Debian 8.7 rilasciato: innumerevoli i fix generali ed alla sicurezza

By Salvo Cirmi (Tux1)

Come al solito, la distribuzione Debian (uno dei pilastri del mondo Linux) non smette mai di pensare ad uno dei settori che ha reso e continua a rendere Linux uno dei sistemi operativi tra i più sicuri attualmente esistenti: la sicurezza.

Forse sarebbe meglio parlare di “velocità di mettersi ai ripari”, dato che appena vengono segnalate delle falle, queste vengono risolte. Piuttosto ironico notare come una distro Linux, che generalmente si basa sul lavoro di una comunità di free developer, abbia una così veloce risoluzione dei problemi.

Ad ogni modo, bando alle ciance, Debian 8.7 è appena stato rilasciato ed ha pensato di risolvere tutti i possibili problemi di sicurezza. Recandovi all’annuncio ufficiale inoltre, noterete come sia presente una sfilza enorme di piccoli bugfix, segno che la comunità non smette mai di lavorare.

Brutte notizie per tutti i fanatici Debian: le novità, purtroppo, terminano qui (d’altronde si tratta di un rilascio minore).

Cavo USB 3.0 Type-C di sbs: non abbiate paura di usarlo!

By Manuel Baldassarre

Si discute ancora molto dei cavi USB Type-C, ed imperversa la bufera dei cavi “fallati” che potrebbero letteralmente uccidere qualsiasi dispositivo vi si collegasse. Dall’Italia arriva la risposta di sbs con questo cavo dati che abbiamo provato per voi e, non solo non ha danneggiato nessuno dei dispositivi, ma si è dimostrato anche molto affidabile!

Confezione

Spenderemo prima due righe per parlare della confezione di vendita perché probabilmente è la prima volta che si vede usare una confezione così bella e rifinita per un “semplice cavetto”. Il box esterno, infatti, oltre ad essere arricchito di informazioni su ogni lato, si apre a mò di libro sulla parte anteriore, mostrando il cavo da dietro una ‘finestrella’.

sbs USB 3.0 Type-A Type-C cavo dati + ricarica
sbs USB 3.0 Type-A Type-C cavo dati + ricarica
sbs USB 3.0 Type-A Type-C cavo dati + ricarica

La copertina del libro è tenuta chiusa con due semplici magneti: una soluzione semplice e geniale per accontentare il cliente. All’interno della confezione poi, troviamo il cavo USB Type-C ed un piccolo foglietto di avvertenze.

Specifiche/ Funzionamento

Il cavo USB che ci ha fornito sbs sarà in grado non solo di scambiare dati alla velocità standard di una USB 3.0 ma anche di ricaricare un device con ingresso USB di tipo C. Lo standard USB type-A 3.0 inoltre, consente il supporto alla ricarica veloce.

sbs USB 3.0 Type-A Type-C cavo dati + ricarica
sbs USB 3.0 Type-A Type-C cavo dati + ricarica
sbs USB 3.0 Type-A Type-C cavo dati + ricarica

Ho testato il cavo di sbs, ad esempio, per la ricarica del mio Xiaomi Mi5 (dotato di ingresso USB Type-C e con supporto alla ricarica rapida) e ho notato che la ricarica (da circa il 10% al 100%) è avvenuta con le stesse tempistiche (circa 2 ore) registrate dal cavo che Xiaomi mi ha fornito in dotazione. Insomma, test superato!

Ma vediamo le principali caratteristiche tecniche:

  • Lunghezza: 1.5 m
  • Connettore 1: USB Type-A 3.0
  • Connettore 2: USB Type-C
  • Funzione scambio dati: si
  • Funzione ricarica: si, ricarica veloce

Conclusioni & Prezzo

Online è possibile acquistare tantissimi prodotti del genere a basso costo, ma spesso , e mi rivolgo soprattutto a chi compra dagli store cinesi, risparmiare potrebbe non essere conveniente!

La soluzione offerta da sbs invece, garantisce si affidabilità, ma a al prezzo un po’ troppo elevato di 20 euro, al quale vanno poi aggiunti ulteriori 5€ di spedizione.

Di seguito trovate il link allo store online di sbs dal quale potrete acquistare il cavo.

ACQUISTA| sbs Cavo USB da Tipo-A a Tipo-C 3.0 via sbsmobile.com

L’articolo Cavo USB 3.0 Type-C di sbs: non abbiate paura di usarlo! appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Wine 2.0: ecco la quinta release candidate.

By Matteo Gatti

wine 2.0 RC 5

Il team di sviluppo di Wine ha annunciato il rilascio della quinta RC di Wine 2.0.

Wine è un software scritto in C che permette il funzionamento dei programmi sviluppati per il sistema operativo Microsoft Windows su Linux.

Wine 2.0 è una major release attesa da tempo, lo sviluppo procede spedito, la release candidate precedente è stata rilasciata solo una settimana fa. La versione definitiva è attesa entro fine Gennaio (ma potrebbe tardare un pochino).

Le novità della quinta RC.

Con questa RC sono stati sistemati ben 28 bug segnalati dagli utenti. Una novità molto interessante è il supporto nativo al copia/incolla tra applicazioni native, quali Mozilla Firefox, Apache OpenOffice o GIMP e varie App supportate da Wine, come Adobe Dreamweaver, Adobe Photoshop, Microsoft Powerpoint, Microsoft Excel etc.

A parte questa novità gli sviluppatori hanno introdotto le consuete migliorie per applicazioni quali Adobe Acrobat Pro 6, Adobe Acrobat Reader 6.01, Microsoft Silverlight, Radmin, DVDSubEdit 1.52 e Regedit. Lato gaming migliorate le performance con i seguenti giochi: Mario Forever, Resident Evil 6, Runaway, Runaway 2, Sid Meier’s Civilization V, Sexy Beach 3, Disney Univers e Magic: The Gathering Online 4.0.

Per maggiori informazioni e per il download di questa RC5 vi rimando al sito ufficiale di Wine.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

L’articolo Wine 2.0: ecco la quinta release candidate. sembra essere il primo su Lffl.org.

Coupon Mpow: sconti su gadget per malati di tecnologia!

By Manuel Baldassarre

Mpow ci dà il benvenuto nel 2017 con un mese ricco di codici sconto su tantissimi prodotti! Fino al 31 Gennaio 2017, infatti, chiunque potrà usufruire dei coupon che potete vedere qui in basso. Tutti i prodotti sono venduti su Amazon Italia e godono di trattamento “Prime” (per chi avesse un account) con il quale non pagherete le spese di spedizione e l’oggetto vi verrà consegnato entro 1 giorno lavorativo!

Mpow ha selezionato più di 20 prodotti sui quali ha praticato uno sconto che va dal 30% fino al 50%. L’unica cosa che dovrete fare è aggiungere uno o più prodotti nel carrello e applicare, per ognuno di loro, il codice sconto (coupon) relativo. Vediamo insieme la selezione di coupon Mpow.

VGA HDMI coupon Mpow ACQUISTA| Patuoxun cavo adattatore 3 in 1 (VGA,HDMI,DVI) per Apple Mac e MacBook via Amazon.it

CODICE SCONTO| WD9V8GND (sconto del 30%)

Mpow_TV-Box ACQUISTA| Emish TV Box Android 4.4.4 1080P WIFI HDMI variante nera via Amazon.it

CODICE SCONTO| QEVQ67O8 (sconto del 50%)

Mpow-box-tv ACQUISTA| Emish TV Box Android 4.4.4 1080P WIFI HDMI variante bianca via Amazon.it

CODICE SCONTO| KF7Y99AD (sconto del 50%)

Mpow diffusore ACQUISTA| Patox Diffusore,Purificatore, Umidificatore Aromi ad ultrasuoni via Amazon.it

CODICE SCONTO| PKRYU558 (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow Trasmettitore Bluetooth 3.0 per dispositivi 3.5 mm via Amazon.it

CODICE SCONTO| D2CLQG9O (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow cuffie Bluetooth per Iphone (6s al di sotto) e Android via Amazon.it

CODICE SCONTO| 8GIJWYKX (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow selfie stick bluetooth per iPhone (6s al di sotto) e Android via Amazon.it

CODICE SCONTO| 3LE85PPD (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow tarsmettiore FM bluetooth da auto per iPhone e Android via Amazon.it

CODICE SCONTO| ILVQ45RK (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow selfie stick Bluetooth 2 in 1 regolabile via Amazon.it

CODICE SCONTO| VUKES7HA (sconto del 50%)

ACQUISTA| Patuoxun mouse USB 8 pulsanti programmabile via Amazon.it

CODICE SCONTO| AQVD3UOC (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow caricatore da auto USB Type-C smartphone/tablet via Amazon.it

CODICE SCONTO| 7H6TGIB7 (sconto del 30%)

ACQUISTA| Patox trasmettitore Bluetooth FM + vivavoce per auto via Amazon.it

CODICE SCONTO| 3NX7TKTF (sconto del 50%)

ACQUISTA| Patuoxun Speaker Bluetooth impermeabile via Amazon.it

CODICE SCONTO| TMQNS5RL (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow auricolari Bluetooth 4.1 impermeabili via Amazon.it

CODICE SCONTO| EVW9QWGI (sconto del 50%)

ACQUISTA| Patuoxun cavo adattatore 3 in 1 (VGA,HDMI,DVI) per Apple Mac e MacBook via Amazon.it

CODICE SCONTO| JDM2CNSO (sconto del 50%)

ACQUISTA| Patuoxun adattatore 3 in 1 da VGA/USB ad HDMI via Amazon.it

CODICE SCONTO| 4QT694YX (sconto del 50%)

ACQUISTA| Patuoxun mouse wireless 2.4 GHz con DPI regolabili via Amazon.it

CODICE SCONTO| XZU3XD24 (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow supporto per smartphone da auto universale via Amazon.it

CODICE SCONTO| AHLHOYSM (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow (2 pezzi) cuffie bluetooth con cancellazione del rumore via Amazon.it

CODICE SCONTO| XWMZ2AEG (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow rievitore Bluetooth 4.0 per auto via Amazon.it

CODICE SCONTO| I4MHS7YY (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow (2 pezzi) cavo lightning certificato MFI iPhone iPad via Amazon.it

CODICE SCONTO| C3F9V9O2 (sconto del 50%)

ACQUISTA| Mpow Speaker Bluetooth impermeabile con SOS alert via Amazon.it

CODICE SCONTO| PZVMVEZ2 (sconto del 50%)

ACQUISTA| Patuoxun mini Binocolo con prisma 8×30 e Borsa protettiva via Amazon.it

CODICE SCONTO| K9DTXW92 (sconto del 50%)

Questa la lista di prodotti scontati venduti da Mpow. Se avete domande, dubbi o incappate in codici sconto non funzionanti l’invito, come sempre, è quello di lasciare un commento qui sotto.

L’articolo Coupon Mpow: sconti su gadget per malati di tecnologia! appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Utilizzare la Mi Band 2 per controllare il lettore musicale

By Salvo Vosal

La Mi Band 2, terza edizione della band low cost prodotta da Xiaomi, si è rivelata essere un valido compagno in grado di conquistare cuori e polsi di un gran numero di consumatori. Purtroppo, però, è facile notare come l’app ufficiale Mi Fit risulti abbastanza limitata e come, con app di terze parti, è possibile sfruttare in modo più dettagliato la propria Mi Band 2 andando molto oltre i limiti imposti da Xiaomi. In relazione a ciò, oggi parleremo di come utilizzare facilmente la propria Mi Band 2 per controllare il lettore musicale su Android.

A tal proposito, tra i lettori musicali disponibili su Android la scelta è molto ampia e capace di influire molto sulla esperienza di ascolto.

Avendo la Mi Band sempre al polso e facendo attività mi sono subito chiesto se fosse possibile utilizzare il comodo pulsante capacitivo di cui è dotata per controllare il telefono piuttosto che le informazioni.

Ecco che mi sono messo alla ricerca di un modo semplice per controllare con un tap sul mio braccialetto il mio lettore musicale, visto che mi piace correre ascoltando Spotify.

Ho trovato una soluzione semplice grazie all’applicazione Mi Band 2 Music Control disponibile per dispositivi Android.

Si tratta di un’app gratuita davvero semplice e intuitiva in grado di funzionare senza permessi di root. Connessa (via Bluetooth) la vostra Mi band 2 vi permette di rilevare un tocco, due tocchi, o tre tocchi e associargli i controlli del vostro player musicale (prossima traccia, traccia precedente e pausa).

lettore musicale Mi Band 2

Si tratta di un’app assolutamente essenziale, con una sola schermata in cui è possibile associare la band della casa cinese e impostare la risposta ai click, la possibilità di eseguire l’applicazione a ogni avvio di Android e lasciarla in esecuzione in background.

In tutte le mie prove l’app ha funzionato senza interruzioni e con tutti i lettori musicali. Spotify, ad esempio, va selezionato dall’apposito menù a tendina associato alla voce Music app.

Se MiBand 2 Musci Control ha difficoltà a rilevare la vostra Mi Band tocca inserirne manualmente l’indirizzo MAC. Questo è reperibile all’interno dell’app Mi Fit dove, nella scheda profilo, basta tappare sul nome del dispositivo per recarsi nella schermata che trovate qui sotto che, tra le altre cose, mostra l’indirizzo MAC in fondo alla pagina.

lettore musicale mi band 2

Potrebbe accadere che la rilevazione si blocchi dopo un certo lasso di tempo o dopo che il telefono è stato bloccato. Il problema, in questo caso, potrebbe risiedere nel vostro sistema che chiude le app in background per risparmiare energia (succede in molte versioni personalizzate di Android). Per risolvere questa problematica basta raggiungere la pagina di gestione della vostra batteria e istruire il sistema a non chiudere Mi Band 2 Music Control.

Download| Mi Band 2 Music Control per Android da Google Play Store

Certo, resta da chiedersi perchè Xiaomi non renda più completa la sua app Mi Fit e non aggiunga ulteriori funzionalità alla sua Mi Band 2 viste le notevoli potenzialità. In ogni caso, arriveranno presto nuove guide per utilizzare la band di Xiaomi nei modi più disparati.

L’articolo Utilizzare la Mi Band 2 per controllare il lettore musicale appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Terminale per l’autocorrezione.

By noreply@blogger.com (Ubuntu Software Libero)

Il terminale
Esiste sul terminale l’autocorrezione.

Di recente su Linux esiste questa autocorrezione, cerchiamo di capire cosa:

Le funzioni dell’interfaccia a carattere di Linux sono più avanzate di quanto la maggior parte degli utenti possa immaginare: per esempio, si può perfino attivare un sistema di autocorrezione capace di superare in modo quasi automatico eventuali errori di battitura.

Questa funzione è abbinata al comando cd (change directory), sia perché è uno dei più utilizzati sia perché il sistema ha una base di dati con cui confrontare i comandi digitati (i nomi delle cartelle) per poter individuare eventuali refusi. Scopriamo come attivare questa funzione, in Ubuntu.

Aprite il terminale, per esempio con la scorciatoia da tastiera Ctrl+Alt+T, e digitate il comando:

(nano ~/.bashrc)

Per modificare il contenuto del file di configurazione nascosto .bashrc. Raggiungete la fine del file di testo e aggiungete la riga seguente:

(shopt -s cdspell)

Salvate il file con la combinazione di tasti Ctrl+O seguita da Invio, e poi uscite con Ctrl+X. Per attivare la nuova funzione bisogna chiudere il terminale ed effettuare un nuovo login: basta premere il pulsante in alto a destra nella barra dei menu di Ubuntu e selezionare Termina sessione nel menu a discesa.

Una volta completata l’autenticazione aprite il terminale e provate a sbagliare di proposito un comando di cambio directory: se si digita Cd Imagini, per esempio, il terminale riconoscerà l’errore e si sposterà automaticamente nella cartella Immagini.

In modo simile, il terminale correggerà eventuali maiuscole iniziali mancanti: una grande comodità per chi non riesce ad abituarsi ai file system del mondo Linux, che differenziano tra maiuscole e minuscole.

Io l’ho provato sul mio e devo dire che funziona alla grande, provate anche di certo non ne rimarrete delusi.

Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/

OpenELEC 7.0 riceve la prima Point release

By Matteo Gatti

openelec 7.0

Lo scorso 29 Dicembre gli sviluppatori hanno rilasciato OpenELEC 7.0. Si tratta di una distribuzione Linux realizzata intorno a Kodi, il popolare programma open source per la gestione di un media center o Home theater. OpenELEC è leggero, quindi pensato per poter girare anche su dispositivi molto vecchi ed economici, e supporta chip Intel, AMD e ARM.

OpenELEC 7.0.1

OpenELEC 7.0.1, è la prima point release di OpenElec 7.0, si basa ancora su Kodi 16.1, e va a correggere numerosi bug riscontrati e segnalati dagli utenti. Il problema principale riguardava l’installazione su sistemi a 32 bit (x86) che dava problemi, ma ora pare tutto risolto.

Gli sviluppatori hanno aggiornato numerosi componenti: FLAC 1.3.2, libpng 1.6.28, libopenmpt 0.2.7386 Beta 20.3, libsamplerate 0.1.9, Enca 1.19, Cairo 1.14.8, libXi 1.7.8, SQLite 3.16.2, zlib 1.2.10, m4 1.4.18, Sed 4.3, BusyBox 1.26.1, GNU nano 2.7.4, libass 0.13.5, netbsd-curses 0.2.0 e e2fsprogs 1.43.3.

OpenELEC 7.0 si basa sul kernel 4.4 LTS, con questa point release è stata adottata la versione 4.4.41, l’ultima rilasciata dai developer del Kernel Linux. Potete trovare il changelog completo cliccando qui mentre per il download vi rimando al sito ufficiale.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

L’articolo OpenELEC 7.0 riceve la prima Point release sembra essere il primo su Lffl.org.