Disponibile Vivaldi 1.6!

By Matteo Gatti

vivaldi 1.6

Vivaldi Technologies ha annunciato la disponibilità di Vivaldi 1.6.

Vivaldi è stato progettato per gli utenti che cercano la massima personalizzazione e funzionalità avanzate per una navigazione senza compromessi.

Vivaldi 1.6 ha avuto un ciclo di sviluppo molto breve, arriva solo due settimane dopo il rilascio di Vivaldi 1.5, al quale abbiamo dedicato un articolo che trovate qui.

Le novità introdotte in Vivaldi 1.6

Vivaldi 1.6 è il primo browser a inserire le notifiche direttamente nelle tabs, ammettiamo che è una buona idea.

vivaldi 1.6

Le notifiche nelle tab

E’ stata introdotta la possibilità di attribuire un nome alle tab stack (o rinominare quelle esistenti) e gli sviluppatori hanno semplificato la gestione dei segnalibri (è possibile assegnare un nickname ad ogni bookmark). Migliorata la personalizzazione complessiva (colori dell’interfaccia etc). Gli utenti avranno la possibilità di abilitare e disabilitare un maggior numero di funzioni del browser rispetto alle edizioni precedenti, plasmandolo a proprio piacimento.

Vivaldi da questa versione è basato su Chromium 55 (versione 55.0.2883.92). Per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale del progetto.

sharing-caring-1-1-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

L’articolo Disponibile Vivaldi 1.6! sembra essere il primo su Lffl.org.

Miracast: usiamo la TV come schermo wireless

By Giuseppe F. Testa

Ci sono svariati metodi per collegare un dispositivo alla TV: dal classico cavetto fino ad arrivare alla connessione senza fili (schermo wireless). Sicuramente l’assenza di fili aiuta a tenere l’ordine in salotto, con la possibilità di poter collegare ogni dispositivo mentre siamo comodamente seduti sul divano o sulla poltrona! La tecnologia più utilizzata per trasmettere lo schermo di un dispositivo alla TV è sicuramente Miracast, integrata nella stragrande maggioranza degli smartphone e tablet moderni.

In questa guida vedremo come verificare se il nostro TV, smartphone o tablet supportano Miracast, come collegare ogni dispositivo alla TV, come rendere la TV compatibile con Miracast e le alternative disponibili a Miracast.

Per comodità possiamo utilizzare il seguente indice per accedere a tutte le sezioni della guida.

Miracast: guida completa

Cosa è Miracast

Miracast è la tecnologia che permette di “trasmettere” lo schermo di un dispositivo verso un altro schermo compatibile. Tutto quello che “vediamo” per esempio sul display di uno smartphone, tablet o portatile con Miracast può essere trasmesso su TV.

Miracast permette di creare una connessione diretta tramite connessione wireless (WiFi Direct), offrendo una qualità audio/video elevata: possiamo trasmettere contenuti in FullHD (1920 x 1080) con audio a 5.1 canali senza alcun problema, senza intaccare minimamente le prestazioni di un’eventuale rete WiFi (i dispositivi comunicheranno su rete dedicata).

Uno dei vantaggi di Miracast sta nella possibilità di poter essere usato anche senza connessione ad Internet, visto l’utilizzo del WiFi Direct per mettere in comunicazione gli schermi dei due dispositivi.

Come verificare compatibilità Miracast su Android

Per poter usufruire correttamente di Miracast dovremo disporre di un dispositivo compatibile e certificato Miracast dalla WiFi Alliance. Per poter effettuare la verifica sul nostro dispositivo (smartphone o tablet) con Android 4.2 o superiore possiamo far riferimento alla nostra guida dedicata.

Come verificare compatibilità Miracast su PC Windows

Per poter usufruire correttamente di Miracast dovremo disporre di un dispositivo compatibile e certificato Miracast dalla WiFi Alliance. Per poter effettuare la verifica sul nostro PC portatile con Windows 8.1 o Windows 10 possiamo far riferimento alla nostra guida dedicata.

Come verificare compatibilità Miracast su TV WiFi

Prima di tutto dobbiamo controllare la compatibilità Miracast sul TV in uso. Se il TV è recente e dispone di WiFi integrato, è altamente probabile che integri la tecnologia Miracast, magari sotto nome diverso.

Possiamo controllare la compatibilità del modello di TV in nostro possesso dal seguente link.

LINK | WiFi Alliance

Come effettuare una connessione Miracast

Cerchiamo nel menu del TV la voce Miracast o Schermo wireless ed attiviamola per rendere il dispositivo visibile ad altri dispositivi Miracast.

Una volta preparato il TV a ricevere un segnale Miracast, prendiamo il nostro dispositivo portatile (da cui trasmettere lo schermo) e abilitiamo Miracast.

Se il dispositivo è uno smartphone o tablet con Android 4.2 o superiore, basterà aprire il menu delle azioni rapide ed utilizzare il tasto Trasmetti per avviare la trasmissione dello schermo su TV.

compatibilità miracast

Se abbiamo un notebook o tablet con Windows 8.1 o Windows 10 basterà utilizzare la voce Connetti presente nel Centro Notifiche o attivabile con la scorciatoia da tastiera con i tasti WIN + K.

Il sistema operativo troverà automaticamente la TV Miracast disponibile nei paraggi.

Integrare Miracast su qualsiasi TV

Abbiamo una TV senza WiFi integrato o non compatibile con Miracast? In commercio sono disponibili svariati dispositivi in grado di rendere il nostro TV pronto a ricevere una connessione Miracast, basterà avere una porta HDMI e una porta USB su TV.

Il primo dispositivo acquistabile per rendere la TV compatibile con Miracast è il Microsoft Wireless Adapter, disponibile su Amazon dal seguente link.

LINK ACQUISTO | Amazon

In alternativa possiamo acquistare un dispositivo ancora più potente come l’Asus Miracast Dongle, disponibile sempre su Amazon dal seguente link.

LINK ACQUISTO | Amazon

In alternativa possiamo integrare Miracast tramite TV Box Android; quest’ultimi integrano sempre più spesso l’app Miracast per trasformarsi in ricevitori di segnale Miracast. Possiamo scegliere uno dei migliori modelli disponibili sul mercato nella nostra guida dedicata.

Alternative a Miracast (schermo wireless)

Cosa possiamo utilizzare al posto di Miracast per trasmettere lo schermo di un dispositivo portatile su TV?

Possiamo utilizzare uno dei metodi descritti nella nostra guida dedicata qui in basso. Vedremo come utilizzare i cavi o come utilizzare Chromecast o WiDi per trasmettere lo schermo su TV.

L’articolo Miracast: usiamo la TV come schermo wireless appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

IPTV Extreme Pro 40 FULL APK Download!

By Salvo Cirmi (Tux1)

Dalla versione 39, IPTV Extreme Pro ha subito pesanti modifiche, molte delle quali proprio relative all’interfaccia Android, tra le quali:

+ Nuova Interfaccia Android TV (può essere abilitata / disabilitata dalle impostazioni)
* Fix errore caricamento playlist locali
* Fix errore aggiornamento EPG
* Miglioramenti Generali
* Bugs Fix

Descrizione!

*** ATTENZIONE! L’APPLICAZIONE NON CONTIENE NESSUNA PLAYLIST E NESSUN CANALE! ***
*** L’APPLICAZIONE PER FUNZIONARE RICHIEDE UNA PLAYLIST ***

Non contattatemi per le playlists! Non possiedo / Non condivido / Non vendo playlists!
Per le playlists potete cercare online qualche forum di IPTV

Se di solito usi VLC oppure Bouquet IPTV per il dreambox per guardare la TV, questa applicazione fa per te.

Dovrete usare le vostre Playlist per guardare canali Live

Vi consilgio di installre VLC for Android o, meglio, MX Player se il lettore video di default non è in grado di riprodurre i filmati in streaming

Video Funzioni di base : https://www.youtube.com/watch?v=xhMJmwMT4ao (Thanks to “Il CIELO SUL TUBO” user for the video)

Funzioni:
– Player Integrato (Advanced & Light)
– Supporto Chromecast
– Parental Control
– Supporto Telecomando
– Backup / Ripristino Impostazioni
– Supprto per playlists M3U
– Supporto Multi EPG (Guida TV)
– Aggiornamento automatico EPG
– Tutti i provider EPG sono già inclusi
– Gestione Alias per gli EPG
– Supporto per i Picons in diverse dimensioni
– Possibilità di scaricare i programmi On Demand
– Possibilità di registrare i programmi in diretta con limite di tempo
– Più di 10 Temi disponibili!
– Registrazioni Programmate
– Gestione Programmazioni
– Funzione Auto Start all’avvio
– Aggiungere promemoria eventi
– Ricerca di eventi simili nella Guida TV
– Slittamento EPG

Funzioni aggiuntive della versione PRO:
– NIENTE pubblicità (se correttamente acquistata)
– Un grosso grazie da parte mia
– Molte Altre funzioni sulle quali sto lavorando

Istruzioni:
* La prima cosa che dovete fare è aggiungere una Playlist inserendo il link alla stessa o selezionando un file precedentemente salvato.

Download!

Scaricate IPTV Extreme Pro 40 FULL APK da qui (USERCLOUD)!

TIM: arriva il 4.5G a Roma, Palermo e Sanremo

By Jessica Lambiase

Sony Xperia XZ

Dopo tanto lavoro, per la prima volta in Europa arrivano le connessioni con tecnologia 4.5G; il primo operatore che adotta questa tecnologia è TIM!

L’operatore nazionale è il primo in Europa ad offrire ai propri clienti consumer e business a Roma, Palermo e Sanremo, la possibilità di navigare in Internet sulla rete mobile 4.5G fino alla velocità massima di 500 Mbps in download. Il servizio è disponibile da oggi e, per il momento, soltanto in abbinata con il nuovo smartphone Sony Xperia XZ!

I clienti TIM potranno infatti disporre di una velocità di trasmissione sempre più elevata, nelle aree urbane di Roma, Palermo e Sanremo già raggiunte dal servizio ed avere un’esperienza di navigazione particolarmente fluida e stabile grazie alla tecnologia 4.5G tramite la rete LTE.

Come è lecito aspettarsi, per questa iniziativa TIM rende disponibile ai propri clienti proprio lo smartphone Sony Xperia XZ, il primo in grado di navigare sulla rete 4.5G. Grazie al processore Qualcomm Snapdragon 820 con LTE X12, esso è in grado di supportare la nuova banda L e le nuove tecniche di codifica e modulazione introdotte sulla rete 4.5G. I clienti TIM con le offerte 4G attive che disporranno del nuovo device Sony o che avranno successivamente terminali compatibili, potranno accedere gratuitamente ed automaticamente alle prestazioni consentite fino a 500 Mbps.

SonyXperia XZSmartphoneScheda Tecnica

Dopo Roma, Palermo e Sanremo, la rete 4.5G sarà estesa nelle prossime settimane alle città di Napoli, Milano e Torino, in cui TIM ha già sperimentato in campo, primo operatore in Italia, il superamento dei 500 Mbps su singola connessione dati in download su rete live, e dal prossimo anno proseguirà su altre grandi città, attualmente già raggiunte dal servizio 300Mbps.

L’articolo TIM: arriva il 4.5G a Roma, Palermo e Sanremo appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

*DOWNLOAD* IPTV Pro 3.4.4 Cracked APK!

By Salvo Cirmi (Tux1)

IPTV Pro 3.0.3 apk

Eccomi per presentarvi l’ultimissima versione di sviluppo di IPTV Pro 3.4.4 Cracked APK, un APK completo con tutte le funzionalità che preferite. Al solito, descrizione, immagini e Download diretto dell’app!

Streaming su Android per tutti!

Quest’app, dalle interfacce semplici e modeste, propone la possibilità di vedere tutti i link M3U e XSPF (formati streaming online)(ma non solo questi!) in tutta comodità, sul proprio smartphone o tablet Android. Basta quest’app, uno smartphone Android ed una buona connessione per godersi i contenuti preferiti.

L’home generale dell’app una volta inseriti alcuni link tra i vostri preferiti.

Questa è l’applicazione completa, priva di Ad, con supporto alle più recenti feature del programma, assolutamente da avere! Potete trovare link IPTV da inserire direttamente in questa lista, oppure su siti specializzati che offrono delle apposite liste.

Download!

Scaricate IPTV Pro 3.4.4 Cracked APK da qui! (MEGA)

Offerte Fastweb: Internet ADSL e Fibra

By Giuseppe F. Testa

Fastweb è stato il primo operatore a puntare in maniera massiccia sulla fibra ottica, offrendo velocità elevatissime nelle zone coperte dalla rete in fibra ottica. Nell’ultimo periodo offre oltre alla fibra ottica anche connessioni ADSL e VDSL, ottime per servire le zone non coperte direttamente dalla rete in fibra ottica. Se dobbiamo cambiare operatore di telefonia o ci siamo trasferiti in una nuova abitazione, consigliamo di prendere in esame le offerte Fastweb per la connessione ADSL e Fibra ottica.

Abbiamo elencato tutte le offerte presentate dall’operatore e attive per il mese corrente, sia per i privati sia per i possessori di partita IVA. Tutte le offerte sono catalogate dalla più economica alla più costosa.

Di seguito un pratico indice per accedere subito all’offerta desiderata.

Offerte Fastweb privati

JOY

  • Costo: 25 €/mese
  • Velocità massima teorica: 200 Megabit/s
  • Tecnologia: ADSL o fibra ottica
  • Chiamate: 15 minuti al mese inclusi tramite app MyVOICE (VoIP)
  • 4 caselle di posta elettronica da 1 Giga
  • Dropbox PRO incluso per 6 mesi
  • Altro: contributo d’attivazione gratis se si effettua l’abbonamento via Web

LINK | JOY

JET

  • Costo: 30 €/mese (sotto rete Fastweb, 33€ fuori rete)
  • Velocità massima teorica: 200 Megabit/s
  • Tecnologia: ADSL o fibra ottica
  • Chiamate illimitate verso rete fissa nazionale con scatto alla risposta di 0,18 Euro
  • Opzione Chiamate internazionali (gratuita per 12 mesi e poi 5 Euro/mese)
  • Digital Gift
  • 4 caselle di posta elettronica da 1 Giga, con FASTMail
  • Dropbox PRO incluso per 12 mesi
  • Altro: contributo d’attivazione gratis se si effettua l’abbonamento via Web, Modem incluso

LINK | JET

SUPERJET

  • Costo: 35 €/mese (sotto rete Fastweb, 38 € fuori rete)
  • Velocità massima teorica: 200 Megabit/s
  • Tecnologia: ADSL o fibra ottica
  • Chiamate illimitate verso rete fissa nazionale con scatto alla risposta di 0,18 Euro
  • Digital Gift incluso per 12 mesi o chiamate internazionali gratis per 12 mesi
  • 4 caselle di posta elettronica da 1 Giga, con FASTMail
  • Altro: contributo d’attivazione gratis se si effettua l’abbonamento via Web, Modem incluso

LINK | SUPERJET

Sky & Fastweb

  • Costo: 20,90 €/mese (per 18 mesi, dopo 49,90€)
  • Velocità massima teorica: 200 Megabit/s
  • Tecnologia: ADSL o fibra ottica
  • Chiamate in base all’offerta Jet o Superjet
  • My Sky Wi-Fi e installazione 49€
  • Pacchetto Sky e Fastweb personalizzabile
  • Altro: contributo d’attivazione gratis se si effettua l’abbonamento via Web, Modem incluso

LINK | Sky & Fastweb

Offerte Fastweb partita IVA

BUSINESSCLASS

  • Costo: 35 €/mese (IVA Esclusa)
  • Velocità massima teorica: 200 Megabit/s
  • Tecnologia: ADSL o fibra ottica
  • Chiamate illimitate verso rete fissa nazionale e mobili
  • Digital Gift incluso per 12 mesi
  • Altro: contributo d’attivazione gratis se si effettua l’abbonamento via Web, Modem incluso

LINK | BUSINESSCLASS

BUSINESSCLASS Secure Edition

  • Costo: 45 €/mese (IVA Esclusa)
  • Velocità massima teorica: 200 Megabit/s
  • Tecnologia: ADSL o fibra ottica
  • Chiamate illimitate verso rete fissa nazionale e mobili
  • Digital Gift incluso per 12 mesi
  • Videocamera di sorveglianza inclusa (60€)
  • Altro: contributo d’attivazione gratis se si effettua l’abbonamento via Web, Modem incluso

LINK | BUSINESSCLASS Secure Edition

BUSINESSCLASS Freedom Edition

  • Costo: 45 €/mese (IVA Esclusa)
  • Velocità massima teorica: 200 Megabit/s
  • Tecnologia: ADSL o fibra ottica
  • Chiamate illimitate verso rete fissa nazionale e mobili
  • Digital Gift incluso per 12 mesi
  • SIM inclusa con 6 GB di traffico dati e chiamate verso fisso e mobili nazionali
  • Altro: contributo d’attivazione gratis se si effettua l’abbonamento via Web, Modem incluso

LINK | BUSINESSCLASS Freedom Edition

BUSINESSCLASS WOW FI Business

  • Costo: 45 €/mese (IVA Esclusa)
  • Velocità massima teorica: 200 Megabit/s
  • Tecnologia: ADSL o fibra ottica
  • Chiamate illimitate verso rete fissa nazionale e mobili
  • Digital Gift incluso per 12 mesi
  • Wi-Fi gratuito su router dedicato ai clienti
  • Strumenti di Web Marketing per sviluppare al meglio la tua attività, come Newsletter, Coupon, Social Login
  • Altro: contributo d’attivazione gratis se si effettua l’abbonamento via Web, Modem incluso

LINK | BUSINESSCLASS WOW FI Business

L’articolo Offerte Fastweb: Internet ADSL e Fibra appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Windows: installare programmi essenziali con un click

By Jessica Lambiase

Una delle cose più seccanti di un Windows “pulito” è quella di doversi armare di santa pazienza e scaricare, uno per volta, i programmi essenziali utili per portare a termine il nostro lavoro giornaliero.

Quante volte vi sarà capitato di installare software come Steam e Google Earth ma di dimenticare, ad esempio, un “banale” lettore PDF o addirittura un riproduttore multimediale con funzionalità avanzate?

Ebbene, grazie a Ninite ciò non succederà più: questo pratico servizio online permette di installare programmi essenziali per Windows con pochissimi click, semplicemente selezionandoli da una lista ed installando un piccolissimo software!

Prima di continuare teniamo a precisare che Ninite è – almeno al momento della stesura dell’articolo – contrario a priori a toolbar, adware e “mezzucci” vari, dunque l’eseguibile che utilizzeremo in questa guida è da ritenersi – almeno al momento – assolutamente sicuro.

Installare programmi essenziali con un click grazie a Ninite

installare programmi essenziali

La prima cosa da fare è recarsi sul sito web del servizio e contrassegnare con un segno di spunta i programmi che desideriamo scaricare ed installare sul nostro PC Windows.

LINK | Ninite (Home)

Trattandosi di software praticamente essenziali la scelta non è molto ampia ma copre tutto ciò di cui potremmo aver bisogno per un utilizzo generico del PC: da riproduttori come VLC e GOMPlayer ad applicazioni come Google Earth, passando per i browser principali e terminando a strumenti di sviluppo come Eclipse e l’intera JDK.

Una volta scelti i programmi, è sufficiente cliccare su Get Installer ed attendere il download (sarà automatico) di un file eseguibile sul nostro PC, che avrà il nome di parte del software scelto per l’installazione – ad esempio “Ninite Audacity Everything FileZilla KeePass 2 Installer.exe”.

ninite-2

Una volta terminato il download, dovremo semplicemente eseguire il file scaricato prima per dare inizio al download e all’installazione dei programmi scelti; attendiamo pazientemente il completamento del processo, che sarà notificato graficamente grazie ad una comoda barra di progresso. Per visualizzare lo stato di ogni singolo software, basterà cliccare su “Show Detalis” all’interno della finestra di Ninite.

ninite-3

Al termine del procedimento i programmi saranno tutti installati sul nostro PC.

Ma le sorprese di Ninite non finiscono qui: conservando l’installer ed eseguendolo periodicamente, infatti, sarà possibile verificare se i programmi installati tramite esso sono aggiornati all’ultima versione; qualora siano disponibili aggiornamenti, sarà lo stesso Ninite che in maniera totalmente automatica e silenziosa si occuperà di scaricarli ed installarli per noi.

ninite-4

L’unico accorgimento è quello di ricordare di eseguire periodicamente il programma o, in alternativa, di aggiungere un’operazione pianificata affinché questa operazione sia portata automaticamente a termine – bisognerà però impostare, per evitare di dover dare il consenso manuale, l’esecuzione con privilegi elevati.

L’articolo Windows: installare programmi essenziali con un click appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

TIM Young XL: 200 minuti (TIM illimitati), 1000 SMS e 4 GB a 9€

By Jessica Lambiase

Ottime notizie per chi aspettava l’occasione di entrare in TIM con un’offerta molto vantaggiosa!

Se non siamo stati tra i fortunati a poter approfittare della recente offerta winback TIM dedicata agli ex clienti (6GB + minuti illimitati a 10€), se non siete ancora clienti dell’operatore nazionale e volete diventarlo questa potrebbe essere la volta buona!

TIM ha infatti proposto un’offerta molto interessante a chi deciderà di diventare cliente con formula di portabilità del numero: sarà possibile attivare la nuova tariffa TIM Young XL Powered New, che prevede 200 minuti verso tutti e illimitati verso TIM, 1000 SMS e 4 GB in 4G al costo di 9€ ogni 4 settimane. TIM Young XL Powered New include inoltre l’abbonamento a TIM Music, che può essere sfruttato senza consumare i giga disponibili.

Per poter attivare questa interessante promozione bisogna ovviamente essere clienti di altri operatori e avere meno di 30 anni; è possibile richiedere l’entrata in TIM con l’attivazione di TIM Young XL Powered New sia tramite chiamata dell’operatore che in un centro TIM; nel primo caso basterà lasciare il numero nell’apposita pagina per essere richiamati; nel secondo caso, invece, sempre dalla stessa pagina è possibile richiedere un codice da presentare al centro TIM per l’attivazione. Il tutto deve essere fatto entro il 13 gennaio 2017.

Interessante possibilità è quella di ricevere fino a 3 GB di Internet in 4G aggiuntivi invitando fino a 3 amici, usando il pulsante “Invita” presente in questa pagina.

Se per qualche motivo non possiamo attivare questa offerta (ad esempio se siamo già clienti TIM oppure abbiamo più di trent’anni), vi ricordiamo il nostro articolo dedicato alle migliori promozioni TIM di Natale 2016, tutte da scoprire!

cat-logocat-logo

L’articolo TIM Young XL: 200 minuti (TIM illimitati), 1000 SMS e 4 GB a 9€ appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Le migliori offerte GearBest sui TV Box per Natale

By Giuseppe F. Testa

Non sappiamo cosa regalare ad un nostro amico o parente? Un TV Box è la scelta giusta per far colpo sotto le festività natalizie! Regalando un TV Box per Natale faremo felice qualsiasi amico, visto che potrà visualizzare tanti film e serie TV gratis ed eventi sportivi senza abbonamento, sfruttando per la maggior parte delle funzioni gli add-on di Kodi. per risparmiare ulteriormente sull’acquisto possiamo dare uno sguardo alle offerte GearBest; il famoso sito offre per il periodo natalizio una succulenta selezione di TV Box a prezzi stracciati, che attendono solo di essere acquistati.

Vediamo insieme i migliori modelli di TV Box Android e Windows in offerta per Natale 2016.

Di seguito possiamo trovare un indice pratico per accedere rapidamente alle offerte migliori.

Offerte GearBest TV Box per Natale

TV Box Android

Mini M8S II

  • CPU: Amlogic S905X quad-core
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 8 GB
  • Sistema operativo: Android 6.0
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: 16.1
  • Root: Sì
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

Beelink GT1

  • CPU: Amlogic S912 octa-core
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB o 32 GB
  • Sistema operativo: Android 6.0
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: 16.1
  • Root: Sì
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

Alfawise S92

  • CPU: Amlogic S912 octa-core
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB o 32 GB
  • Sistema operativo: Android 6.0
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: 16.1
  • Root: Sì
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

MXIII – G II

  • CPU: Amlogic S912 octa-core
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB
  • Sistema operativo: Android 6.0
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: 16.1
  • Root: Sì
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

MECOOL BB2 PRO

  • CPU: Amlogic S912 octa-core
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 16 GB
  • Sistema operativo: Android 6.0
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: 17
  • Root: Sì
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

Xiaomi Mi Android TV Box

  • CPU: Cortex A53 quad-core
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 8 GB
  • Sistema operativo: Android 6.0
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: installabile a parte
  • Root: No
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

TV Box Windows

Z83II

  • CPU: Intel Atom X5-Z8350
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 32 GB
  • Sistema operativo: Windows 10
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: installabile a parte
  • Root: No
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

CHUWI HiBox

  • CPU: Intel Atom X5-Z8350
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB
  • Sistema operativo: Dual boot Android + Windows 10
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: installabile a parte
  • Root: No
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

VOYO V1

  • CPU: Intel Pentium N4200
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 32 GB
  • Sistema operativo: Windows 10
  • Connessioni: Wireless, Bluetooth, HDMI
  • Kodi: installabile a parte
  • Root: No
  • 4K: Sì

LINK ACQUISTO | GearBest

Altre offerte TV Box

Per trovare altre offerte per i TV Box vi rimandiamo alle nostre guide dedicate.

cat-logo

Per accedere alle migliori offerte di GearBest sui TV Box per Natale, possiamo utilizzare il seguente link.

LINK | TV Box Natale GearBest

L’articolo Le migliori offerte GearBest sui TV Box per Natale appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

I migliori 10 smartphone di Novembre 2016 [benchmark Antutu]

By Manuel Baldassarre

Il mese precedente ci eravamo lasciati con una domanda: “Xiaomi riuscirà a stravolgere la classifica e superare l’imbattuta Apple?“. Antutu ha appena rilasciato i benchmark per il mese di Novembre e nella lista dei migliori smartphone che vedete qui sotto la risposta è chiara!

iPhone 7 è saldamente incollato alle prime due posizioni della classifica distanziandosi di ben 10.000 punti dal terzo posto.

Questo mese intanto è stato rilasciato il OnePlus 3T, un aggiornamento del OnePlus 3 che, tuttavia, non ha mai (e dico mai) lasciato la top 10, combattendo anche contro smartphone che montano lo Snapdragon 821.

Ci aspettiamo grande cose da questo smartphone, e forse il mese prossimo sarà già in classifica.

cat-logocat-logo

I migliori smartphone

Cambia veramente poco rispetto al mese precedente, se non fosse per l’arrivo di Xiaomi Mi Note 2 e Huawei Mate 9 – il primo Huawei in classifica dopo mesi – che portano alto l’onore rispettivamente per Snapdragon 821 ed il nuovissimo HiSilikon Kirin 960. Ma non ci dimentichiamo che, intanto, Qualcomm ha appena realizzato lo Snapdragon 835 e che presto arriveranno nuovi device che lo adotteranno.

Ma non perdiamoci in chiacchiere, ecco la classifica dei migliori 10 smartphone di questo Novembre 2016:

i-migliori-10-smartphone-novembre-2016I migliori 10 smartphone Novembre 2016

Come detto non cambiano affatto le prime 5 posizioni che vedono sul podio i due melafonini e l’inarrestabile LeEco Le Pro 3. I due Xiaomi Mi 5s e Mi 5s Plus (entrambi con Snapdragon 821) vengono separati dai due nuovi arrivati: Xiaomi Mi Note 2 e Huawei Mate 9 che totalizzano rispettivamente 147.000 e 148.000 punti, davvero vicini!

Xiaomi Mi Note 2
HUAWEI Mate 9

COMPARA

Un appunto va fatto per Mate 9 che grazie ad un aggiornamento software è passato da circa 132.000 punti ai suoi 147.000. Ciò è stato possibile perché Huawei ha lavorato molto bene sulle temperature del Kirin 960 e in particolar modo sulla GPU, permettendogli di lavorare più a lungo sotto stress. Ben fatto Huawei!

La classifica Android…

Cosa succederebbe se dalla classifica escludessimo gli Apple phone? Ecco allora la top 10 dei migliori smartphone Android di questo Novembre:

i-migliori-10-smartphone-Android-novembre-2016I migliori 10 smartphone Android Novembre 2016

Ecco che dal fondo spuntano ZTE Nubia Z11 e LeEco Le Max 2, e – ovviamente – non troviamo più il Samsung Galaxy Note7 che stranamente era ancora presente nella classifica del mese scorso.

Cambia anche il podio: iPhone 7 lascia il posto a LeEco Le Pro 3 e Xiaomi Mi 5s Plus, ma anche in questo caso non ci sono modifiche rispetto al mese di Ottobre.

Chi manca, e perché?

I più attenti che hanno dato un’occhiata alla classifica però, avranno notato la mancanza di alcuni importanti smartphone che potrebbero davvero stravolgere la lista.

Di quali sto parlando? Beh, ad esempio Xiaomi Mi Mix, oppure i Google Pixel. Si tratta di smartphone molto performanti che di sicuro si troverebbero nelle parte alte della classifica

Il motivo è dato dal fatto che i benchmark Antutu vengono stipulati solo quando di uno smartphone vengono effettuati molti test (almeno 2000). Il punteggio finale è dato dalla media di tutti i punteggi ottenuti.

In mancanza di dati o in caso di dati troppo altalenanti – dovuti ad esempio ad aggiornamenti software come accaduto per il Mate 9 – i punteggi non vengono rilasciati.

Xiaomi Mi Mix

XiaomiMi MixSmartphoneScheda Tecnica
Google Pixel
Google Pixel XL

COMPARA

Non resta che attendere pazientemente la lista ufficiale di questo mese di Dicembre. Si prospettano colpi di scena molto interessanti! Voi cosa ne pensate?

L’articolo I migliori 10 smartphone di Novembre 2016 [benchmark Antutu] appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.