Distribuzioni GNU/Linux adatte x vekki PC

Se avete un vekkio PC ke nn ha + un sistema operativo si può mettere a buon uso nuovamente cn un sistema operativo ke nn rikiede un processore veloce o una unità disco grande. Fortunatamente ci sono molte distribuzioni GNU/Linux ke funzionano su vekki hardware ed il cui funzionamento è soddisfacente anke se il PC è veramente molto vekkio.  Qsto xkè ci sono alcune distribuzioni GNU/Linux ke nn rikiedono troppe risorse.

Prima di tutto bisogna stare lontano da distribuzioni ke usano Gnome o KDE. Qesti ambienti grafici tendono ad utilizzare troppe risorse x il vekkio hardware e il PC sarà troppo lento x le applicazioni di base. Bisogna qindi cercare distribuzioni GNU/Linux ke nn utilizzano qeste interfacce grafiche.

La stragrande maggioranza delle distribuzioni odierne realizzate x operare su vekki PC sn x lo + basate su Ubuntu e qst significa ke si ha accesso a tutti i pakketti Debian ke Canonical supporta e ke danno accesso a un’infinità di programmi.

Xubuntu è una distribuzione di qalità ke nn rikiede troppa potenza. Utilizza cm ambiente grafico il leggero ma completo XFCE ke x i computer vekki è un’ottima scelta. Qesto ambiente grafico funziona bene ma potrebbe nn essere la migliore scelta x PC molto vecchi dove XFCE è un po’ + impegnativo rispetto a qalke altra interfaccia di minore potenza. Qesta scelta xò faciliterà molti utenti ke sn abituati ad usare Windows xké l’interfaccia di base è molto somigliante.

Linux Mint 6 Fluxbox Community Edition è una scelta decisamente migliore x vekki PC. Ad oggi è arrivata alla versione 9 ma potrebbe essere troppo pesante. Anke Linux Mint si basa sui pakketti Debian essendo derivata cmq da Ubuntu. Qesta distribuzione utilizza Fluxbox cm ambiente grafico e funzionerà meglio cn computers su cui nn è possibile eseguire troppo bene Xubuntu. Qesta distribuzione ha tutte le cose di base presenti ma ha un desktop e una modalità di funzionamento particolari x cui ci vorrà un po’ di tempo x abituarsi. Ad esempio, invece di un pulsante di avvio, dovete fare clic destro sul desktop x aprire le applicazioni. CMQ nulla di particolarmente ostico da apprendere.

MoonOS LXDE è un’altra buona distribuzione da provare. Qesta utilizza LXDE cm ambiente grafico ke usa pokissima memoria RAM x eseguire i suoi compiti. In genere è possibile scaricare e usare LXDE anke cn altre distribuzioni ma MoonOS ha tutto già impostato dopo l’installazione in modo da avere tutto già pronto.

Qst sn le distribuzioni suggerite negli articoli ke si trovano in rete ma se ne conoscete altre, fatemi sapere 😉

Aggiornamento x Debian GNU/Linux Lenny a 5.0.7

Mentre fervono i lavori x eliminare gli ultimi bug rimasti nell’attuale ramo “testing” e futura Debian 6.0 “Squeezy”, gli sviluppatori del team Debian, il 27 novembre 2010, hanno annunciato e rilasciato il 7° aggiornamento di Debian stabile 5.0 “Lenny” ke passa dalla versione 5.0.6 alla 5.0.7.
A questo indirizzo è possibile leggere l’annuncio ufficiale ke riguarda il nuovo aggiornamento.
Una lista dettagliata dei pacchetti coinvolti ovvero il Changelog è reperibile a qesto indirizzo.
Questo 7° aggiornamento, cm tutti gli altri ke lo hanno preceduto, non introduce nuove funzionalità ma si limita a raccogliere gran parte degli aggiornamenti rilasciati nei mesi scorsi, come sempre riguardanti la risoluzione di bugs e miglioramenti relativi alla sicurezza.
Coloro ke volessero installare ex-novo la distribuzione possono trovare gli aggiornamenti già inseriti nelle immagini ISO relative a CD e DVD pronte al download a qesto indirizzo mentre ki invece ha già installata  Debian stabile 5.0 “Lenny” e ha eseguito regolarmente gli upgrade, si ritroverà cn la nuova release già pronta e allineata. Potete verificarlo digitando qesto comando da terminale:  cat /etc/debian_version.
CM sempre sn disponibili presso di noi i CD/DVD della distribuzione aggiornata x le versioni i386, amd64, Alpha e sorgenti e potete rikiederli  sul ns Modulo Ordine online.