale che viene gestito dalla società Vei del gruppo Vodafone e ha debuttato ufficialmente in Italia con una promozione davvero allettante chiamata ho. 6,99€. Detto ciò, non perdiamo altro tempo e scopriamo subito insieme come fare.

Indice dei contenuti

Come contattare ho. mobile tramite telefono

L’assistenza clienti del nuovo operatore Vodafone può essere contattata telefonicamente sfruttando alcuni numeri che vi indichiamo di seguito.

  • 19.21.21: questo numero permette di contattare il servizio clienti del gestore da una SIM ho. mobile. È attivo dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 22:00 e sabato e domenica dalle 9:00 alle 20:00.
  • 800.688.788: si tratta sempre di un numero per contattare l’assistenza clienti dell’operatore di Vodafone ma è riservato a tutti quegli utenti che chiamano da un’altra SIM. Questo permette principalmente di ricevere supporto in fase di attivazione e per sospendere la SIM in caso di furto o smarrimento. Anche questo servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 22:00 e sabato e domenica dalle 9:00 alle 20:00.
  • +39.34.64.44.89.21: se vi trovate all’estero, potete contattare questo numero per accedere al servizio clienti oppure conoscere credito residuo, bonus disponibile e maggiori dettagli sull’offerta attiva. La chiamata è gratuita soltanto se si effettua la telefonata in uno dei paesi appartenenti all’Unione Europea.
  • 42.121: questo numero consente di conoscere il credo residuo, il bonus disponibile e i dettagli sulla tariffa attiva.
  • 42.11.11: per avere maggiori informazioni sullo stato della portabilità e siete in possesso di un numero provvisorio, allora potete affidarvi a questo numero.
  • 42.11.13: da questo numero è possibile configurare automaticamente il proprio smartphone per navigare su Internet senza problemi.

Come contattare ho. mobile via Web

Purtroppo il nuovo gestore virtuale di Vodafone non offre la possibilità di parlare con un operatore fisico attraverso un servizio di chat ma comunque è possibile accedere a un’area di supporto dove i clienti ho. mobile possono confrontarsi e trovare risposte: questa si chiama ho.fficina.

In particolare, da qui potete provare a cercare una risposta al problema o al dubbio che avete scrivendolo nel campo Cerca nell’ho.fficina. In alternativa, potete scegliere uno dei 4 argomenti presenti sempre nella stessa pagina: Passo a ho., Configuro Internet, Uso la mia SIM e Risolvo un problema. Per registrarsi alla community è necessario effettuare l’accesso inserendo il numero di cellulare della SIM ho. cliccando su Entro in ho.fficina che trovate nella sezione Come funziona l’ho.fficina.

Come contattare ho. mobile tramite Facebook

Ho. mobile dispone di una fanpage ufficiale su Facebook per permettere ai suoi clienti o a coloro che vogliono diventarlo di chiedere informazioni su qualsiasi cosa oppure ricevere assistenza.

Vediamo come sfruttare questa soluzione:

  • Collegatevi alla pagina Facebook dell’operatore di Vodafone e cliccate su Invia un messaggio.
  • Dalla finestra della conversazione che si apre in basso a destra, digitate il messaggio che intendete inviare all’operatore assieme a nome, cognome e numero di cellulare. Date Invio per inoltrare il messaggio.

Nel caso in cui non otteniate nessuna risposta dal servizio clienti via Facebook, vi consigliamo di scrivere un commento sotto all’ultimo post pubblicato da ho. mobile sulla sua pagina in modo da farvi notare.

Come contattare ho. mobile: altre soluzioni

Nel caso in cui non siate riusciti a mettervi in contatto con un operatore ho. mobile, allora vi consigliamo di provare a seguire questi altri due metodi:

  • Trovate il punto vendita più vicino alla vostra posizione sfruttando l’apposita pagina presente sul sito ufficiale di ho. mobile.
  • Inviate una raccomandata AR a Servizio Clienti ho. c/o Abramo Customer Care Casella postale 300 88900 Crotone (KR) nel caso in cui voleste chiudere il contratto e chiedere un rimborso entro 14 giorni dall’acquisto della SIM fuori dai punti vendita (il pagamento verrà rimborsato entro due settimane dalla ricezione della richiesta).

Altri articoli utili

Dopo avervi parlato un po’ di come contattare l’assistenza clienti di ho. mobile, vi elenchiamo di seguito alcuni degli ultimi articoli più interessanti pubblicati sul nostro sito Web che riguardano Vodafone, Wind e TIM:

Offerte Vodafone Fibra e ADSL del momentoSe state cercando l’offerta Vodafone che fa per voi, siete nel posto giusto: ecco tutte le promozioni ADSL e Fibra, sempre aggiornate!

Come verificare credito residuo VodafoneSiete dei clienti Vodafone da poco? Vediamo come verificare credito residuo Vodafone utilizzando i contatori e quali sono le offerte del momento.

Come contattare VodafoneEsistono vari metodi per poter contattare il servizio clienti di Vodafone. Abbiamo deciso di realizzare un articolo dove vi elenchiamo tutte le soluzioni disponibili.

Offerte passa a WindVolete passare a Wind, ma non sapete qual è l’offerta che fa per voi? Vediamo quali sono le migliori offerte Wind per i nuovi clienti.

Offerte Wind Internet, chiamate e SMSAbbiamo raccolto per voi in questa pagina le migliori offerte WIND del momento. Grazie al nostro comparatore le tariffe sono sempre aggiornate.

Come ottenere Giga gratis con WindCome ottenere Giga gratis con Wind? Ecco tutte le soluzioni disponibili al momento proposte dal noto operatore italiano!

Come contattare WINDA volte capita di avere problemi con la propria linea fissa oppure nel configurare lo smartphone per navigare su Internet. Ecco tutti i metodi per poter contattare WIND in caso di necessità.

Come verificare credito residuo TIMSiete dei nuovi clienti TIM e non sapete come verificare il credito residuo? Vediamo insieme come fare e quali sono le migliori offerte del momento.

Offerte passa a TIMNel calderone delle offerte degli operatori telefonici, è sempre facile fare confusione. Cerchiamo di capire qualcosa in più sulle occasioni offerte dall’operatore numero uno in Italia.

Offerte TIM Internet, chiamate e SMSAbbiamo raccolto per voi in questa pagina le migliori offerte TIM del momento. Grazie al nostro comparatore le tariffe sono sempre aggiornate.

Offerte TIM Fibra e ADSL del momentoState cercando le migliori offerte TIM ADSL o fibra ottica? In questa guida abbiamo raccolto tutte le informazioni utili per scegliere la giusta promozione.

Come contattare TIMContattare l’assistenza comporta un grande dispendio di tempo. È meglio sapere cosa fare già in anticipo. In questo articolo vediamo come contattare TIM in modo semplice e veloce!

Presa WiFi: le migliori da comprare

By Manuel Baldassarre

Ankuoo NEO IT PRO SW8101M - Presa Wi-Fi Smart con Wattmetro

Abbiamo già discusso questo argomento quando, nella nostra rubrica dedicata alla Domotica, vi abbiamo parlato delle così dette prese intelligenti. Essa viene chiamata anche presa WiFi, ed infatti è sostanzialmente una presa che integra al suo interno un circuito elettronico in grado di controllare l’afflusso di corrente al dispositivo alla quale è collegata.

In realtà però, ogni presa WiFi integra delle funzionalità aggiuntive e la presenza della connessione WiFi – in primis – le permette di essere raggiungibile da remoto ovunque voi siate con una semplice app ed una connessione Internet sul vostro smartphone/tablet. A cosa serve il poter controllare una presa WiFi a distanza? Lo scoprirete subito:

Indice dei contenuti

Presa WiFi: a cosa serve

Una presa WiFi come detto, è una normale presa da parete alla quale potrete collegare un qualsiasi dispositivo o elettrodomestico. L’unico accorgimento dovrà essere quello di non superare il valore di Kw nominali della presa WiFi, per non rischiare di bruciarla.

Ma ovviamente se vengono chiamate “prese intelligenti” (o smart plug) deve pur esserci un motivo! In realtà oltre alla mera componente elettrica in queste smart plug è presente una componente elettronica che può gestire tutti gli aspetti del suo funzionamento.

Caratteristiche principali

Ognuna di esse innanzitutto, è caratterizzata da una connessione WiFi: essa le consente di potersi collegare al vostro router WiFi di casa per poter accedere ad Internet. Così facendo potrete “raggiungerla” tramite il vostro smartphone collegato ad Internet (tramite un applicazione) ovunque voi siate (sì da tutto il mondo!).

Un’altra caratteristica davvero molto interessante, che non tutte le prese intelligenti hanno, ma che sfrutta la connessione WiFi, è la possibilità di collegare la presa WiFi ad un assistente vocale Smart Home (come ad esempio Amazon Alexa o Google Home) per gestirle tramite comandi vocali!

Non meno importante è l’applicazione. Ogni presa WiFi ha un’app dedicata da scaricare sul vostro smartphone o tablet con la quale potrete comandare e monitorare ogni suo aspetto: programmare l’accensione/spegnimento, impostare un timer di spegnimento, controllare i consumi energetici ed altro.

Insomma, un dispositivo perfetto e davvero comodo per risparmiare sulla bolletta, per spegnere dispositivi quando si è fuori casa, per gestire impianti (di irrigazione ad esempio, impostando un timer) o magari per accendere determinate luci di casa quando non ci siete, per “disorientare” ladri che non credevano foste in casa.

Le prese WiFi più vendute

A breve vi mostreremo le prese intelligenti, secondo noi, migliori da acquistare. Prima però, ecco le 10 Prese WiFi più vendute su Amazon Italia in questa lista che si aggiorna continuamente ed in maniera autonoma. Controllare questa lista è soltanto uno dei tanti metodi che vi abbiamo mostrato su come risparmiare su Amazon e quindi date una rapida occhiata!

Attenzione però, il fatto che siano le più vendute non significa che siano le migliori da acquistare in termini di funzionalità, affidabilità o rapporto qualità/prezzo. Ad ogni modo, ricordate che con un account Amazon Prime potrete acquistare la maggior parte di essere con spedizione gratuita e veloce. Ecco quindi le prese WiFi più vendute:

Queste erano dunque le prese smart più vendute, ma mi raccomando, non confondetevi con le prese Powerline che hanno tutt’altro scopo e non possono essere utilizzate per controllare le vostre prese di casa. Di solito riconoscerete delle Powerline perché hanno degli ingressi Ethernet (come quelli del PC). In ogni caso leggete sempre bene la descrizione ed i feedback degli acquirenti.

Presa WiFi: le migliori da comprare

Ora che abbiamo visto le prese smart più vendute, è tempo di mostrarvi quelle che noi abbiamo personalmente scelto e che vi consigliamo di acquistare. Ovviamente le nostre scelte sono state fatte in base alle funzionalità del prodotto, l’affidabilità e in base al rapporto qualità/prezzo. Ecco quello che ne è venuto fuori:

Ankuoo NEO PRO


Ankuoo NEO IT PRO SW8101M – Presa Wi-Fi Smart con Wattmetro

  • Per accendere e spegnere lampade e…
  • Con l’app gratuita Neo, è possibile…
  • È possibile visualizzare: consumi energetici…
  • Aumentate il vostro comfort accendendo un…

24,90 EUR

Acquista su Amazon

La Ankuoo NEO Pro è una delle prese smart più economiche disponibili, ma che vanta comunque buone funzionalità e molti feedback positivi da parte degli utenti. Una cosa che salta subito all’occhio è che questa presa smart è completamente italiana (lo si nota anche dalla presa a tre poli). La gestione a distanza tramite WiFi o rete dati è assicurata con un’app gratuita per Android e iOS, e grazie al wattmetro integrato potrete visualizzare consumi energetici e costi in tempo reale e statistiche periodiche dei dispositivi collegati, anche a distanza.

Non integra funzionalità per la gestione tramite Home Kit come Google Home o Amazon Alexa. Tuttavia include le funzioni più importanti come la temporizzazione (per spegnere automaticamente un dispositivo), la programmazione di accensione/spegnimento o la protezione da temperatura che stacca la presa in caso di surriscaldamento. I dati elettrici dichiarati sono: 250V (in alternata), 16A ed un massimo di 3500W, anche se per sicurezza è meglio stare abbondantemente al di sotto.

REV G-Homa


REV G-Homa Smart Socket WiFi white

  • – Per controllare gli apparecchi elettrici in…
  • – Il sistema di comunicazione e allarme…
  • – Utilizzando la funzione timer o la funzione…
  • – Wi-Fi: 802,11 b/g/n – 230V~, 16 A, max….
  • – Utilizzo di un programma collettivo, se si…

28,27 EUR

Acquista su Amazon

Un’altra ottima presa WiFi se si vuole rimanere su un prezzo più contenuto, è la REV G-Homa. Questa è una tra le migliori prese intelligenti perché unisce delle funzionalità molto comode ad un prezzo molto contenuto e inoltre è possibile acquistarla anche in set da 2 o 4 pezzi e controllarle tutte da un’unica app a distanza (fuori e dentro casa tramite WiFi o rete dati).

Tra le funzionalità è da notare il sistema d’allarme che invia comunicazioni allo smartphone in caso di problemi, il timer per impostare lo spegnimento automatico del dispositivo/i collegato/i e le modalità automatiche come la funzione alba e tramonto per programmare l’accensione o lo spegnimento di un dispositivo o un impianto. Le caratteristiche tecniche sono 230V (in alternata), 16A e massimo 3680 W, anche se per sicurezza è meglio stare abbondantemente al di sotto.

TP-Link HS110

Offerta


TP-Link HS110 Presa Intelligente con Interruttore senza Fili per Gestione Luci e Dispositivi Elettronici, Monitoraggio Energia, Accesso Remoto, 2.4Ghz 802.11b/g/n, App KASA per Android e iOS

  • Home Smart Plug ti permette di accendere e…
  • Monitoraggio Real-time e storico dei tuoi…
  • La modalità Away (Fuori Casa) permette…
  • Controllo remoto degli apparati connessi,…
  • Evita i consumi elettrici non necessari…
44,99 EUR
– 14%

38,68 EUR

Acquista su Amazon

Le HS11O di TP-Link sono decisamente la nostra scelta: funzionalità, affidabilità ed un ottimo rapporto qualità/prezzo. Questa presa WiFi è infatti tra le più apprezzate perché oltre al controllo remoto (tramite WiFi e rete dati) con l’ottima app “Kasa”, include anche molteplici funzionalità per la gestione intelligente: programmazione di accensione/spegnimento, orari pianificati e timer, controllo automatico degli apparati (evita autonomamente lo spreco di energia) e infine offre il monitoraggio Real-time e storico dei tuoi consumi elettrici.

Se volete spendere leggermente di meno c’è anche la versione HS100 che non integra il monitoraggio real-time dei consumi, ma la differenza non è grande quindi conviene tenere il monitoraggio. Inoltre è compatibile con Amazon Echo (Alexa) e quindi potrete addirittura controllarla tramite essa con un semplice comando vocale! Le caratteristiche tecniche sono 100/240V (in alternata), 16A e massimo 3680W con garanzia TP-Link di 3 anni!

D-Link DSP-W215

Offerta


D-Link DSP-W215 Presa Intelligente con Interruttore senza Fili per Gestione degli Elettrodomestici tramite App Gratuita Android e iOS

  • Il mydlink Home Smart Plug ti permette di…
  • Puoi programmare il funzionamento dei tuoi…
  • Il sensore termico integrato può disattivare…
  • Possibilità di monitorare il tuo consumo…
49,99 EUR
– 25%

37,30 EUR

Acquista su Amazon

Similmente alla HS110, anche D-Link offre una delle prese intelligenti migliori per quanto riguarda affidabilità e prezzo. Ottime per la vostra domotica, queste prese Smart consentono di monitorare i consumi e gestire facilmente tramite WiFi o rete dati, gli apparecchi collegati. Inoltre grazie al sensore termico queste Smart Plug possono staccarsi in caso di surriscaldamento e ricevere avvisi, notifiche o mail in caso di problemi. Le caratteristiche tecniche sono 230V (in alternata), 16A e massimo 3680 W, anche se per sicurezza è meglio stare abbondantemente al di sotto.

Belkin F7C027ea

Offerta


Belkin F7C027ea Interruttore WeMo, Presa Intelligente Wi-Fi per Luci e Dispositivi Elettronici per Smartphone/Tablet iOS, Android, Bianco

  • Controlla i dispositivi elettrici da remoto
  • Programma i tuoi elettrodomestici
  • Sistema modulare e di facile installazione
  • Compatibile con dispositivi Android e Apple
  • Funziona a casa e lontano da casa su reti…
49,99 EUR
– 8%

45,98 EUR

Acquista su Amazon

La Belkin F7 è una presa WiFi molto simile alla HS110 di TP-Link che abbiamo visto prima ma include anche il supporto con Google Home, Amazon Echo (Alexa) e IFTTT, ma non è assicurato che sia compatibile con Apple Home Kit. Le funzionalità anche sono molto simili, come la programmazione di accensione/spegnimento, il timer e quant’altro. Ovviamente consente il controllo remoto tramite l’App via WiFi o rete dati ed è anche compatibile con tutto l’ecosistema di prodotti smart di Belkin per la Domotica.

C’è anche la versione con l’interruttore WeMo Insight (più costosa però) che consente il controllo dei consumi o il Kit WeMo Switch che può gestire l’accensione/spegnimento di un apparecchio anche tramite un sensore di movimento.

DiO 54767


DiO 54767 – dimmers (Dimmer & switch, External, White, Europlug, Europlug, Male/Female)

  • Kit comprendente 1 telecomando 16 canali e…
  • Per accendere e spegnere i tuoi…
  • Modalità apprendimento automatico
  • Prese alimentate direttamente sul settore…
  • Batterie del telecomando incluse (3 V…

44,90 EUR

Acquista su Amazon

Sempre parlando di prese intelligenti con un buon rapporto qualità/prezzo, vorremmo segnalarvi il kit DiO 54767 che comprende ben 2 prese smart ed un telecomando a distanza con 16 canali. Potrete infatti collegare fino ad un massimo di 16 Smart Plug come queste e controllarle tutte tramite un unico telecomando. Tuttavia non è presente un controllo remoto tramite app WiFi e quindi non potrete essere più distanti di 50 metri da esse.

Altri accessori smart

La presa WiFi è solo una dei tantissimi accessori High Tech per comporre un vero e proprio sistema di Domotica in casa vostra. Se però siete ancora indecisi su quale modello acquistare, il nostro parere è quello di puntare sulla TP-Link HS110, una presa WiFi a cui non manca davvero nulla: è affidabile, ha una garanzia di 3 anni ed ha anche un ottimo rapporto qualità/prezzo!

Intanto se doveste avere ancora dubbi o qualcosa non vi è chiaro, non esitate a lasciare un commento qui in basso, oppure lasciateci un messaggio tramite il nostro Bot di Messenger (Facebook) per mettervi in diretto contatto con noi e per poter accedere a offerte, sconti, coupon e promozioni ogni volta che lo desideriate! Ecco infine, qualche altro link che potrebbe interessarvi in merito al mondo della Domotica e della casa smart:

Sicurezza e sorveglianza: Domotica e casa IntelligenteSicurezza e sorveglianza sono due temi caldi quando si parla di Domotica: ecco dunque le migliori telecamere di sorveglianza per tenere sott’occhio casa, ufficio e bambini!

Illuminazione: domotica e casa intelligenteL’illuminazione smart è una branca della Domotica che consente di gestire e programmare tutte le lampade intelligenti della nostra casa da remoto! Vediamo le migliori da comprare.

Smart TV: Domotica e Casa IntelligenteUna Smart TV è un dispositivo di centrale importanza quando si parla di Domotica e casa Intelligente: ecco come e quale scegliere la migliore per voi!

Audio: Domotica e casa IntelligenteCon un dispositivo audio smart è possibile creare un ecosistema HiFi connesso ed interconnesso nella propria casa: ecco i migliori da comprare!

Cucina smart: Domotica e casa IntelligenteState progettando una casa intelligente? Una delle prime stanze dalla quali partire è la cucina: ecco tutti i dispositivi con i quali comporla!

Giardinaggio e stazioni meteo: Domotica e casa IntelligentePer un giardino intelligente ed una casa smart la Domotica offre tanti dispositivi utili e connessi, ma soprattutto autonomi ed eco-compatibili! Vediamo i migliori da acquistare.

Come contattare Kena Mobile

By Alessio Salome

Kena Mobile è un operatore virtuale Full MVNO italiano di proprietà di Noverca che si appoggia alla rete GSM/UMTS di TIM. Il suo debutto ufficiale è avvenuto esattamente il 30 marzo 2017 e il nome deriva dal leggendario guerriero polinesiano. Nonostante proponga delle offerte davvero interessanti, negli ultimi mesi diversi clienti si sono lamentati di problemi legati alla ricezione, all’accesso ad Internet e così via. Per questo, noi di ChimeraRevo abbiamo deciso di realizzare una guida apposita in cui vi indichiamo come contattare Kena Mobile utilizzando varie soluzioni. Non perdiamo altro tempo e vediamo subito come procedere.

Indice dei contenuti

Come contattare Kena Mobile tramite telefono

Proprio come tutti gli altri gestori di telefonia mobile, anche Kena Mobile propone un paio di numeri di telefono a cui è possibile chiamare per ottenere assistenza.

  • 181: il numero riservato al servizio clienti del gestore che non prevede nessun costo se si chiama da SIM Kena Mobile o da linea fissa TIM. Dagli altri operatori, invece, è prevista una tariffazione che dipende dal proprio piano. Il servizio è attivo 7 giorni su 7 dalle 8:00 alle 22:00.
  • 40181: si tratta del servizio Fai da te messo a disposizione dalla compagnia telefonica ed è completamente gratuito.
  • +39.35.05.99.91.81: se siete all’estero, allora potete utilizzare questo numero per contattare l’assistenza clienti. La telefonata sarà gratuita se chiamate nei paesi appartenenti all’Unione Europea mentre sarà a pagamento se telefonate dai paesi Extra UE (si applicano le tariffe previste per le chiamate in Roaming internazionale presenti alla pagina Tariffe dall’Estero). Il servizio è attivo 7 giorni su 7 dalle 8:00 alle 22:00.
  • +39.35.05.99.93.45: questo è il numero per contattare il servizio Fai da te di Kena Mobile dall’estero. Il numero è a pagamento e verrette tariffati in base al profilo tariffario presente sulla SIM.

Come contattare un operatore Kena Mobile via web

L’assistenza clienti offerta dal gestore di Noverca può essere raggiunta anche sfruttando un servizio chat presente sul sito web ufficiale. Questo è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00 e sabato, domenica e giorni festivi dalle 9:00 alle 20:00.

Vediamo come sfruttarlo:

  • Collegatevi all’apposita pagina dei Contatti del sito web ufficiale e cliccate su APRI CHAT che trovate nel riquadro Hai bisogno di contattarci adesso?.
  • Dalla finestra che compare, scrivete il dubbio o il problema che avete all’interno del campo Scrivi qui il testo e premi INVIO per spedire il messaggio.
  • Una volta inoltrato la richiesta, attendete la risposta di un operatore del gestore Full MVNO.

Come contattare Kena Mobile tramite social network

Anche Kena Mobile permette di essere contattata in caso di problemi sfruttando semplicemente i due social network più popolari: Facebook e Twitter. Vediamo insieme come sfruttarli al meglio.

Facebook

  • Collegatevi alla fanpage ufficiale di Kena Mobile e cliccate su Invia un messaggio che trovate nella colonna di destra. In alternativa, potete aprire automaticamente una conversazione di Messenger pigiando su Inviaci un messaggio che trovate nella pagina Contatti all’interno del riquadro Hai bisogno di contattarci adesso?.
  • Nella finestra di Messenger oppure nella chat che si apre, esponente il dubbio o il problema nell’apposito campo accompagnato dai vostri dati personali (nome, cognome e numero di cellulare) e premete Invio per inoltrare la richiesta.
  • Nel caso in cui non otteniate una risposta da Kena Mobile, potete provare a scrivere un commento sotto al post più recente pubblicato dal gestore sulla sua pagina Facebook.

Twitter

  • Collegatevi alla pagina social di Kena Mobile su Twitter e cliccate su Invia tweet o Messaggio (trovate entrambi nella colonna di sinistra).
  • Se scegliete di inviare un tweet, esponente soltanto il problema o il dubbio e non i dati personali in quanto verrà reso pubblico sul profilo della compagnia.
  • Se, invece, optate per l’invio di un messaggio diretto, allora potete aggiungere anche i vostri dati personali come nome, cognome e numero di cellulare.

Come contattare Kena Mobile: altre soluzioni

Oltre a quelle viste poco fa, è possibile contattare il supporto clienti dell’operatore virtuale utilizzando altri metodi che vi elenchiamo qui sotto.

  • Inviare un’e-mail all’indirizzo assistenzaclienti@kenamobile.it.
  • Inviare un fax al numero 800.181.181.
  • Servizio riservato ai non udenti e non vedenti tramite e-mail all’indirizzo assistenzaclienti_offerteagevolate@kenamobile.it oppure via fax al numero 800.181.182.
  • Pagina Assistenza: all’interno di questa pagina, è possibile verificare la copertura, scaricare la modulistica e accedere alle risposte delle domande più frequenti.
  • Negozio Kena Mobile più vicino.

Altri articoli utili

Nella speranza di una vostra maggiore permanenza sul nostro sito Web, abbiamo deciso di proporvi di seguito degli articoli interessanti che riguardano Wind, Vodafone e TIM:

Come contattare TIMContattare l’assistenza comporta un grande dispendio di tempo. È meglio sapere cosa fare già in anticipo. In questo articolo vediamo come contattare TIM in modo semplice e veloce!

Offerte TIM Fibra e ADSL del momentoState cercando le migliori offerte TIM ADSL o fibra ottica? In questa guida abbiamo raccolto tutte le informazioni utili per scegliere la giusta promozione.

Offerte TIM Internet, chiamate e SMSAbbiamo raccolto per voi in questa pagina le migliori offerte TIM del momento. Grazie al nostro comparatore le tariffe sono sempre aggiornate.

Come verificare credito residuo TIMSiete dei nuovi clienti TIM e non sapete come verificare il credito residuo? Vediamo insieme come fare e quali sono le migliori offerte del momento.

Offerte passa a TIMNel calderone delle offerte degli operatori telefonici, è sempre facile fare confusione. Cerchiamo di capire qualcosa in più sulle occasioni offerte dall’operatore numero uno in Italia.

Come contattare WINDA volte capita di avere problemi con la propria linea fissa oppure nel configurare lo smartphone per navigare su Internet. Ecco tutti i metodi per poter contattare WIND in caso di necessità.

Come ottenere Giga gratis con WindCome ottenere Giga gratis con Wind? Ecco tutte le soluzioni disponibili al momento proposte dal noto operatore italiano!

Offerte Wind Internet, chiamate e SMSAbbiamo raccolto per voi in questa pagina le migliori offerte WIND del momento. Grazie al nostro comparatore le tariffe sono sempre aggiornate.

Offerte passa a WindVolete passare a Wind, ma non sapete qual è l’offerta che fa per voi? Vediamo quali sono le migliori offerte Wind per i nuovi clienti.

Come contattare VodafoneEsistono vari metodi per poter contattare il servizio clienti di Vodafone. Abbiamo deciso di realizzare un articolo dove vi elenchiamo tutte le soluzioni disponibili.

Come verificare credito residuo VodafoneSiete dei clienti Vodafone da poco? Vediamo come verificare credito residuo Vodafone utilizzando i contatori e quali sono le offerte del momento.

Offerte Vodafone Fibra e ADSL del momentoSe state cercando l’offerta Vodafone che fa per voi, siete nel posto giusto: ecco tutte le promozioni ADSL e Fibra, sempre aggiornate!