Un contatto in rubrica non c’è su WhatsApp: come risolvere?

By Giuseppe F. Testa

contatto in rubrica non c'è su WhatsApp

Abbiamo appena aggiunto un contatto nella nostra rubrica ma questo non ci compare su WhatsApp, anche se l’utente è sicuramente presente ed usa l’app dal suo telefono: cosa è successo? Potrebbe sembrare una cosa scontata, ma WhatsApp è molto “preciso” riguardo all’aggiunta di nuovi contatti, e bastano pochi errori per non far comparire il contatto dentro la famosa app di messaggistica istantanea oppure comparire con un nome “errato”. Quindi se un contatto in rubrica non c’è su WhatsApp, leggendo questa guida risolverete in maniera semplice ed immediata!

La guida è rivolta sia a chi usa Android sia chi usa iOS o Windows Phone.

Un contatto in rubrica non c’è su WhatsApp: problema di prefisso internazionale?

Sembra una cosa banalissima, ma senza prefisso internazionale prima del numero di telefono WhatsApp non “cattura” il numero, impedendoci di visualizzarlo in automatico dentro la nostra lista contatti. Il sistema di autenticazione di WhatsApp infatti associa all’account il nostro numero di telefono per intero, comprensivo di prefisso internazionale.

Quindi se noi aggiungiamo il nostro amico alla rubrica del telefono in questo modo:

327 xxx xxxx

Questo numero non è interpretabile da WhatsApp, che non potrà quindi essere raggiunto dall’app (anche se presente e attivo su WhatsApp).

Questo invece è il formato interpretabile:

+39 327 xxx xxxx

Aggiungendo il prefisso internazionale per l’Italia (+39) automaticamente il nostro contatto verrà associato anche su WhatsApp, come visibile in basso (sempre se il contatto utilizza l’app ovviamente).

Un contatto in rubrica non c’è su WhatsApp: salvato con altro nome sulla SIM Card?

WhatsApp ha una feature (o bug?) per cui se un contatto è presente sia sulla SIM che sulla memoria interna del dispositivo, predilige le impostazioni (e il nome) assegnati sulla SIM Card, evitando i contatti locali (o presenti su Google). Quindi se abbiamo salvato correttamente un numero in locale con il nome “Amore” ma quest’ultimo è già presente sulla SIM Card con nome “Amante”, WhatsApp vedrà il contatto ma assegnerà automaticamente il nome “Amante”. Questo ovviamente potrebbe portare a credere che il contatto su WhatsApp non ci sia, o peggio a fare errori per colpa dell’associazione sbagliata.

In questo caso l’unico consiglio che posso dare è di cancellare il contenuto della SIM Card e di lasciare solo la sincronizzazione Google per conservare i numeri di telefono; se ci teniamo a conservare un backup dei numeri possiamo cancellare tutto e importare regolarmente i contatti locali sulla SIM Card, cosi da assegnare il nome giusto.

L’articolo Un contatto in rubrica non c’è su WhatsApp: come risolvere? appare per la prima volta su Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

Un pensiero su “Un contatto in rubrica non c’è su WhatsApp: come risolvere?

  1. qualche volta mi sembra che non basti … e che la persona di cui non trovi il contato wz debba contattarti lei in wz prima che appaia nella rubrica il simbolo wz. Confermate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *